Un’idea golosa? Ecco l’ Insalata di avocado e pistacchi

  • Porzioni per
    2/3 persone
  • Tempo Totale
    10 Minuti
Insalata di avocado e pistacchi

Più fresca di cosi!

Insalata di avocado e pistacchi: un piatto da sapore d’estate

Se siete amanti dei sapori esotici e un po’ particolari, non potrete di certo fare a meno di apprezzare una gustosissima insalata di avocado e pistacchi. Si tratta di una ricetta fresca, creativa, leggera, digeribile e altamente nutriente. Proprio per questo, si rivela l’ideale in estate, nonchè ogni qualvolta possiamo avere a disposizione un buon avocado. Questa semplice pietanza è un toccasana per l’organismo, in particolare per la pelle, il sistema nervoso, immunitario e cardiovascolare.

I presupposti sono a dir poco interessanti, non credete? Sicuramente sì. Perciò, se amate le insalate e gli ingredienti che vi sto proponendo, vi consiglio di provare al più presto questo mix di sapori. A questo proposito, andiamo a conoscere meglio questa ricetta e poi scopriamo esattamente come portarla in tavola!

Un pasto antiossidante, gustoso e nutriente al 100%

È ovvio: in generale, le insalate sono portatrici di benessere e ci regalano numerosi effetti positivi sull’organismo. In questo caso, i benefici sono ancora più innumerevoli, in quanto andremo ad utilizzare diverse tipologie di lattuga: il suggerimento consiste nello scegliere le più croccanti e saporite come ad esempio il radicchio rosso, la scarola, la romana, il songino e la rucola.

In pratica, avremo di fronte un piatto ricco di vitamine e minerali di ogni tipo e potremo gioire di azioni antiossidanti, idratanti, depurative e stimolanti nei confronti del sistema immunitario. Con l’insalata di avocado e pistacchi, si rimane giovani promuovendo la salute della pelle, contrastando i danni dei radicali liberi e rallentando il normale processo di invecchiamento cellulare.

Naturalmente, non dobbiamo sottovalutare il super-frutto della situazione: l’avocado. Quest’ultimo è una fonte inestimabile di fitonutrienti, nonchè di grassi sani, utili per il benessere del sistema cardiovascolare: insieme alle fibre vegetali, aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo e, con tutti gli altri nutrienti, riescono a far funzionare tutto l’apparato al meglio, proteggendo il cuore e allontanando le patologie anche più gravi… senza contare tutti gli altri benefici!

L’altro super-alimento dell’insalata di avocado e pistacchi: assolutamente da non sottovalutare!

Ovviamente, sto parlando dei pistacchi: un concentrato di proteine vegetali, fibre ed elevate quantità di vitamine e minerali. Numerose ricerche hanno affermato che sono ottimi alleati del sistema nervoso e dell’epidermide. Anch’essi ci aiutano a mantenerci giovani e sani, e ci deliziano con il loro sapore particolare, grazie al quale si presentano come ingredienti importanti per numerose ricette dolci e salate.

In Italia ne troviamo una tipologia di prima qualità: il pistacchio di Bronte, coltivato direttamente in Sicilia e apprezzato in numerose parti del mondo. Detto questo, non ci resta che portare in tavola la nostra bella insalata di avocado e pistacchi e gioire del suo valore nutrizionale e delle sue potenzialità a livello terapeutico e per quanto riguarda la prevenzione dalle malattie.

Gli intolleranti al nichel possono sostituire i pistacchi con dei pinoli di cedro che hanno un basso contenuto di nichel.

Ingredienti per 2/3 persone

  • 1 avocado maturo
  • Insalata croccante : radicchio rosso, scarola, songino
  • 100 g. di pistacchi salati
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • q.b. sale e pepe

Procedimento

  1. Sbucciate l’avocado e tagliatelo metà a quadrettini e l’altra metà a fettine sottili (utilizzate un pelapatate).
  2. Tagliate e mischiate l’insalata (precedentemente lavata e asciugata con la centrifuga), conditela con l’emulsione ottenuta con l’olio, l’aceto balsamico, il sale e il pepe e, alla fine, con i pistacchi sminuzzati grossolanamente.
  3. Servite ben fredda.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *