Gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero

Una variante fresca e sfiziosa della tradizionale ricetta spagnola

Il Gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero è una ricetta facile e veloce, che prende spunto dalla zuppa fredda originale dell’Andalusia per reinventarla attraverso una variante che la rende ancora più colorata e stuzzicante. Questo grazie alla presenza di ingredienti gustosi come l’avocado, i gamberi e lo zenzero.

Sfizioso certo, ma anche ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo, il gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero è un piatto ideale in questi mesi: può anche in alternativa essere servito in un bicchierino, il che lo fa diventare ottimo anche come aperitivo in occasione delle feste natalizie.

L’avocado: il frutto esotico adorato da Hemingway

Conosciuto già dalle antiche popolazioni sudamericane per i suoi effetti salutari e afrodisiaci, l’avocado è un frutto verde e ricco di polpa. Hemingway lo amava a tal punto da definirlo “un cibo che non ha rivali, il vero frutto del paradiso”.

Oltre ad un gusto delicato che può ricordare quello delle noci, l’avocado è noto per contenere sostanze che fanno bene al nostro corpo. Tra queste: la sua alta digeribilità, la ricchezza di minerali e le sue proprietà antiossidanti. Uno degli ingredienti principali dei gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero fornisce anche un valido aiuta alla lotta al colesterolo.

Insieme all’avocado l’altra componente importante di questo piatto/cocktail è certamente lo zenzero: spezia dal gusto  deciso ma allo stesso tempo delicato, ha anch’essa dimostrate qualità benefiche (antinfiammatorie, antiossidanti e digestive in primis). Nel nostro gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero quest’ultimo ci sta proprio bene: sentirai il suo inconfondibile e piacevole pizzicorino!

Gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero: perfetto per un aperitivo sfizioso!

Come dimenticare poi i gamberi? Questo particolare crostaceo conferisce al Gazpacho quel quid in più che riesce a trasformarlo in un aperitivo riuscitissimo, che come dicevamo fa la sua ottima figura servito ad esempio nel menu natalizio prima delle portate principali. Il gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero diventa così un esplosione di sapori mediterranei che ha pochi eguali.

Ne siamo certi, il gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero saprà conquistare te e i tuoi commensali. Ottimo sia nei mesi invernali che in quelli estivi (è ideale anche per Ferragosto ad esempio), potrai davvero proporlo in svariate occasioni.

Ed ecco la ricetta del Gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 avocado
  • 1 mela verde
  • 1 cipollotto
  • 2 rametti di prezzemolo
  • ½ cucchiaino pepe rosa
  • 100 g yogurt senza lattosio
  • 3 cm zenzero
  • il succo di 2 lime
  • 1 cucchiaino di lemon grass essiccato
  • 4 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 8/10 gamberi freschi
  • qualche germoglio di porro
  • qualche filo di erba cipollina
  • q.b. sale

Preparazione

Lavate i gamberi ed eliminate il carapace e le interiora. Metteteli in una bacinella e bagnateli con l’olio evo, il succo di 2 lime ed aggiungete 2 cm di zenzero fresco grattugiato. Coprite la bacinella con della pellicola trasparente e mettetela in frigo per 30 minuti.

Mettete nella bacinella del robot da cucina l’avocado sbucciato e tagliato a pezzetti, la mela verde senza buccia e torsolo, il cipollotto, il pepe rosa, il prezzemolo, lo yogurt senza lattosio, il restante zenzero ed il lemon grass. Azionate il robot fino ad ottenere una crema non troppo densa. Regolate di sale

Distribuite la crema in piccole bacinelle monoporzione per finger food.

Togliete i gamberi dalla marinatura e fateli cuocere su una griglia calda. Regolate di sale.

Distribuite i gamberi nelle bacinella monoporzione (un gambero ogni bacinella) e decorate con dell’erba cipollina e dei germogli di porro.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md Gazpacho di avocado e gamberi allo zenzero

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *