La Pasquetta? Con le crepes di grano saraceno con mele caramellate!

Tempo di preparazione:

Picnic o pranzo in famiglia? In ogni caso, ci sono le crepes di grano saraceno con mele caramellate!

Cosa fate di solito a Pasquetta? Rimanete a casa oppure organizzate un picnic o una gita fuori porta con la famiglia? In ogni caso, potrete preparare le crepes di grano saraceno con mele caramellate e formaggio ai pistacchi. Ho pensato che questa poteva essere la ricetta ideale per Pasquetta! Tra l’altro, organizzandosi bene, è possibile impacchettare questa pietanza e portarsela in giro per le città… e sarà ugualmente golosa! In caso contrario, potrete assaporarla la sera, non appena sarete tornati a casa.

Ma di cosa si tratta esattamente? Di un gustoso dessert! Sì, forse il nome della ricetta confonde o lascia un po’ perplessi, ma vi assicuro che vi ritroverete di fronte a un dolce preparato con alimenti freschi, genuini e nutrienti. Le mele le conoscete bene, non è vero? E gli altri ingredienti delle nostre crepes di grano saraceno… sapete quali benefici possono offrirci? Scopriamolo subito e poi andiamo a svelare la lista completa degli ingredienti e le modalità di preparazione.

La farina che fa la differenza

Per la preparazione di questo dolce originale, useremo la farina di grano saraceno, che potrà fare davvero una gran differenza, sia da un punto di vista nutrizionale che dal lato del gusto. Infatti, ultimamente si sta diffondendo sempre di più, diventando uno degli alimenti protagonisti di una sana ma deliziosa alimentazione. Ha un sapore particolare e ve ne accorgerete fin dal primo assaggio di crepes di grano saraceno con mele caramellate e formaggio ai pistacchi. Per quanto riguarda il nutrimento, questa farina è un’ottima amica del nostro organismo.

Infatti, è altamente proteica e le sue proteine vantano un elevato valore biologico. Questo alimento propone inoltre tutti gli aminoacidi essenziali di cui il nostro corpo ha bisogno, in percentuali molto buone. È privo di glutine, ma carico di fibre e di minerali come ferro, rame, calcio, fosforo, manganese, magnesio e potassio. In più, si tratta di un alimento indicato nella dieta dei soggetti diabetici. Le crepes di grano saraceno porteranno sulle vostre tavole anche una valida quantità di vitamine del gruppo B.  Perciò, possiamo dire di aver a che fare con una ricetta perfetta sotto ogni punto di vista… Tuttavia, non finisce qui!

crepes di grano saraceno

Crepes di grano saraceno con mele caramellate? Anche il formaggio fa la sua parte!

Per la preparazione di questo dessert, è necessario utilizzare un formaggio che sia fresco, cremoso, genuino e ricco di gusto. Da tempo, mi sono accorta che i prodotti del brand Exquisa propongono proprio queste caratteristiche, garantendo un valido apporto nutrizionale, ma anche interessanti e coinvolgenti proprietà organolettiche. Il formaggio che ho scelto renderà le crepes di grano saraceno a dir poco uniche. Provandolo, vi accorgerete che potrete usarlo praticamente quando vorrete, sia per i dolci che per i salati.

Tra l’altro, il brand mette a nostra disposizione un’ampia gamma di prodotti, persino senza lattosio, dove il gusto e la genuinità rimangono sempre incrollabili priorità. Vi suggerisco di provarne uno proprio per la preparazione delle crepes di grano saraceno con mele caramellate e formaggio ai pistacchi… Sarà una Pasquetta perfetta!

Ed ecco la ricetta delle crepes di grano saraceno, mele caramellate e formaggio ai pistacchi

Ingredienti per 6 persone

  • 400 gr. di mele Golden
  • 40 gr. di zucchero semolato
  • ½ dl di Calvados
  • 300 gr. di formaggio fresco cremoso Classico Exquisa
  • 50 gr. di pasta di pistacchi
  • 30 gr. di zucchero a velo
  • 8 crepes al grano saraceno

Preparazione

Preparate le crepes seguendo la ricetta al link indicato e lasciate raffreddare.

Sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele a spicchi e fatele caramellare in padella con lo zucchero e il calvados. Lavorate il formaggio e unite la pasta di pistacchi.

Stendete il formaggio aromatizzato ai pistacchi sulle crepes, disponetele nei piatti di portata, adagiatevi le mele e spolverizzate con lo zucchero a velo.

sponsorizzato da Exquisa

Contenuto in collaborazione con Exquisa

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *