Acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro: il toccasana dell’estate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    1 caraffa da un litro di acqua aromatizzata
Acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro

Stanchi della solita acqua? Ecco la ricetta che fa per te!

L’acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro è una bevanda fresca dal sapore gradevole, particolarmente indicata nella stagione estiva, quando le temperature salgono a dismisura e il colpo di calore è dietro l’angolo. Rimanere idratati è sicuramente la prima strategia utile, oltre che per rimanere in forma, anche per difendersi dal colpo di calore.

Con l’aiuto di lavanda, menta e cedro possiamo creare un’alternativa alla sola acqua che a molte persone risulta certamente “noiosa”. L’aggiunta all’acqua di qualche fiore di lavanda, qualche rametto di menta piperita e del cedro può sicuramente fare la differenza.

Acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro: preparazione d’eccellenza contro disidratazione e colpi di calore

Il colpo di sole o di calore, soprattutto nelle tipiche giornate afose e con temperature a picco, può provocare forte mal di testa, disidratazione, stanchezza, sonnolenza, febbre, nonché disturbi gastro-intestinali. Esso è certamente imputabile ad una incauta esposizione al sole, ma un buon consumo di acque o bevande aromatizzate può scongiurare il rischio di esserne colpiti, contenendo al contempo eventuali aggravamenti.

L’acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro è di facile preparazione. Occorre lavare accuratamente i fiori di lavanda, la menta ed il cedro tagliando quest’ultimo a spicchi piuttosto sottili. Il cedro, la menta e la lavanda vanno quindi adagiati sul fondo di una caraffa e ricoperti con l’acqua. Il tutto in infusione va lasciato riposare per alcune ore in frigorifero.

Il cedro, grazie all’elevata quantità di vitamina C, aiuta quotidianamente il nostro sistema immunitario nella battaglia contro i radicali liberi. Questi ultimi, particolarmente dannosi per il nostro organismo, indeboliscono gli organi vitali, tendendo a far invecchiare precocemente il nostro organismo.

Le proprietà terapeutiche dell’acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro

I fiori di lavanda, oltre a profumare delicatamente, vengono impiegati come rimedio in medicina, erboristeria e cosmetica. In modo particolare l’olio essenziale di lavanda possiede grandi quantità di linalolo, essenza questa dalle elevate qualità terapeutiche, la principale della quale è quella di agire sul sistema nervoso come calmante e riequilibrante.

L’acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro va servita senza dimenticare di aggiungere nel bicchiere fiori di lavanda, fette di cedro e menta piperita. Questo per rendere questa bevanda più gradevole ed originale anche all’aspetto. Il colore, d’estate, non deve mancare.

Ingredienti per 1 caraffa da un litro di acqua aromatizzata

  • 1 litro di acqua
  • 6 fiori di lavanda
  • 2 rametti di menta piperita
  • 1 cedro

Procedimento

  1. Lavate accuratamente i fiori di lavanda, la menta ed il cedro tagliando quest’ultimo a spicchi piuttosto sottili.
  2. Adagiate il cedro, la lavanda e la menta sul fondo di una caraffa e ricoprite completamente con l’acqua. Lasciate poi riposare il tutto in infusione in frigorifero per circa 2 ore.
  3. Quando servirete quest’acqua aromatizzata non dimenticate di aggiungere nel bicchiere fiori di lavanda, fette di cedro e menta piperita per rendere anche l’aspetto decisamente più gradevole ed originale.

Condividi!

2 commenti a “Acqua aromatizzata lavanda, menta e cedro: il toccasana dell’estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *