Crema di finocchi e salmone

Tempo di preparazione:

Questa crema di finocchi e salmone è una ricetta alternativa, come direbbe mia nipote: semplice ed economica, ha un gusto delicato e una presentazione raffinata.

E’ un ricetta dalla preparazione veloce e non appena la crema sarà pronta potrete godere di tutti i benefici depurativi e salutari del finocchio, delle proteine e degli omega 3 del salmone e dei carboidrati delle patate. Insomma, avrete tra le mani una pietanza ricca e da far provare a tutta la famiglia!

Il finocchio è’ un ortaggio con un basso contenuto calorico, con un alto potere saziante ed è da sempre conosciuto anche per i suoi effetti benefici. E’ un digestivo naturale, allevia le coliche e i dolori intestinali, aiuta a prevenire e in alcuni casi può curare la pressione arteriosa alta, seda la tosse e può perfino regolare i livelli ormonali durante la menopausa!

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di patate
  • 2 finocchi
  • 2 cipolle
  • 2 dl di latte vegetale
  • 100 g di yogurt greco
  • 4 fette di salmone affumicato
  • 4 scalogni
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 rametto di aneto
  • 30 g di burro chiarificato
  • sale e pepe

Preparazione:

Mondate gli scalogni e affettateli sottilmente. Fateli appassire in un tegame in cui avrete sciolto 20 gr.di burro, per 5-6 minuti a fiamma media; aggiungete lo zucchero, fate caramellare e tenete in caldo. Lavate e pelate le patate; riducetele a tocchetti di piccole dimensioni e cuocetele al vapore per 25 minuti.

Nel frattempo mondate e lavate il finocchio e sbucciate le cipolle; tagliate entrambi gli ingredienti a pezzetti e poneteli in una casseruola con 10 g di burro, un mestolo di acqua bollente e una presa di sale. Lasciate stufare per 20 minuti a fiamma bassa e recipiente coperto.

Frullate nel mixer le cipolle con il finocchio, il latte, lo yogurt, un pizzico di sale e una macinata di pepe, in modo da ottenere una crema omogenea. Passate le patate allo schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola; unite il composto frullato versandolo a filo e mescolando continuamente con una frusta.

Versate nei piatti condendo con una macinata di pepe fresco, un filo d’olio a crudo e  cospargete con l’aneto tritato, decorate con un ciuffetto di aneto intero e servite.

 

Condividi!

2 commenti a “Crema di finocchi e salmone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *