Maionese di pomodoro

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Tempo Totale
    15 Minuti
  • Porzioni per
    4 persone
maionese di pomodoro ridotta

Con cosa accompagnare la maionese al pomodoro?

Se dobbiamo ringraziare i francesi per aver inventato la maionese, quella classica col tuorlo d’uovo, noi possiamo, invece, essere orgogliosi di avere inventato la maionese al pomodoro. Così come quella dei nostri cugini francesi anche la nostra è gustosa e accompagna tantissimi piatti; certo, forse, è un po’ meno diffusa nel mondo, ma chissà magari tra qualche anno spopolerà anche lei.

E poi questa maionese ha tantissimi vantaggi in più rispetto a “quella francese”. Non me ne vorranno i cugini d’oltralpe ma non c’è paragone. Prima di tutto è molto più semplice da preparare, avete mai fatto la maionese in casa? Se ti distrai un attimo, è finita. In più, sicuramente l’avete già intuito, la maionese di pomodoro è molto, ma molto, più sana.

È fatta solo con pomodori, aglio, olio e aceto, da vera mediterranea. I pomodori non sono neanche cotti, così conservano integralmente le loro proprietà nutritive. Peccato che la mia intolleranza al nichel non mi permetta di gustarla ma vedo le facce felici della mia famiglia e dei miei amici e questo mi basta.

Il pomodoro è il re degli ortaggio per la cucina mediterranea ma anche per i nutrizionisti. La componente principale dei pomodori è l’acqua che ne costituisce quasi la totalità, poi abbiamo fibre, proteine, carboidrati e una microscopica quantità di grassi. Il pomodoro contiene anche un discreto numero di vitamine, soprattutto la vitamina E, quella che rende il pomodoro famoso per le sue proprietà antiossidanti.

Con cosa accompagnare la maionese al pomodoro? Ci sta bene un po’ con tutto ma se volete esaltarla al meglio, vi consiglio di provarla con piatti di carne o di pesce con uova e con verdure, da servire, però, freddi. Questa salsa, infatti, si sposa meglio con i piatti estivi. Provatela anche con un burger vegetariano al posto del ketchup.

Io ho usato un po’ passata di pomodoro Pomì

 

 

Procedimento

Preparazione

  1. Lavare i pomodori e tagliarli a tocchetti, metterli in un frullatore a bicchiere. Aggiungere il sale, l’aceto, l’aglio e frullare il tutto.

    Quando sarà molto fine aggiungere l’olio a filo continuando a frullare fin che non avremo raggiunto la densità desiderata.

Ingredienti

  1. lpiu pomi width= 100 gr di pomodori maturi o della passata di pomodoro
    5 gr di sale
    5 gr di aceto di vino rosso
    150 gr di olio di oliva

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *