bg header
logo_print

Couscous con capesante e melanzane: una delizia

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

couscous con capesante e melanzane
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 15 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (361 Recensioni)

Couscous con capesante e melanzane: un trionfo di sapori mediterranei

Quando si parla di creatività in cucina, si apre un mondo a dir poco speciale. Raccontarlo significa dare spazio a grandi classici della cucina, rivisitabili con ingredienti gustosi e sani. Per aiutarvi a capire meglio la portata di tutto questo, ho deciso di dare spazio a una ricetta a cui sono molto legata. Di cosa si tratta? Del couscous con capesante e melanzane. Trionfo di sapori mediterranei, è molto semplice da preparare. Si tratta infatti di una fantastica soluzione per chi vuole portare in tavola un piatto facile e gustoso. Provare per credere!

Nel frattempo, non resta altro che partire alla scoperta degli ingredienti e delle loro straordinarie peculiarità.

Ricetta couscous con capesante e melanzane

Preparazione couscous con capesante e melanzane

In una padella con l’olio caldo fate cuocere per 10 minuti le melanzane mondate e tagliate a piccoli dadini, regolando di sale e paprica dolce. Mettetele quindi da parte e nel loro fondo di cottura fate cuocere per circa 5 minuti le capesante pulite, rigirandole a metà cottura.

Mettete intanto il couscous in una ciotola, unite lo zafferano sciolto nel brodo vegetale bollente e coprite il recipiente. Dopo 5-6 minuti sgranateil couscous con una forchetta, quindi unite le melanzane, le capesante e i pomodorini mondati e tagliati a spicchietti. Condite con l’olio,

Mescolate delicatamente e poi servitein tavola spolverizzando con la paprica e guarnendo con la menta.

Ingredienti couscous con capesante e melanzane

  • 200 gr. di couscous precotto integrale o di riso
  • 1 bustina di zafferano
  • 8 capesante già pulite
  • 500 gr. di melanzane
  • 200 gr. di pomodori datterini
  • qualche foglia di menta fresca
  • 2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 200 ml di brodo vegetale
  • q.b. sale  e paprica dolce

Cosa sapere sulle capesante

Tra gli ingredienti di questo couscous super particolare troviamo le capesante. Alimenti spesso presenti sulle nostre tavole, sono molluschi bivalvi di cui si consuma solamente la parte interna, escludendo gli intestini.

Le capesante, a differenza degli altri molluschi bivalvi, possono muoversi in acqua con molta velocità. La loro fonte di sopravvivenza sono i plancton. Molto richieste dai ristoratori, vengono consumate soprattutto con burro e limone. Possono essere portate in tavola sia crude, soluzione abbastanza rischiosa per via dell’igiene, sia cotte. In questo caso, vengono guarnite con sughi e altri ingredienti. Ricche di proteine ad alto valore biologico, hanno un contenuto di vitamine e minerali inferiore rispetto a quello di altri molluschi.

Le capesante, vere e proprie chicche da portare in tavola, sono caratterizzate dalla presenza di grassi omega 3. Questi lipidi benefici sono celebri per la loro efficacia antiossidante e per la capacità di tenere sotto controllo la salute del cuore.

Proprietà delle melanzane

Vediamo ora assieme le proprietà delle melanzane, altro ingrediente del nostro couscous. Note per la loro straordinaria efficacia diuretica e drenante, sono ricche di minerali molto importanti per la nostra salute, come per esempio il ferro e il magnesio.

Da non trascurare è anche la presenza di vitamina A e vitamina B. La prima è un ottimo antiossidante. La seconda, invece, è fondamentale per il metabolismo energetico delle cellule.

Ipocaloriche, se cucinate con la giusta attenzione possono essere consumate anche da chi sta portando avanti una dieta dimagrante. Fantastico, vero? Non rimane davvero che provare questo couscous, piatto ricco e gustoso perfetto per gli intolleranti al lattosio! Gli ospiti, vi garantisco, vi ringrazieranno!

Ricette con melanzane ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (361 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Focaccia di Recco con stracchino

Focaccia di Recco con stracchino, ecco la ricetta...

Un focus sullo stracchino Lo stracchino è tra gli elementi distintivi della focaccia di Recco, nonché uno dei formaggi più amati in assoluto, simbolo dell’arte casearia del nord Italia. E’...

Torta salata con pere e formaggio

Torta salata con pere e formaggio, una ricetta...

L'umile pera, protagonista dolce e versatile nella nostra torta salata con pere e formaggio cremoso. Questa ricetta è una fusione straordinaria di semplicità e audacia, dove pochi ingredienti...

Jalapenos Ripieni

Jalapenos ripieni, un delizioso piatto messicano

Il jalapeno, un peperoncino da scoprire La ricetta dei jalapeno ripieni ci danno modo di parlare di questo tipo di peperoncini di media grandezza e di colore rosso o verde, inoltre sono abbastanza...