bg header
logo_print

Ricetta dolce: Tiramisù fragole e cocco

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Tiramisu fragole e cocco
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 30 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
3/5 (2 Recensioni)

Senza dubbio, il dessert è uno dei momenti culinari più attesi e apprezzati durante una cena. È quel momento in cui possiamo indulgere nei piaceri più dolci e soddisfare il nostro palato con delizie uniche. Tuttavia, la preparazione di un dessert eccezionale va oltre il semplice gusto. È importante considerare gli ingredienti, le esigenze dietetiche dei commensali e, allo stesso tempo, lasciare spazio alla creatività in cucina.

In questa avventura culinaria, vi guideremo alla scoperta di una variante sorprendente e deliziosa del classico tiramisù. Un dessert che non solo conquisterà i vostri sensi con la sua cremosità e il suo sapore irresistibile, ma si adatterà anche a una serie di restrizioni dietetiche, come l’intolleranza al lattosio e la celiachia. Vi presentiamo il Tiramisù fragole e cocco, un’esplosione di gusti che renderà ogni occasione speciale e memorabile.

Ricetta Tiramisù fragole e cocco

Preparazione Tiramisù fragole e cocco

Montate i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere una crema bianca e spumosa. Aggiungete il mascarpone e continuate a montare.

Profumate con la purea di fragole. Lavate e tagliate a fettine le fragole conservandone qualcuna intera per la decorazione.

Inzuppate velocemente i savoiardi nel latte di cocco e distribuite  il primo strato di savoiardi sul fondo della pirofila, coprite con uno strato di crema e completate con un po’ di fragole e il cocco grattugiato. Ripetete la sequenza terminando con la crema.

Mettete in frigorifero per 2-3 ore. Trascorso il tempo. levate, decorate con le fragole tagliate a metà e il cocco grattugiato.

Ingredienti Tiramisù fragole e cocco

  • 24 savoiardi consentiti senza glutine e/o lattosio
  • 100 gr zucchero di canna bianco
  • 5 tuorli
  • 500 gr mascarpone consentito senza lattosio
  • 300 gr fragole
  • 150 gr di cocco grattugiato
  • 150 ml di latte di cocco
  • 50 gr di purea di fragole

Il dessert è un momento davvero speciale durante una cena, e prepararlo con cura può rendere l’esperienza culinaria ancora più memorabile. È importante non solo soddisfare il palato, ma anche considerare le esigenze dietetiche dei commensali, come gli intolleranti al lattosio ei celiaci. Tuttavia, questo non significa che dobbiamo rinunciare alla creatività in cucina!

Immagina di poter mescolare i sapori classici e la raffinatezza del tiramisù con la freschezza e l’aroma delle fragole e il sapore esotico del cocco. Questa è l’idea alla base del tiramisù fragole e cocco, una variazione gustosa e invitante che può essere il punto culminante di qualsiasi cena, dal momento di relax con gli amici a una merenda irresistibile per i bambini.

Il tiramisù è noto per la sua cremosità, il suo sapore di caffè e cacao, e la sua consistenza soffice. Tuttavia, quando si aggiungono fragole fresche e cocco grattugiato alla miscela, si crea un connubio di sapori che è semplicemente delizioso. Il dolce e l’acido delle fragole si fondono con il gusto esotico del cocco, creando un’esperienza gustativa unica.

La bellezza del tiramisù fragole e cocco sta anche nella sua versatilità. Può essere adattato per rispettare diverse esigenze dietetiche, consentendo a chiunque di gustarlo senza preoccupazioni. Per gli intolleranti al lattosio, è possibile sostituire il mascarpone con una versione senza lattosio o con il latte di cocco, mantenendo il sapore cremoso. Inoltre, è facile realizzarlo senza glutine, utilizzando savoiardi o biscotti senza glutine al posto dei tradizionali savoiardi.

Il Tiramisù fragole e cocco buono per la salute, buono per l’umorismo

Non solo il tiramisù fragole e cocco è una delizia per il palato, ma può anche portare un sorriso al vostro viso. Le fragole, oltre ad essere deliziose, sono ricche di serotonina, un neurotrasmettitore associato al buonumore. Quindi, gustare questo dessert può essere un modo piacevole per migliorare il vostro stato d’animo.

Ma le ragioni per amare questo dolce non finiscono qui. È adatto non solo a chi è intollerante al lattosio e celiaco ma anche a chi segue una dieta a basso contenuto di nichel. Le fragole hanno un basso contenuto di nichel, quindi è possibile includerle nella dieta a rotazione senza problemi.

In sintesi, è una ricetta che offre un’incredibile varietà di sapori, si adatta a diverse esigenze dietetiche e porta un sorriso sul volto di chiunque lo assapori. Quindi, la prossima volta che vorrete deliziare il vostro palato, pensate al tiramisù fragole e cocco e lasciate che la vostra creatività culinaria si esprima liberamente!

Viva le fragole, frutti diuretici e antiossidanti

Le fragole sono davvero un tesoro della natura, e vale la pena esplorare ulteriormente le loro proprietà benefiche e le loro straordinarie qualità:

Ricche di sostanze antiossidanti: le fragole sono cariche di antiossidanti come la vitamina C, che aiutano a proteggere le cellule dallo stress ossidativo e contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario. Questi antiossidanti possono aiutare a prevenire malattie croniche e invecchiamento precoce.

Efficacia diuretica: le fragole contengono naturalmente acqua e potassio, che le rendono un diuretico naturale. Questo significa che possono contribuire ad eliminare il ristagno di liquidi nell’organismo, favorendo una migliore salute renale e la riduzione del gonfiore.

Un elisir antitumorale: Le proprietà antiossidanti delle fragole hanno dimostrato potenziali benefici nella prevenzione del cancro. Gli antiossidanti aiutano a combattere i radicali liberi, che sono collegati allo sviluppo di tumori.

Sostanza antidepressiva: La serotonina è un neurotrasmettitore spesso associato al benessere mentale e all’umore positivo. Le fragole contengono triptofano, un amminoacido che contribuisce alla produzione di serotonina nel cervello. Quindi, gustare le fragole può avere un effetto positivo sull’umore e contribuire a ridurre lo stress.

Le fragole forniscono anche importanti vitamine e minerali, come il folato, che è essenziale per la salute del sistema nervoso, e il manganese, che svolge un ruolo nella formazione delle ossa.

Insomma, le fragole sono molto più di un semplice frutto delizioso; sono un dono della natura che offre una serie di benefici per la salute. Incorporarli nella vostra dieta, specialmente in un dessert come il tiramisù fragole e cocco, è un modo delizioso per godere dei loro vantaggi nutrizionali.

Le straordinarie virtù del cocco, regolatore della glicemia nel sangue

Mantenere un controllo adeguato dei livelli di zucchero nel sangue è un aspetto cruciale per preservare la salute e il benessere. Ecco perché è importante esaminare più approfonditamente come il cocco può contribuire a questo obiettivo, oltre a fornire altri benefici nutrizionali:

Il cocco, con la sua bassa quantità di zuccheri e l’alto contenuto di fibre, può essere un’aggiunta preziosa alla dieta per chi cerca di mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue. Le fibre rallentano l’assorbimento degli zuccheri, evitando picchi glicemici.

Oltre al controllo della glicemia, il cocco è noto per le sue proprietà idratanti. Il suo succo, l’acqua di cocco, è una bevanda ricca di elettroliti che aiuta a mantenere un’adeguata idratazione, il che è importante per la salute in generale. Contiene minerali come il manganese, che è essenziale per la salute delle ossa. Il manganese favorisce l’assorbimento del calcio, un nutriente chiave per la forza e la salute delle ossa.

E’ relativamente leggero ma ricco di nutrienti essenziali. Questo significa che è possibile ottenere benefici nutrizionali senza introdurre un grande apporto calorico, il che è importante per chi segue una dieta bilanciata. Il cocco è una fonte di grassi vegetali e può essere utilizzato per sostituire i latticini nelle ricette, rendendo il tiramisù fragole e cocco una scelta adatta anche per coloro che soffrono di intolleranza al lattosio o celiachia.

Poiché le fragole hanno un basso contenuto di nichel, il loro utilizzo a rotazione nella dieta è una strategia adatta per coloro che devono seguire una dieta a basso contenuto di nichel. Il tiramisù fragole e cocco rappresenta un’opzione gustosa che rientra in questa categoria.

In sintesi, il cocco è un alimento versatile e nutriente che offre una serie di benefici per la salute, tra cui il controllo della glicemia, l’idratazione, il supporto allo sviluppo osseo e la compatibilità con diete specifiche, come quelle per intolleranti al lattosio , celiaci e al nichel. Incorporare il cocco nelle preparazioni come il tiramisù fragole e cocco è un modo delizioso per sfruttare questi vantaggi nutrizionali e soddisfare le esigenze alimentari di diverse persone.

Faq sul tiramisù

Posso preparare il tiramisù fragole e cocco in anticipo per un evento?

Assolutamente! Questo dessert si conserva bene in frigorifero e il sapore migliora con il tempo. È perfetto per preparazioni in anticipo.

Il tiramisù può essere congelato?

Sì, il tiramisù può essere congelato per conservarlo per un periodo più lungo. Basta assicurarsi di coprirlo bene con pellicola trasparente o fogli di alluminio prima di metterlo nel congelatore.

Quali sono gli ingredienti principali del tiramisù tradizionale?

Gli ingredienti principali includono savoiardi (o savoiardi), mascarpone, uova, zucchero, caffè, cacao in polvere e, a volte, un tocco di liquore come il Marsala.

Ricette tiramisù ne abbiamo? Certo che si!

3/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

Chebakia

Chebakia, dal Marocco un delizioso dolce alle mandorle

Quale miele utilizzare? Una volta modellati, i chebakia vanno fritti in olio di semi, ma la ricetta non si conclude con la cottura. Arrivati a questo punto, infatti, si prepara un composto di miele...