Torta sogno al cocco e corniole per dessert

Torta sogno al cocco e corniole per dessert Preparare ricette senza nichel non è facile ma non è impossibile…La lista degli ingredienti da evitare è lunga ma esistono, per fortuna, valide alternative.

Nei dolci, poi, eliminare il lievito è cosa importante, perché diverse torte ne prevedono l’uso. Io ho ovviato montando il composto il più possibile e utilizzando il bicarbonato in sostituzione.

La torta si è rivelata buonissima, soffice e goduriosa con una copertura di morbida meringa italiana e gelatina di corniole, fatta in casa, poco dolce ma in perfetto connubio con il cocco.

Ed ecco la ricetta della Torta sogno al cocco e corniole

Ingredienti per 8 – 1 tortiera da 22 cm di diametro

Ingredienti per la torta

110 gr olio di cocco leggermente solidificato

110 gr zucchero semolato

4 tuorli d’uovo + 4 albumi d’uovo montati a neve fermissima

110 gr farina 00 setacciata

3 gr bicarbonato di sodio

2 cucchiai latte di cocco

60 gr farina di cocco tritata finemente nel mixer

Per la meringa italiana

100 gr albume d’uovo montati

200 gr zucchero semolato

40 gr acqua

Per la gelatina di corniola

250 ml succo di corniole leggermente zuccherato

1 gr agar agar

1 manciata cocco grattugiato per decorare

Procedimento

Per la torta al cocco

Lavorate a crema l’olio di cocco e lo zucchero, poi unite i tuorli e il bicarbonato. Aggiungete le due farine e mescolate. Per ultimi unite gli albumi al composto facendo attenzione a non farli smontare e poi versate in una tortiera precedentemente unta di olio di cocco e farina. Cuocete a 180° per circa 35 minuti.
Fate raffreddare bene una volta cotta.

Per la meringa italiana

In una pentola dal fondo spesso mettete acqua e zucchero e formate uno sciroppo, portatelo alla temperatura di 121°. Montate ancora gli albumi e unite a filo lo sciroppo caldo ottenuto continuando a montare nel frattempo.
Montate per circa 5-6 minuti fino a che la meringa non risulterà stabile e lucidissima.

Per la gelatina di corniole

Mettete in un pentolino il succo di corniole, portate a leggero bollore, poi unite l’agar agar. Fate intiepidire.

Decorate la torta ricoprendola di meringa, mettete la centro la gelatina di corniole e ai lati del centro spolverizzate del cocco grattugiato.

Il succo di corniole si ottiene facendo bollire i frutti lavati insieme ad acqua e zucchero e poi filtrando il composto.

 

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *