La maionese al pomodoro , semplicemente irresistibile!

maionese al pomodoro
Stampa

Una salsa da accompagnamento diversa dal solito

La maionese è una delle salse d’accompagnamento più diffuse e note al mondo. Non possiamo, tuttavia, dire che sia una delle più leggere, tanto è vero che ne esistono numerosissime versioni e rivisitazioni che promettono un minor contenuto calorico. Quest’oggi, invece, desideriamo farvi scoprire la maionese al pomodoro, una salsa molto più salutare e leggera con la quale accompagnare le nostre pietanze, senza sensi di colpa!

Verdure, uova sode, pesce, gamberi, questa salsa è compatibilissima e sfruttabile con tante possibili ricette. Una volta scoperta non vorrete più farne a meno! Alla base di tutto il re della dieta mediterranea, il pomodoro, ingrediente essenziale ed alleato della dieta e della salute. Ricco di potassio, fosforo, vitamina C, folati e vitamina K, il pomodoro è un prezioso aiuto contro l’insorgenza dei tumori, per la riduzione della pressione arteriosa, contro invecchiamento e protettore della vista.

Una maionese home-made che vi piacerà da impazzire!

Seguendo questa ricetta potrete preparare in pochi minuti una splendida maionese al pomodoro, direttamente a casa e con pochi ingredienti. Questa salsa è un accompagnamento incredibilmente versatile, perfetta per intingere patatine, polpette, crocchette, o qualsivoglia pietanza o di carne di pesce o fingerfood!

maionese al pomodoro

Tutto quel che dovrete fare per averla sarà preparare gli ingredienti e metterli assieme nel frullatore! Semplice, vero? L’unica accortezza, come per ogni tipo di maionese, sarà dosare bene l’olio e versarlo a filo, fino ad ottenere la consistenza cremosa desiderata.

Maionese al pomodoro, da non confondere col ketchup

Tra le salse d’accompagnamento accanto alla maionese, anche il ketchup è una delle più note ed apprezzate. Non corriamo, tuttavia, il rischio di confondere la maionese al pomodoro col ketchup. Pur essendo entrambe salse a base di pomodoro, esse si distinguono per sapore, ingredienti e consistenza. Potrete trovare numerose varianti anche della stessa maionese di pomodoro, la nostra è ottimizzata per essere light, senza lattosio e senza glutine. Solo in questo modo potrà essere gradita ed utilizzata da tutti, con la certezza della genuinità degli ingredienti.

Intanto, è bene sottolinearlo, questa versione della maionese non contiene uova. Oltre ad essere così una preparazione vegana e vegetariana, la maionese di questo tipo risolve il senso di fastidio ed insofferenza che talvolta si ha per l’odore delle uova. Insomma, assimilando quest’unica ricetta, avrete un asso in più nella manica, sempre a disposizione per le vostre tavolate e perfetto soprattutto per aperitivi e cene stuzzicanti! 

Ed ecco la ricetta della maionese di pomodoro:

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr. di pomodori maturi o della passata di pomodoro
  • 5 gr. di sale
  • 5 gr. di aceto di vino rosso
  • 150 gr. d’olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Lavate i pomodori e riduceteli a tocchetti. Mettete i pomodori in un frullatore a bicchiere ed aggiungete il sale, l’aceto, l’aglio e frullare il tutto.

Quando il composto sarà fine, aggiungete l’olio a filo, sempre continuando a frullare fino a raggiungimento della densità desiderata.

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


13-06-2015
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo aka Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Ma da sola non potevo farcela!

Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono oggi il Presidente. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro incredibile. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti.

logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Mazzancolle su crema di piselli

Mazzancolle su crema di piselli, un piatto raffinato

Mazzancolle su crema di piselli, un piatto pensato per deliziare Le mazzancolle su crema di piselli sono una pietanza dall’elevato valore nutrizionale, semplice da realizzare e apprezzabile da...

Colcannon

Colcannon, il piatto tipico della festa di San...

Colcannon, una zuppa dallo spirito irish Oggi vi presento il colcannon, una pietanza tradizionale, generalmente preparata per celebrare al meglio il St. Patrick’s day. Per affrontare la stagione...

Salsa pebre

Salsa pebre, un condimento dai colori sgargianti

Salsa pebre, il condimento dei barbecue cileni La salsa pebre è un condimento all’apparenza strano, infatti è considerata una salsa, ma allo stesso tempo si caratterizza per una grana...

Salsa chipotle

Salsa chipotle, un condimento cileno per carne e...

Salsa chipotle, un condimento che racchiude molti sapori La salsa chipotle è uno degli orgogli della cucina cilena. Incarna perfettamente i principi della tradizione locale, che consistono in...

Salsa merken

Salsa merken, condimento cileno molto apprezzato

Salsa merken, piccante ma non solo La salsa merken, proprio come suggerisce il nome, è realizzata con il merken. Quest’ultimo è un condimento a base di peperoncini, sale e spezie, tra i più...

Pate di lampascioni

Paté di lampascioni, un condimento tipico pugliese

Paté di lampascioni, un condimento fuori dall’ordinario Il patè di lampascioni è un condimento, anzi una crema, che racchiude il meglio della tradizione agroalimentare pugliese. I lampascioni,...

0 commenti su “La maionese al pomodoro , semplicemente irresistibile!

  • Mar 31 Ott 2017 | Lucia ha detto:

    Ciao, vorrei sapere nel caso decidessi di non utilizzare la passata di pomodoro, se è necessario eliminare i semi e la buccia prima di frullare il tutto.
    Ti ringrazio anticipatamente per la risposta :-)

    • Mar 31 Ott 2017 | Tiziana Colombo ha detto:

      Assolutamente si!!!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti