Pasta di farina di legumi: gustosa, nutriente e leggera

pasta di farina di legumi ChiaraZoppei

La pasta di farina di legumi è perfetta per tutti, sia per gli Intolleranti che per tutti coloro che non hanno alcun problema con il cibo. Infatti, si tratta di un alimento dal sapore unico, che possiamo digerire con molta facilità. Una pasta leggera ma ricca di sostanze nutritive e preparata con un mix di farine che solitamente sono quelle di riso, di fagioli neri, di lenticchie rosse, di mais, di ceci e di piselli.

Diversa dal solito, speciale e capace di donare valore ad ogni primo, questa pasta si rivela comunque un simbolo della realtà culinaria italiana, ma è molto più particolare, moderna e genuina. In più, questo alimento offre un buon apporto di proteine, fibre e carboidrati, promuovendo la nostra salute sotto diversi punti di vista. Perciò, andiamo a scoprire nel dettaglio di cosa si tratta e come prepararla….

Tagliatelle con farina di ceci

Pasta di farina di legumi: ecco le sue principali caratteristiche

Al giorno d’oggi ci sono tantissime varietà di pasta, ma quella fatta con la farina di legumi è una delle ultime arrivate. Quali sono le sue caratteristiche? In primo luogo, si tratta di una delle poche paste che può regalare un sostanzioso apporto di proteine vegetali, offrendo anche tante fibre e meno amido rispetto alla pasta tradizionale. Per tutti questi motivi si rivela leggera e molto saziante allo stesso tempo.

Tra le altre caratteristiche principali della pasta di farina di legumi troviamo la mancanza di glutine: essendo realizzata esclusivamente con questo tipo di farina e potendo anche scegliere il tipo di legume da usare, si presenta come un alimento adatto anche ai celiaci. Inoltre, in particolare grazie al fagiolo, questa pasta vanta di un tasso glicemico molto ridotto. Pertanto, può evitarci i picchi glicemici, ridurre il nostro bisogno di insulina e non mettere a rischio la linea.

Infine, è utile sapere che a tutte le persone in sovrappeso o che soffrono di diabete, ipertensione, colesterolo alto e malattie autoimmuni, gli esperti consigliano proprio di sostituire i cereali con i legumi.

In cucina con la pasta di farina di legumi

Per quanto riguarda la salute e la bontà non avrete decisamente più dubbi. Tuttavia, vi starete chiedendo come potrete portare in cucina questa genuina delizia. La risposta è che potrete farlo in modo molto semplice. Potrete trovarla al supermercato, online o, altrimenti, potrete preparare la farina di legumi a casa e poi anche la vostra pasta. Il procedimento non è difficile: dovrete cuocere i legumi che avete scelto, per poi frullarli e infornarli a 70° C per un minimo 3 ore.

Dopodiché, avrete per le mani una gustosa farina fatta in casa con la quale potrete preparare la vostra pasta di farina di legumi. A questa punto non vi resterà che cuocerla! Essendo più delicata, il suggerimento è di metterla in pentola quando l’acqua ancora non bolle e di non lasciarla troppo sul fuoco, in quanto rispetto alla pasta normale ci mette molto meno a cuocere.

Infine, non conditela eccessivamente: la pasta è già molto saporita e, perciò, è consigliabile scegliere un sughetto semplice come quello al pomodoro e basilico. Ad ogni modo, ognuno ha i suoi gusti… Pertanto, una volta assaggiata, saprete sicuramente come condirla!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *