La classica ciambella della nonna per stare bene… e non solo!

Voglia di dolci? Ecco la ciambella della nonna !

E’ da un po’ che volevo fare la classica ciambella della nonna per la prima colazione. Così… Detto, fatto! Eccolo qui… e ho deciso di condividere con voi questa fantastica ricetta. Gli ingredienti sono semplici e facili da reperire, genuini e deliziosi. In più, è davvero la cosa più facile e veloce da fare! Basta avere gli alimenti richiesti a portata di mano e una pratica frusta da cucina. Se volete, anche un po’ di passione e amore non guasteranno affatto!

Avrete a che fare con una ricetta senza tempo, che cucinavano le nostre nonne e le nostre mamme. Credetemi, piace a tutti ed è adatto ad ogni occasione, dalla colazione alla merenda del mattino, fino ad arrivare al momento del tè del pomeriggio. Era l’unico dolce che sapeva fare la mia mamma e me lo faceva se dovevo andare a qualche festa di compleanno oppure quando andavamo a fare i picnic… era un dolce che non mancava mai!

Tutti conoscono la ciambella della nonna non è vero?

La ciambella della nonna è un semplice dessert che tutti conosciamo. Fragrante, genuina, leggera e dotata di un sapore delicato, si scioglie in bocca ed è perfetta sia da sola che accompagnata con la crema, la cioccolata, la marmellata e altri golosi sfizi e condimenti. È perfetta per la colazione, per le feste e per i dessert dopo pasto. La amano gli adulti e la adorano anche i bambini, persino nella sua versione più semplice.

Per tutti questi motivi, oggi ho deciso di condividere con voi una ricetta senza glutine, molto versatile e veloce da preparare. La ciambella della nonna che vi proporrò si rivelerà l’ideale per ogni palato e per ogni occasione… Siete pronti per metterla alla prova? Se avete risposto sì, scopriamo quali sono le peculiarità di questa ricetta e quali sono i suggerimenti per portarla in tavola ogni volta che vorrete!

ciambella della nonna

Per la colazione, è decisamente la scelta giusta!

Questo dolce è leggero ma, al contempo, anche nutriente: contiene tutto quello di cui abbiamo bisogno per iniziare al meglio la giornata! Infatti, la ciambella che prepareremo oggi, ci propone una buona dose di zuccheri, perfetti per partire con il piede giusto, nonché tutte le principali proprietà nutrizionali dello yogurt, uno degli alimenti più consigliati per la colazione. Questo latticino è uno dei più adatti per gli intolleranti al lattosio e si rivela molto più digeribile rispetto agli altri derivati del latte.

Insieme alle uova, ci regala un’ottima dose di proteine, utili per portare a termine numerosi processi metabolici, per saziarci con gusto e per favorire lo sviluppo dei muscoli. Il tuorlo è carico di calcio, magnesio e ferro, e di vitamina A, D, B6 e B12. Ovviamente, è anche una valida fonte di grassi. Tuttavia, portando in tavola la ciambella, non ne assimilerete in eccessiva quantità. Inoltre, dobbiamo considerare che molte ricerche affermano che le uova non influenzano molto i livelli di colesterolo già in circolo.

La nostra ciambella della nonna è senza glutine

Come vi ho anticipato, la ricetta che sto per proporvi vi consentirà di portare in tavola un dolce sfizioso e, allo stesso tempo, privo di glutine. Infatti, per la preparazione della nostra ciambella della nonna, andremo ad utilizzare la farina di riso che, per l’appunto, non contiene questa particolare proteina, rivelandosi molto più leggera e digeribile rispetto alla tipica farina di grano duro.

Ideale per preparare molti dolci, questo ingrediente è carico di amidi e contiene buone quantità di proteine, di vitamine del gruppo B (in particolare B1 e B3) e di vitamina E. Questo alimento protagonista della ciambella di oggi è persino una valida fonte di minerali come ferro, calcio, magnesio, fosforo, manganese, rame e potassio. Pertanto, abbiamo a che fare con una colazione a dir poco perfetta… ma nulla ci vieta di portare questo dessert in tavola anche in altre occasioni!

Ingredienti

  • 300 gr di farina di riso
  • 150 gr di amido di riso
  • 1 vasetto di yogurt magro
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 100 ml di olio di riso
  • 1 bustina di lievito per dolci consentito
  • q.b. zucchero a velo
  • burro chiarificato e farina di riso per imburrare la teglia

Preparazione

Preriscaldate il forno a 160 gradi.  Setacciate le farine. il lievito e l’amido. In una terrina versate le uova e lo zucchero  e montate fino ad ottenere un composto denso e corposo. Aggiungete a filo l’olio e lo yogurt. Proseguite a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. Unite  il mix di farine.

Imburrate e infarinate uno stampo, versate l’impasto e infornate per 50 minuti circa.  minuti. Fate la prova stecchino tastando il punto più alto della torta e se esce asciutto è pronta. Lasciate raffreddare prima di spolverizzare con lo zucchero a velo.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

5 commenti a “La classica ciambella della nonna per stare bene… e non solo!

    1. Tiziana Autore articolo

      Ciao Fulvia ci sono dei sostituti alle uova come i semi di lino ridotti in polvere. Ogni cucchiaio diluito in tre di acqua corrisponde a un uovo.

      Puoi utilizzare anche dello yogurt di soia, oppure 1/2 banana schiacciata o ancora una purea di mele.

  1. Tiziana Autore articolo

    Salve Fabiana puo’ sostituire il latte di riso con il latte vaccino, il latte di soia, il latte di miglio o qualsiasi altro latte a secondo della sua intolleranza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.