Torta al cocco e cacao da godere fino all’ultimo boccone

torta al cocco e cacao
Stampa

Il cocco, il cacao e il cioccolato fondente

Gli ingredienti principali di questa ricetta sono il cocco e il cacao, ma sicuramente anche il cioccolato fondente ha la sua importanza e rilevanza in questa torta. Oltre ad avere un sapore particolare e coinvolgente, ognuno di questi alimenti ha delle particolari caratteristiche da non sottovalutare: conoscendole, certamente apprezzerete molto di più la vostra torta e la mangerete con molta più soddisfazione.

Pertanto, sappiate che il cocco è uno speciale frutto tropicale, in quanto vanta di importanti proprietà, come quella ricostituente, ed il suo consumo può aiutare a ridurre l’appetito, a contrastare la formazione dei gas intestinali e a promuovere la salute delle ossa e del sistema cardiovascolare.

Il cacao è invece una polvere ricavata dall’omonima pianta che, oltre al sapore, può regalarci tanta energia e un’azione antiossidante, ridurre i livelli di colesterolo, contrastare la depressione e il malumore, e rinforzare sistema immunitario e quello cardiovascolare.

Il cioccolato fondente, essendo un derivato del cacao, può amplificare gli effetti positivi che abbiamo visto e insaporire ancor più questa torta, presentandosi inoltre come una delle cioccolate più sane che possiamo consumare.

Gli altri ingredienti sani e genuini

Il cocco, il cacao e il cioccolato saranno quindi gli ingredienti che doneranno un particolare sapore alla vostra torta e comporteranno tanti benefici per la vostra salute. Tuttavia, il merito delle genuinità e bontà di questo dessert va anche agli altri alimenti presenti in questa ricetta, ovvero la farina di riso, le uova fresche, lo zucchero di canna e l’olio d’oliva.

Grazie a questi componenti, potrete realizzare un dessert ricco di un’ulteriore dose di energia e di buoni livelli di proteine, fibre, vitamine e minerali. Conseguentemente, potrete godere anche delle principali proprietà di queste determinate sostanze nutritive. Qualche esempio?

Le proteine doneranno vigore alla muscolatura, le fibre miglioreranno le funzioni intestinali, le vitamine potranno fornirvi protezione e un’azione antiossidante, e i minerali potranno rinforzare il vostro organismo sotto molti punti di vista. Perciò, ecco come potrete portare in tavola tutti questi nutrienti e benefici grazie a questa buonissima torta al cocco e cacao.

Ed ecco la ricetta della torta al cocco e cacao

Ingredienti per 4 persone

  • 130 gr. di farina di riso
  • 80 gr. di cocco grattugiato
  • 2 uova
  • 45 gr. di zucchero di canna
  • 55 ml di olio extravergine d’oliva
  • 50 gr. di cioccolato fondente grattugiato
  • 1 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di cacao
  • q.b. latte delattosato

Preparazione

Per preparare questa torta, lavorate le uova con lo zucchero di canna e poi incorporate nel mix anche la farina di riso, precedentemente mescolata con il cocco, il lievito e il cacao. Mescolate, aggiungete l’olio e un po’ di latte (quanto basta per ottenere un composto piuttosto liquido). Infine, aggiungete anche il cioccolato, mescolate accuratamente, versate il mix in una teglia piccola e infornate a 180 °C per 20-30 minuti.

Non appena avrete sfornato la torta, se volete, potrete ricoprirla con uno strato di cioccolato fuso e spolverizzarla con il cocco grattugiato. Servite e gustate.

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


28-08-2018
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti