Zucchine ripiene con crema Miree, un antipasto leggero

Zucchine ripiene con crema Miree
Commenti: 0 - Stampa

Zucchine ripiene con crema Miree, una ricetta semplice e gustosa

Le zucchine ripiene con crema Miree sono un’ottima idea per un antipasto che possa dirsi allo stesso tempo leggero, gustoso e salutare. La ricetta è davvero semplice, a prova di principiante, e richiede pochissimi passaggi. Molto banalmente, le zucchine vanno tagliate in due, vanno cotte al vapore e private della parte centrale, che va a sua volta tritata. Dopodiché vengono farcite con la stessa polpa di zucchina e con la deliziosa mousse al salmone Miree. Per concludere si applica una graziosa decorazione con foglioline di erbe aromatiche e pomodorini. Si tratta quindi di una ricetta che garantisce la massima resa con un impegno davvero minimo.

Tra gli ingredienti principali spiccano ovviamente le zucchine, ortaggi tipici della tradizione gastronomica italiana, date spesso per scontate. Infatti, pur essendo apprezzate e molto utilizzate in qualsiasi tipo di ricetta, molti ne disconoscono le eccezionali proprietà nutritive. La zucchina è ricca di vitamina C (fondamentale per il sistema immunitario), vitamina E, acido folico, magnesio, zinco e fibre. Inoltre vantano proprietà importanti come la capacità di stimolare la diuresi e di esercitare un’azione benefica sul metabolismo. Il loro apporto calorico è davvero basso, pari a 11 kcal per 100 grammi, che la rendono l’alimento perfetto anche per chi sostiene diete dimagranti.

Crema Miree, il valore aggiunto della nostre zucchine ripiene

Il vero valore aggiunto di questa ricetta, l’alimento che la differenzia rispetto alle tante versioni di zucchine ripiene, è proprio la mousse al salmone Miree di Exquida. E’ una mousse deliziosa, versatile e adatta ad un consumo semplice, magari come contorno di una buona fetta di pane abbrustolita, o a ricette più elaborate. E’ realizzata con la migliore materia prima ed è frutto di un processo di produzione naturale essendo anche priva di conservanti. La mousse al salmone è la prova di come Exquisa sappia coniugare il mangiar bene con il mangiar sano, in una prospettiva in cui ad essere premiata è anche la leggerezza.

Zucchine ripiene con crema Miree

Per quale motivo abbiamo scelto una mousse al salmone? I motivi sono due, in primis perché il salmone è uno dei pesci più apprezzati. Secondariamente perché si caratterizza per un potere nutrizionale elevato. Il salmone è infatti un’ottima fonte di proteine, a tal punto da non rimpiangere le carni rosse. Inoltre è abbastanza grasso, ma i suoi grassi sono “buoni”, ovvero fanno bene all’organismo. Un esempio è dato dagli acidi grassi omega tre, che giovano all’apparato cardiocircolatorio, alla vista e alle funzioni cognitive.

Un delizioso mix di erbe aromatiche dalle eccellenti proprietà

Il tocco finale delle zucchine ripiene con crema Miree è dato dalle erbe aromatiche, che vengono poste al termine della preparazione, a mo’ di decorazione. Io personalmente consiglio di utilizzare la maggiorana, l’origano e il timo, che tra l’altro si sposano alla perfezione sia con la mousse sia con i pomodorini (altro ingrediente che forma la guarnizione). Anche perché si tratta di erbe aromatiche in grado non solo di insaporire, ma anche di apportare importanti benefici all’organismo.

La maggiorana e l’origano, pur avendo sapori diversi, sono abbastanza simili in quanto a composizione. Entrambi, infatti, esercitano un’azione antispasmodica, espettorante e sedativa. Gli antichi le utilizzavano per calmare i dolori cronici alle ossa e nei casi di faringite. La maggiorana, poi, rafforza in maniera sensibile il sistema immunitario. Per quanto riguarda il timo, si apprezzano le proprietà antisettiche, che lo rendono un alleato formidabile per chi soffre di infezioni alle vie urinarie. Essendo un blando antinfiammatorio e un antispasmodico, è anche utile per combattere la tosse. Il timo è protagonista di molti infusi e decotti, utilizzati spesso per curare il raffreddore, oltre che per favorire la digestione. Il timo ha un aroma intenso e molto particolare, che ricorda addirittura il limone.

Ecco la ricetta delle zucchine ripiene con crema Miree:

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 confezione di mousse al salmone Miree,
  • 4 zucchine,
  • 4 pomodorini ciliegini,
  • erbe aromatiche (maggiorana, origano fresco o timo),
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
  • q. b. di sale,
  • q. b. di pepe.

Preparazione:

Per la preparazione delle zucchine ripiene con crema Miree iniziate lavando e sbucciando le zucchine. Poi tagliatele per lungo in due e cuocetele a vapore.

Quando le zucchine sono pronte, rimuovete la parte centrale. Per portare a termine questa operazione potete utilizzare un semplice cucchiaio, se le zucchine sono sufficientemente morbide, altrimenti usate il coltello.

Ad ogni modo, tritate la parte centrale e rimettetela nelle zucchine, spalmatela per bene in modo che funga da base per la successiva farcitura.

Per completare inserite la crema Miree in una sac à poche e con questa riempite le zucchine.

Lavate e tagliate i pomodorini a pezzetti piccoli, senza privarli della buccia, poi adagiateli sopra la crema.

Per finire decorate con qualche fogliolina del mix di erbe aromatiche. Servite e buon appetito!

5/5 (458 Recensioni)

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Camembert con aglio e rosmarino

Camembert al forno con aglio e rosmarino, una...

Camembert al forno con aglio e rosmarino, un antipasto suggestivo Il Camembert al forno con aglio e rosmarino può essere definito un antipasto fuori dall’ordinario. A suo modo, il metodo di...

Falafel con lupini

Falafel con lupini, un delizioso spuntino vegetariano

Falafel con lupini, a metà strada tra la cucina araba e mediterranea I falafel con lupini sono uno spuntino vegetariano, molto leggero e nutrienti. Si tratta, di base, di polpettine realizzate con...

Focaccia con filetto di maiale tonnato

Focaccia con filetto di maiale tonnato per intenditori

Focaccia con filetto di maiale tonnato, una sofisticata combinazione di sapori La focaccia con filetto di maiale tonnato, pomodorini gialli e puntarelle può essere considerata, a secondo degli usi,...

Tramezzino con barbabietola

Sandwich con barbabietola, un pasto veloce e squisito

Sandwich con barbabietola, un meraviglioso incontro tra sapori Il sandwich con barbabietola può essere considerato uno spuntino delizioso, facile da preparare, nutriente e sano. E’ perfetto per i...

Sandwich di anguria

Sandwich di anguria, uno snack tra il dolce...

Sandwich di anguria, una singolare commistione di sapori Il sandwich di anguria è uno stuzzichino davvero peculiare, che reinterpreta il concetto stesso di sandwich e propone un modo diverso di...

Carpaccio di eglefino e anguria

Carpaccio di eglefino, un piatto elegante

Carpaccio di eglefino, un secondo speciale Il carpaccio di eglefino è un secondo molto particolare. Presenta ovviamente alcune caratteristiche dei carpacci classici, ma allo stesso tempo porta...


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine da leggere attentamente! La raccomandazione è quella di controllate sempre gli ingredienti che utilizzate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Tutti gli alimenti devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Quando cucinate per un celiaco organizzatevi al meglio per evitare sia la contaminazione ambientale che quella crociata. Un fattore che in molti sottovalutano. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


09-10-2020
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti