Esotica insalata di riso con mango e verdure

Tempo di preparazione:

Non la solita insalata di riso!

Confessiamolo, almeno una volta nella vita abbiamo tutti ceduto alla pigrizia e condito il riso con qualcosa di preconfezionato. Non c’è scampo, il caldo soffocante può intaccare la voglia di metterci ai fornelli, anche per i più appassionati. Questa nostra esotica insalata di riso con mango e verdure è così fresca e sfiziosa, da restituirci la voglia di cucinare e mangiare anche nelle più assolate giornate d’estate!

Preparare le insalate di riso è un presidio salva-vita per l’estate. A casa, a mare, in ufficio o al parco, ogni occasione è quella giusta per pranzare con una fresca insalata di riso. La comodità di questo piatto è anche quella di poterlo preparare in anticipo, magari anche il giorno prima dell’effettivo consumo. Pure un paio di giorni dopo la cottura, l’insalata di riso, conservata con cura in frigo, si mantiene alla perfezione, permettendoci anche un bis. 

Il frutto della salute

Non avreste mai pensato d’abbinare la frutta al riso? Non avete idea di quante deliziose ricette possono essere fatte con questo connubio! L’esotico mango non fa eccezione ed il suo sapore, sorprendentemente, si sposa bene con le verdure di questo piatto, componendo un primo fresco e sfizioso che sa d’estate. Questo ingrediente, oltre che il suo sapore peculiare, porta con sé una quantità considerevole di effetti benefici per il nostro organismo. Dovreste mangiare più frutta ma non avete mai tempo per gustarla lontano dai pasti? Con la ricetta dell’insalata di riso con mango e verdure non avrete più scuse!

insalata di riso con mango

Questo frutto è ricco di vitamina A e grazie a questo riesce ad essere un valido rimedio contro la stitichezza, lo stress e la ritenzione idrica. Nel tamtam quotidiano rischiamo troppo spesso di lasciarci trasportare dall’abitudine e di non prestare la giusta attenzione al nostro benessere. Questo piatto, semplice ed apparentemente senza pretese, può essere in grado di garantirci tutto quello di cui abbiamo bisogno. Per stare bene, in salute, il mango è un frutto dalle straordinarie proprietà. L’assunzione di mango può essere considerata come un vero e proprio ricostituente naturale, una ricarica di energia per arrivare a fine giornata.

Un primo fresco per i pranzi d’estate

Vorreste invitare degli amici a pranzo ma con il caldo non sapreste cosa preparare? Ecco un’idea sfiziosa e saporita che colpirà positivamente i vostri invitati! La proposta è senza glutine quindi non dovrete preoccuparvi di celiachia o intolleranze. 

Ed ecco la ricetta dell’insalata di riso con mango e verdure:

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr. di riso per insalate (precotto al vapore)
  • 200 gr. di pisellini
  • 1 mango (polpa ridotta a cubetti)
  • 3 cucchiai di zucchina (a dadini piccoli)
  • 3 cucchiai di sedano (a fettine) e 3 cucchiai di carote (a cubetti)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q. b. di sale e pepe
  • q. b. di buccia grattugiata di limone biologico

Preparazione:

In una pentola con dell’acqua bollente lievemente salata, lessate il riso per circa 10 minuti (o il tempo indicato sulla confezione), scolatelo e passatelo sotto l’acqua corrente per raffreddarlo. Riponete il riso a riposare in una coppa. Nel frattempo lessate i pisellini e scolateli dopo che avranno raggiunto un colore verde brillante.

Scolate i pisellini, raffreddateli con dell’acqua corrente fredda ed asciugateli con della carta da cucina. Unite poi i pisellini al riso ed aggiungete anche carote e sedano. Condite il tutto aggiungendo sale e pepe e mescolate con i cubetti di mango. Profumate l’insalata di riso con la buccia di un limone biologico grattugiata e mescolate nuovamente.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *