Zucchine ripiene di tofu, un secondo davvero speciale!

Tempo di preparazione:
zucchine ripiene con tofu MarcoMayer

Oggi sono pronta a parlarvi di un secondo davvero speciale, che incontra i gusti dei vegani e dei vegetariani, ma anche le esigenze di chi soffre d’intolleranza al glutine. Mi capita spesso, soprattutto sui social, di dovermi scontrare con chi pensa che l’alimentazione di chi vive ogni giorno l’esperienza delle intolleranze sia una sequela di rinunce. Niente di più falso e la ricetta di oggi, ossia le zucchine ripiene di tofu, lo dimostra.

Le proprietà terapeutiche delle zucchine

Sia che si scelga di consumarle crude, sia che si opti per cuocerle, le zucchine sono caratterizzate da proprietà terapeutiche straordinarie. Vogliamo ricordarne alcune? Partiamo dalla presenza di vitamina A, fondamentale per contrastare l’invecchiamento, e di vitamina B.

Le zucchine rappresentano inoltre un’ottima soluzione per chi vuole tenere sotto controllo il peso. Pensate infatti che in 100 grammi di questa verdura sono contenute 18 kcal e che pochissimi sono anche i carboidrati.

I benefici delle zucchine non finiscono certo qui, dal momento che comprendono anche importanti proprietà a livello diuretico e depurativo. Sapevate poi che il loro consumo è consigliato per chi ha la necessità di contrastare le infezioni urinarie?

Perché mangiare tofu?

Il tofu – che altro non se non il risultato della cagliatura del latte di soia – è uno dei classici più apprezzati tra chi ha scelto un’alimentazione vegana o vegetariana. Si tratta di un prodotto ormai popolarissimo, che si può trovare anche nei punti vendita della grande distribuzione.

Ma quali sono i suoi benefici? Inizio a sottolineare la presenza di grassi polinsaturi omega 3 e omega 6, gli stessi che rendono salutare l’assunzione di pesci come il salmone e che contribuiscono a ridurre il livello di colesterolo cattivo.

Grazie alla presenza di flavonoidi, il tofu rappresenta poi un’alternativa molto efficace per combattere l’azione dei radicali liberi e per mantenere giovani tessuti e organi. Il tofu è inoltre caratterizzato da un importante apporto proteico, motivo per cui, in generale, si consiglia di non consumarne più di 300 grammi a settimana.

Il tofu si presta a tantissime tipologie di cottura e quella che presenterò in questa ricetta è solo un’alternativa in un’ampia gamma di scelte, che rendono questo alimento una soluzione perfetta per chi vuole mangiare in maniera sana.

Se volete presentare un secondo leggero e gustoso queste zucchine non vi deluderanno, ve lo assicuro! Soprattutto non deluderanno i vostri ospiti e renderanno speciale ogni cena.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4  zucchine medie
  • 300 g di tofu di canapa
  • 1 manciata di capperi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di timo tritato
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e vacche di pepe rosa
  • pane grattugiato gluten free

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Tagliate il tofu a dadini e fatelo sbollentare per circa 10 minuti.

Lavate le zucchine e spuntatele, tagliatele a metà e con l’apposito attrezzo svuotatele dalla polpa. Pelate e affettate la cipolla. Lavate accuratamente e ripetutamente  i capperi sotto l’acqua corrente.

In una pentola antiaderente con un filo d’olio  fate cuocere per qualche minuto lo spicchio d’aglio e la cipolla prima di aggiungere i capperi e la polpa delle zucchine. Lasciate cuocere per circa 10 minuti e poi aggiungete il tofu sbriciolato e il prezzemolo. Aggiustate di sale

Farcite le zucchine con il composto e cospargetele con del pane grattugiato. Adagiate le zucchine su di una teglia e infornate per 30 minuti.

 

 

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *