Succo di carote e tamarillo un dolce elisir dal gusto esplosivo

  • Porzioni per
    2/3 persone
  • Tempo Totale
    20 Minuti
succo di carote e tamarilloMarcoMayer

Ottimo!

Un drink dal gusto esotico e dalle proprietà strabilianti

Il succo di carote e tamarillo è una bevanda dal gusto esplosivo, ricco di incredibili proprietà energetiche e benefiche. La ricetta comprende infatti succo di carota, la polpa di tamarillo, il succo di albicocca e la polvere di maca: tutti ingredienti dalle spiccate potenzialità fitoterapeutiche. Sebbene molti di questi alimenti non siano molto conosciuti e utilizzati in Europa, tutti gli ingredienti di questa ricetta possono essere facilmente reperibili in ogni supermercato.

Un consumo assiduo di questa bevanda fatta in casa puoi aiutarci ad alleviare numerosi disturbi. Inoltre, i frutti contenuti in questo succo sono colmi di vitamine e minerali, essenziali al benessere dell’organismo, e sono perfetti per i regimi alimentari dimagranti. Pertanto, prima di prepararlo, andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Succo di carote e tamarillo: un vero e proprio elisir di giovinezza

Come ben sapete, le carote sono note per essere ricche di betacarotene. Questa sostanza è particolarmente famosa per la sua azione antiossidante, in grado di contrastare i danni dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento, dell’insorgenza di alcune malattie e della perdita di elasticità della pelle e dei tessuti arteriosi.

Il succo di carote e tamarillo presenta anche elevati livelli di minerali, tra cui ferro, calcio e magnesio. Il tamarillo è il frutto di una pianta originaria delle zone tropicali del Sud America e, all’interno della sua polpa, possiede una grande quantità di potassio, che aiuta nella prevenzione di crampi, dolori muscolari, aritmia e nausea. Questo alimento è ipocalorico, in quanto contiene solo 40 calorie in 100 grammi.

Questa ricetta, oltre a rappresentare un grande aiuto per l’organismo dal punto di vista della cura di diversi disturbi, è anche famosa per le sue capacità rivitalizzanti. Sia il tamarillo che la carota sono ricchi di vitamine e, per questo, la loro assunzione è particolarmente consigliata come rimedio naturale per i sintomi provocati dallo stress, come incapacità di concentrazione, stanchezza, spossatezza ed eccessiva sonnolenza.

Un mix di sapori esotici da gustare in qualunque momento: il succo di carote e tamarillo

Questa ricetta è caratterizzata da un sapore fuori dal comune, dovuto alla presenza di molti ingredienti di origine esotica, come appunto il tamarillo e la polvere di maca. Il tamarillo ha un sapore dolce e a tratti acidulo, che viene compensato dal gusto delicato della carota. La ricetta prevede inoltre l’aggiunta di succo di albicocca, un frutto dal sapore molto dolce.

Per aggiungere un tocco di energia in più al succo di carote e tamarillo, entra in gioco il pizzico di polvere di maca. Quest’ultima è una pianta chiamata anche “ginseng peruviano”, per via della sua azione stimolante, in grado di portare molti benefici al sistema nervoso e a quello riproduttivo, e capace di aumentare la capacità di concentrazione del cervello. Pertanto, è arrivato decisamente il momento di usufruire di tutte le proprietà di questa bevanda, non siete d’accordo?

Ingredienti per 2/3 persone

  • 300 ml di succo di carote
  • 100 ml di succo di albicocche
  • 2 tamarilli
  • 3 gr di polvere di maca
  • 50 gr di noci di macadamia
  • 1 bicchiere di acqua naturale
  • 2 cucchiai di sciroppo di riso

Procedimento

  1. Mettete in acqua bollente per pochi minuti i due tamarilli, togliete poi la buccia e frullate la polpa con l’aggiunta di acqua e sciroppo di riso. Tenete da parte. Estraete il succo dalle carote e dalle albicocche.
  2. Versare il succo estratto in un frullatore, aggiungete la maca, le noci di macadamia e azionate fino ad ottenere un composto omogeneo.  Aggiungete il ghiaccio e la polpa del tamarillo. Servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *