bg header
logo_print

Fusilli integrali con pesto di zucchine, un piatto gluten free

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Fusilli integrali con pesto di zucchine
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 20 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (2 Recensioni)

Fusilli integrali con pesto di zucchine e tonno fresco: un primo piatto sano, gustoso e leggero, ideale per chi è intollerante al lattosio e al glutine. In cucina, quando il tempo scarseggia, si apre la dispensa cercando l’ispirazione per un pasto veloce e sfizioso. È in questi momenti che si possono scoprire combinazioni sorprendenti e deliziose.

La ricetta che oggi vi propongo è proprio una di queste scoperte: Fusilli integrali con pesto di zucchine e cubetti di tonno fresco. Un piatto che non solo è adatto a chi soffre di intolleranze alimentari, ma che saprà conquistare tutti i vostri ospiti con il suo sapore unico.

Servite il piatto caldo, con un’ulteriore spolverata di pepe o un filo d’olio a crudo, se desiderato. Questo primo piatto non solo è una soluzione rapida e semplice per una cena improvvisata, ma è anche un esempio di come l’alimentazione per intolleranti non debba essere mai noiosa o priva di gusto.

Con i Fusilli integrali con pesto di zucchine e tonno fresco, portate in tavola un piatto che celebra la freschezza degli ingredienti, la semplicità nella preparazione e un gusto ricco e soddisfacente. Un vero e proprio invito a scoprire nuovi sapori e a rinnovare il piacere della buona cucina, adatto a tutti.

Ricetta Fusilli integrali con pesto di zucchine

Preparazione Fusilli integrali con pesto di zucchine

Tagliate le zucchine e pezzetti e mettetele in una padellina a rosolare con uno spicchio di aglio in camicia sale e pepe e due dita di acqua calda e fatele cuocere per 10 min a fuoco moderato, appena le togliete dal fuoco frullatele con un frullatore a immersione fino ad ottenere una crema densa e bella colorata e tenetela a parte.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per circa 9 min, a parte tagliate il tonno a cubetti piccoli e fatelo rosolare con un filo di olio la menta e il basilico tritati sale e pepe e una volta spadellato aggiungete la pasta al dente il pesto di zucchine e fate mantecare bene la pasta.

Servite con un cucchiaio di crema di pomodoro sul fondo del piatto per dare una nota di acidità.

Ingredienti Fusilli integrali con pesto di zucchine

  • 3 zucchine medie romanesche
  • 400 gr fusilli  integrali
  • 300 gr filetto di tonno freschissimo
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe macinato fresco
  • 4 foglie di basilico
  • 1 ciuffetto di menta
  • 1 spicchio di aglio

Fusilli integrali con pesto di zucchine e tonno fresco. Un primo piatto perfetto per gli intolleranti al lattosio e al glutine. Un primo sano, gustoso e leggero!

Quando si ha poco tempo in cucina capita spesso di aprire la dispensa e di pensare a come utilizzare rapidamente gli ingredienti a disposizione. In casi come quello appena descritto possono nascere delle vere e proprie delizie.

Oggi voglio presentarvene una. Di cosa si tratta? Dei Fusilli integrali con pesto di zucchine e cubetti di tonno fresco. Primo perfetto per gli intolleranti al lattosio e per i celiaci  sorprenderà i vostri ospiti che vi chiederanno il bis.

Perché la pasta integrale fa bene?

La pasta integrale sta guadagnando sempre più popolarità grazie ai suoi numerosi benefici per la salute. Questo prodotto, ormai centrale nell’alimentazione consapevole, è un eccellente esempio di come si possa valorizzare il patrimonio gastronomico italiano pur mantenendo un occhio di riguardo per il benessere.

Uno dei principali vantaggi della pasta integrale è il suo alto contenuto di fibre. Queste fibre svolgono un ruolo cruciale nel rallentare l’assorbimento degli zuccheri nel sangue, favorendo un rilascio energetico più graduale e costante. Questo aspetto è particolarmente importante per chi soffre di diabete o per chi desidera mantenere stabili i livelli di glucosio. Inoltre, le fibre favoriscono la regolarità intestinale, contribuendo a un sistema digestivo più sano e efficiente.

Un altro punto di forza della pasta integrale è la sua naturalezza. La versione integrale biologica, non trattata con sostanze chimiche, rappresenta l’ideale per chi cerca un’alimentazione pulita e naturale. Questa pasta mantiene intatte tutte le proprietà nutritive del grano, offrendo un apporto bilanciato di vitamine, minerali e antiossidanti.

La pasta di riso integrale, in particolare, è un’ottima alternativa per i celiaci o per chi è intollerante al glutine. La sua preparazione, che esclude il trattamento chimico, conserva tutte le qualità nutritive del riso integrale, rendendola un’opzione salutare e gustosa per tutti.

Inoltre, la pasta integrale, grazie al suo elevato senso di sazietà, è un ottimo alleato per chi è attento al proprio peso. Contrariamente alla credenza comune che la pasta faccia ingrassare, la versione integrale può essere inserita efficacemente in un regime alimentare equilibrato, contribuendo a una sensazione di pienezza più prolungata e prevenendo gli spuntini fuori pasto.

La pasta integrale rappresenta una scelta alimentare saggia e benefica. Non solo è ricca di nutrienti essenziali per il nostro organismo, ma promuove anche un’alimentazione sana e un’eccellente digestione. Abbracciare la pasta integrale significa quindi non solo nutrirsi in modo impeccabile, ma anche celebrare un patrimonio culinario italiano con una visione moderna e salutare.

Viva il tonno, il re delle proteine

Un altro incontrastato protagonista di questo primo piatto è il tonno! Il tonno è un pesce straordinario, un vero re delle proteine, che brilla nelle cucine di tutto il mondo per le sue innumerevoli qualità. Questo ingrediente versatile non solo arricchisce i piatti con il suo sapore unico, ma apporta anche numerosi benefici per la salute.

Le proteine del tonno sono di elevata qualità biologica, fornendo tutti gli aminoacidi essenziali necessari al nostro corpo. Queste proteine supportano la crescita muscolare, la riparazione dei tessuti e sono fondamentali per una dieta equilibrata.

Un altro aspetto salutare del tonno sono i suoi grassi, in particolare gli acidi grassi omega-3. Questi acidi benefici svolgono un ruolo chiave nella prevenzione di malattie cardiovascolari, nella riduzione dell’infiammazione e nel supporto alla salute cerebrale. L’omega-3 è noto per le sue proprietà anti-infiammatorie e per contribuire a mantenere un cuore sano.

Incorporare il tonno in varie ricette è un modo eccellente per godere dei suoi benefici. Che sia fresco o in scatola, il tonno si adatta a un’ampia gamma di piatti, da insalate fresche e leggere a ricette più elaborate e gustose.

Oggi, potete sperimentare questa meraviglia culinaria preparando un piatto che soddisferà sia gli amanti del pesce che coloro che hanno esigenze alimentari specifiche, come gli intolleranti al lattosio e i celiaci. Il tonno, con il suo ricco profilo nutrizionale e il suo gusto irresistibile, promette di lasciare i vostri ospiti a bocca aperta.

Un piatto che include il tonno è una scelta sicura per un successo gastronomico. È semplice, salutare e incredibilmente gustoso. Quindi, perché non approfittare di questo ingrediente meraviglioso per creare qualcosa di speciale oggi? La versatilità e i benefici del tonno lo rendono un elemento insostituibile in ogni cucina, garantendo piatti che non solo deliziano il palato, ma nutrono anche il corpo.

Ricette con zucchine ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Spaghetti con asparagi e totani

Spaghetti con asparagi e totani, un primo tra...

Cosa sapere sugli asparagi viola I protagonisti di questa ricetta, nonché gli ingredienti che la valorizzano maggiormente, sono gli asparagi viola. Rispetto agli asparagi classici non si...

Gazpacho di pesche (

Gazpacho di pesche, una ricetta dolce e aromatica

Quale pesche utilizzare per questo gazpacho? Per questo particolare gazpacho di pesche vi consiglio di utilizzare le pesche gialle. Sono le pesche più dolci, e quindi in grado di spiccare in mezzo...

Curry di makhane

Curry di makhane, dall’India un piatto speziato e...

Cosa sono i makhane? Giunti a questo vale la pena svelare cosa siano i makhane, i protagonisti di questo suggestivo curry. I makhane non sono altro che le noci del loto, che si caratterizzano per il...