Acqua aromatizzata con lime e melissa, molto rilassante

Acqua aromatizzata con lime e melissa

Acqua aromatizzata con lime e melissa, una bevanda salutare

L’acqua aromatizzata con lime e melissa è una bevanda che coniuga leggerezza, gusto e attenzione per la salute. E’ una ricetta molto semplice associata ad una alimentazione sana e realizzata con pochissimi ingredienti, tutti in grado di recare beneficio all’organismo.

Anche gli abbinamenti scelti per dare sapore sono ben azzeccati. Il sapore un po’ acidulo e un po’ dolce del lime si sposa alla perfezione con quello aromatico della melissa, mentre il miele equilibra il tutto, oltre a dolcificare e insaporire allo stesso tempo.

Come base si dovrebbe utilizzare l’acqua tonica. Se tuttavia non gradite il punta di amarezza che questa bevanda apporta, potete optare per una classica acqua minerale gasata. Da questo punto di vista avete un ampio margine di discrezione. Fondamentale è la prima fase della ricetta, quella che vede come protagonisti il succo di lime e la melissa.

Questi ingredienti vanno pestati nel mortaio, in modo da ottenere un composto quanto più possibile uniforme e solubile. La seconda fase prevede la composizione della bevanda vera e propria. Si immerge il composto in una soluzione di acqua (tonica o gasata), miele e succo di lime.

Si mescola con forza, in modo da rendere la bevanda alla melissa “liscia”. Infine si pone tutto in frigorifero per parecchie ore, sia per stabilizzare che per rinfrescare la bevanda. L’ultima fase è di poco precedente al servizio e consiste nella guarnizione.

Anche in questo caso potete decidere in maniera autonoma, ma io consiglio di guarnire con qualche fetta di lime e qualche foglia di melissa fresca. Una precisazione importante: l’acqua aromatizzata al lime e melissa è una bevanda anti intolleranze alimentari, infatti contiene ingredienti senza glutine e senza lattosio.

La melissa, una pianta dalle ottime proprietà

L’acqua aromatizzata ha come ingredienti principali il lime e la melissa. Esistono molte varietà di melissa, ma in questo caso suggerisco di andare sul classico e di impiegare la melissa officinale. Le sue foglie spiccano per il colore verde brillante e per la forma frastagliata. Inoltre sono di bell’aspetto, quindi possono essere impiegate per decorare, e per di più giovano molto alla salute.

Per esempio sono ricche di vitamine e sali minerali. Queste sostanze sono presenti in grande quantità e con una discreta varietà, ponendosi al livello delle migliori verdure. Le foglie di melissa contengono alcune sostanze antiossidanti. Il riferimento è ai famosi flavonoidi e ai tannini. Queste sostanze agevolano anche la circolazione sanguigna e aiutano a prevenire i problemi cardiaci.

Acqua aromatizzata con lime e melissa

La melissa è anche un ingrediente rilassante. Infatti favorisce la distensione e il sonno, sicché è utile per curare gli stati di agitazione o l’insonnia. Non è un caso che venga preparata soprattutto sotto forma di infuso o di decotto. La melissa, proprio come altre erbe aromatiche, aiuta a digerire e a combattere i dolori cronici. Dal punto di vista del sapore, la melissa piace a tutti. E’ riconoscibile e arricchisce senza coprire gli altri ingredienti.  Con le foglie si può preparare un ottimo sciroppo di melissa.

Perché abbiamo usato il miele?

L’acqua aromatizzata con lime e melissa comprende anche ingredienti non proprio dolci, che aggiungono un gradevole tocco di aspro e di amaro. Sto parlando del succo di lime (meno forte del limone) e dell’acqua tonica o gasata. Vista la loro presenza è necessario un ingrediente che dolcifichi un po’, donando un certo equilibrio alla bevanda.

Starete pensando allo zucchero, invece la lista degli ingredienti contiene il miele. Una scelta, questa, che vira verso la leggerezza e la cura della persona. Rispetto allo zucchero, il miele spicca per i valori nutrizionali. Inoltre non fa alzare di molto la glicemia e contiene ampie dosi di vitamine e sali minerali.

Il miele spicca anche per le proprietà curative. Non è un caso che venga considerato il classico rimedio della nonna. Infatti fa bene alla gola, soprattutto in caso di infezioni alle vie respiratorie alte e contrasta gli stati influenzali. In alcuni casi calma anche la tosse.

Il miele ha un sapore abbastanza forte, per questo motivo è necessario usarne un solo cucchiaino per un litro di bevanda. Il rischio, se si esagera, è di rendere troppo dolce l’acqua aromatizzata, che tenderebbe troppo sul sapore del miele.

Le proprietà nutrizionali del lime

L’acqua aromatizzata con lime e melissa ha un altro protagonista: il lime. Attorno a questo frutto gravitano alcuni pregiudizi. Per esempio è credenza diffusa che il lime sia un limone piccolo e acerbo. A ingannare sono le dimensioni contenute e il colore verde, che sono tipiche del lime. Il limone, invece, è una specie diversa dal lime, benché imparentata con esso.

Il lime si distingue dal limone anche perché ha un sapore acidulo, ma anche abbastanza dolce e gradevole. Per quanto concerne le proprietà nutrizionali si pone sullo stesso livello degli altri agrumi. E’ ricco di potassio, che agevola la circolazione sanguigna. Inoltre è ricco di vitamina C, che agisce in un funzione antitumorale e supporta il sistema immunitario.

Per una perfetta azione detox le acque aromatizzate sono ottime per eliminare le tossine dall’organismo. Bere acqua è una necessità del nostro organismo. E’ un’acqua di cui si deve fare la preparazione in casa. Non è commercializzata.

Ecco la ricetta dell’acqua aromatizzata con lime e melissa:

Ingredienti per 1 lt.:

  • 80 gr. di succo di lime,
  • 1 lime tagliato a fettine,
  • 20 gr. di foglie di melissa fresca,
  • 1 cucchiaino di miele,
  • 900 ml. di acqua tonica o acqua gasata.

Preparazione:

Per l’acqua aromatizzata al lime e melissa iniziate lavando le foglie di melissa e asciugandole per bene. Poi trasferitele in un mortaio, aggiungete un cucchiaio di succo di lime e iniziate a pestare.

Ora versate il succo di lime, il miele e l’acqua tonica in una grande brocca. Mescolate con cura e unite il composto di succo di lime e melissa. Fate riposare e lasciate in infusione per una notte intera in frigorifero.

Al momento del servizio, agitate con un cucchiaio lungo e decorate a piacere con qualche foglia di melissa e delle fettine sottili di lime. Potete aggiungere anche delle foglie di menta. Per gustarla al meglio deve essere ben fresca. Servite e buon relax.

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Caffè alla valdostana

Caffè alla valdostana, una bevanda suggestiva

Cosa ha di speciale il caffè alla valdostana? Il caffè alla valdostana è sicuramente il caffè più “suggestivo” che possiate mai sorseggiare. E’ particolare sia il gusto che la...

tisana al pino mugo

Tisana al pino mugo, una bevanda dal sapore...

Tisana al pino mugo, una bevanda per rilassarsi e meditare. La tisana al pino mugo è una tisana diversa dalle altre. In primis per l’ingrediente principale, ossia il pino mugo, un cespuglio...

Te al crisantemo

Tè al crisantemo, una bevanda salutare dal Giappone

Tè al crisantemo, un tè diverso e dal sapore complesso Il tè al crisantemo è un tè diverso da quelli che siamo abituati a bere. Di fatto si tratta di una tisana dal sapore delicato, più che un...

Liquore alla menta

Liquore alla menta, un drink dal profumo intenso

Liquore alla menta, un liquore facile da fare in casa Il liquore alla menta segue il canovaccio di quasi tutti i liquori fatti in casa. Il procedimento è infatti simile. Si tratta di macerare in...

verbena

La verbena, una pianta officinale dalle mille proprietà

Le principali caratteristiche della verbena La verbena è una pianta perenne appartenente alla categoria delle verbenacee, che si trova spesso allo stato selvatico ed ha dimensioni contenute (in...

Tisana alla verbena

Tisana alla verbena, una bevanda salutare e depurativa

Tisana alla verbena, altro che camomilla La tisana alla verbena è un’ottima bevanda facile da preparare, che offre molto in termini organolettici e nutrizionali. E’ una bevanda rilassante, come...

12-09-2021
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti