bg header
logo_print

Fettuccine al sugo di agnello per il pranzo

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Fettuccine al sugo di agnello
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 30 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (2 Recensioni)

Avete mai assaporato le fettuccine al sugo di agnello?

Nutrimento e gusto a volontà: queste sono le parole d’ordine che accompagnano ogni buon piatto di fettuccine al sugo di agnello. Sono un primo piatto sostanzioso, che piace sia agli adulti che ai bambini. Si presentano come una pietanza adatta al pranzo, alla cena, agli incontri domenicali in famiglia, alle festività e a tutte le occasioni speciali.

Ricetta fettuccine al sugo di agnello

Preparazione fettuccine al sugo di agnello

Tagliate la carne d’agnello a tocchetti. Tritate cipolla, sedano carota, aglio e il guanciale. In una casseruola, possibilmente di terracotta, scaldate l’olio e rosolate le verdure tritate e il guanciale. Dopo 5 minuti, a fuoco medio, unite i tocchetti di carne di agnello scottandoli da tutti i lati.

Bagnate con metà del vino e lasciatelo sfumare per 15 minuti. Sbucciate i pomodori, dopo averli sbollentati, eliminate i semi e tagliate la polpa a filetti. Versateli sulla carne, unite il rosmarino, la maggiorana, l’alloro, il sale e il pepe.

Bagnate con il resto del vino e continuate la cottura a fuoco medio-basso per circa un’ora, mescolando ogni tanto.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Distribuitela sul fondo di una teglia da forno. Versate il ragù di agnello e mescolatelo alla pasta. Cospargete di abbondante parmigiano reggiano.

Passate in forno a gratinare per 7-8 minuti e servite subito dopo.

Ingredienti fettuccine al sugo di agnello

  • 400 gr. circa di fettuccine consentite
  • 750 gr. di agnello da latte
  • 500 gr. di polpa di pomodoro
  • 50 gr. di guanciale di maiale
  • verdure per soffritto (scalogno; carota e sedano)
  • 1 spicchio di aglio: alloro e  maggiorana
  • un rametto di rosmarino
  • 200 ml di vino rosso o vino bianco secco
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 gr. di parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • un pizzico di sale e pepe nero

Le fettuccine al sugo di agnello regalano una buona dose di energia, tante proteine, fibre, carboidrati e bontà. In pratica, si rivelano un piatto perfetto sotto ogni punto di vista… Ma analizziamo la ricetta un po’ più nel dettaglio e poi andiamo a portarla in tavola per deliziare i nostri palati, quelli dei nostri familiari, amici e parenti!

Le principali caratteristiche della carne di agnello

L’agnello da latte è un tipo di carne di facile digestione e di alto valore nutritivo, è ben tollerato anche da chi soffre di allergie alimentari e ha un basso contenuto calorico. La sua particolarità è data dal fatto che può essere cucinato in mille modi diversi. Solitamente, l’agnello da latte, detto anche abbacchio, è un esemplare che viene nutrito solo con il latte materno e non va oltre le 4 settimane di vita, ed è caratterizzato da carne tenera e delicata.

Pertanto, è un’alternativa molto valida al normale ragù di vitello o di maiale. Grazie a questo ingrediente, le fettuccine al sugo di agnello vantano un sapore intenso e deciso e permettono di presentare un ottimo condimento, capace di stupire i vostri ospiti, pur non spendendo una follia, visto che la carne d’agnello non ha dei costi esagerati.

Fettuccine al sugo di agnello

Inoltre, dobbiamo considerare che si tratta di un pasto che offre proteine ad alto valore biologico e una buona quantità di vitamine del gruppo B. La carne dell’agnello fa parte delle carni magre e, pertanto, può essere assaporata con tranquillità anche da chi desidera tenere sotto controllo la linea. L’apporto di colesterolo non è eccessivo, ma propone invece valide dosi di potassio, ferro e niacina (vitamina PP).

Credo che adesso, non vi resti altro che provare le fettuccine

Naturalmente, per ottenere il meglio da questo primo piatto, sarà necessario scegliere alimenti di qualità, non solo per quanto riguarda la carne, ma anche a proposito degli altri ingredienti. Vi spiegherò anche come preparare la pasta in casa, approfittando del supporti di farine gluten-free, come quella di riso, quella di quinoa e la farina di mais, e delle uova.

Adesso andiamo a preparare le fettuccine al sugo di agnello. Gustatele, assaporate con attenzione il condimento e…. fatemi sapere cosa ne pensate! Sicuramente, questo primo piatto vi farà riscuotere tanto successo e vi permetterà di ricevere tanti complimenti. Non si preparano solo per il pranzo di Pasqua!!!

Ricette primi piatti di pasta ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Gnocchetti con gamberetti

Gnocchetti con gamberetti, un primo per la Festa...

Un condimento speciale per gli gnocchetti con gamberetti e zafferano Gli gnocchetti con gamberetti si prestano a condimenti di varia natura, ma reputo che il condimento proposto in questa ricetta...

Pici all’aglione

Pici all’aglione, un piatto contadino della cucina toscana

Come si prepara il sugo all’aglione Preparare il sugo per i pici all'aglione è davvero semplice, basta ricavare dal bulbo dell’aglio una certa quantità di spicchi (almeno uno a persona) e...

Zuppa di legumi con funghi e castagne

Zuppa di legumi con funghi e castagne, una...

Come scegliere i legumi La ricetta della zuppa di legumi con funghi e castagne è pensata per garantire ampia flessibilità nella scelta degli ingredienti. Di base potete utilizzare i legumi che...