Salsa bernese, una salsa francese che piace molto anche da noi

Tempo di preparazione:

La mia amica Marina che è francese mi ha insegnato a fare la Salsa bernese, Chissà quante volte avete provato invidia davanti a quei meravigliosi piatti francesi accompagnati da una salsina bianca e verde molto saporita?

Ebbene si e vi dico che si tratta della salsa bernese, un prodotto tipico della cucina francese che ormai ha valicato molti confini ed è apprezzatissima anche in Italia, soprattutto per accompagnare carni in sostituzione della più tipica salsa barbecue. Nella lingua originale si chiama sauce bérnaise. E’ una salsa molto ricca e aromatica che si prepara a caldo. La preparazione va fatta con pazienza, utilizzando preferibilmente delle pentole col il fondo pesante.

Purtroppo la preparazione non è facilissima ma il risultato vi ripagherà.

Salsa bernese, una salsa francese che piace molto anche da noi

La salsa bernese è perfetta per accompagnare bistecche ai ferri di ogni tipo, arrosti, pollame e anche per condire verdure crude e, mantenuta un pò soda, per crostini.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 scalogni
  • 1 mazzetto di dragoncello
  • 5 cl di vino bianco secco
  • 5 cl di aceto di vino bianco allo scalogno
  • 2 tuorli d’uovo
  • 80 g di burro chiarificato
  • sale e pepe

Preparazione

Sbucciate e tritate gli scalogni.Tritate mezzo mazzetto di dragoncello. Mettete entrambi in una casseruola di acciaio inossidabile insieme al vino bianco e all’aceto. Portate a ebollizione e lasciate ridurre su fuoco dolce fino a ottenere l’equivalente di un cucchiaio di liquido.

Togliete dal fuoco, aggiungete 2 cucchiai di acqua fredda e poi i tuorli d’uovo. Sbattete con la frusta e rimettete la casseruola su fuoco dolce o a bagnomaria. Continuate a sbattere finché i tuorli sono ben amalgamati.

Togliete la casseruola dal fuoco e incorporate alla preparazione il burro a pezzetti, sempre sbattendo. Salate e pepate. Aromatizzate con il rimanente dragoncello tritato al momento. Servite subito.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *