logo_print

Merluzzo al forno con cipolle di Tropea, piatto veloce

Merluzzo al forno con cipolle
Stampa

Un secondo di mare semplicissimo e veloce

Questa ricetta del merluzzo al forno con cipolle di Tropea e zafferano è la dimostrazione di quanto le ricette più semplici possano talvolta essere deliziose. Con questa salsina di vino, limone e zafferano, il merluzzo rimane succoso, morbido e saporito, mentre il profumo e la dolcezza delle cipolle di Tropea compongono il tocco aromatico finale.

Una delizia pura e semplice che possiamo servire allegramente nel corso di una cena a base di sapori del mare. In un un’unica teglia, infatti, possiamo aumentare le dosi a necessità e comporre diverse porzioni impiattando direttamente.  Una praticità ed una velocità da tenere in considerazione per una cena tra amici o magari anche per le festività in famiglia.

Leggerezza e nutrimento col merluzzo al forno

La preparazione del merluzzo al forno con cipolle di Tropea e zafferano ci offre l’occasione per approfondire la conoscenza di questo pesce e le proprietà nutrizionali di cui è dotato. Il tenore energetico del merluzzo è piuttosto basso ma significativo è l’apporto proteico, di vitamine del gruppo B e di taluni sali minerali (tra cui ferro, potassio, fosforo e iodio). Sono particolarmente presenti gli aminoacidi essenziali e gli acidi grassi Omega 3.

Merluzzo al forno con cipolle

Il consumo di questo tipo di pesce è adatto alle diete ipocaloriche e, preparato seguendo le indicazioni di questa ricetta, è anche un piatto senza glutine e senza lattosio. Questa preparazione prevede una cottura al forno su di un letto di cipolle rosse di Tropea, più dolci ed aromatiche delle normali cipolle quindi da preferire assolutamente per questa ricetta.

Merluzzo e cipolle, che abbinata fortunata!

Oggi prepariamo per cena il merluzzo al forno e non vediamo l’ora di assaporare le cipolle cotte con la salsina di vino, limone e zafferano. Come sicuramente saprete, le cipolle di Tropea sono dotate di un gusto particolarmente dolce e, con la cottura al forno assieme al pesce, tale sapore viene ulteriormente amplificato. Numerose sono poi le virtù delle cipolle, ottime come antibatterico naturale, lassativo, diuretico, antibiotico, antisclerotico, anti-stress ed anti-cancro.

Tutte queste proprietà essenziali, comuni a tutti i tipi di cipolla, si uniscono anche alla vitamina C, ottima per sostenere la salute dell’organismo ed evitare i malanni di stagione. Vi lasciamo ai dettagli della ricetta con una chicca che forse non sapevate! Cosa hanno in comunque le cipolle di Tropea ed il Viagra? La risposta è l’ossido nitroso, ossia le cipolle rosse contengono la sostanza madre che serve a produrre la pasticca blu più famosa al mondo. 

Ed ecco la ricetta del merluzzo al forno con cipolle di tropea e zafferano:

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 gr. di filetti di merluzzo
  • 2 cipolle rosse di Tropea
  • 150 ml di vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • succo di 1 limone
  • qualche fogliolina di origano fresco
  • q. b. di sale

Preparazione:

Il merluzzo al forno con cipolle di tropea e zafferano si prepara velocemente. Cominciate sbucciando le cipolle e tagliandole a fette rotonde e sottili. Prendete una teglia e foderate il fondo con le fettine di cipolla. Adagiate i filetti di merluzzo sulla cipolla e bagnateli con un’emulsione di vino, succo di limone e zafferano.

Mettete il tutto in cottura in un forno pre-riscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. Trascorso il tempo indicato, impiattate il filetto con qualche cucchiaiata di fondo di cottura e delle fettine di cipolla. Insaporite la composizione con delle foglioline d’origano. Buon appetito!


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e agli intolleranti al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


05-05-2020
Scritto da: Colombo Tiziana
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti