Prepariamo un goloso tortino al latte di avena senza glutine!

Tempo di preparazione:

Ecco un dessert da provare: il tortino al latte di avena

Siete alla ricerca di un dessert adatto a tutti, senza glutine e senza lattosio? Se avete risposto di sì, oggi vi accontento proponendovi una nuova e particolare ricetta: quella del tortino al latte di avena. Piccolo e fragrante, gustoso e nutriente, potrete assaporarlo così com’è oppure farcito con un po’ di marmellata o di cioccolata. Si tratta di un dolce apprezzabile che colpisce i bambini ma anche gli adulti, rivelandosi l’ideale per qualunque occasione.

Preparare il tortino al latte di avena non sarà difficile e useremo pochi ingredienti, semplici e genuini come la farina di riso, la farina di mais fioretto, la bevanda di avena senza glutine, lo zucchero di canna, l’olio di mais e le uova. Già dagli alimenti elencati, si capisce che si tratta di un dessert leggero e digeribile, ma anche pieno di proteine e di numerosi macro e micronutrienti importanti per il nostro organismo. Con questi presupposti, andiamo a scoprire le caratteristiche del latte di avena.

Una golosa alternativa al latte

Quello all’avena è un latte vegetale perfetto per gli intolleranti al lattosio. Inoltre, leggendo l’etichetta mi raccomando, è idoneo anche per i celiaci, che possono anch’essi inserirlo nella propria dieta senza effetti negativi per la salute. Tuttavia, è noto inoltre che esistono alcune specifiche varietà di avena che si rivelano maggiormente adatte a chi soffre di celiachia. Proprio per questo, per la preparazione del tortino al latte di avena sarà necessario procurarsi una bevanda la cui etichetta proponga l’apposita dicitura “gluten-free”.

tortino al latte d’avena

Dopodiché, potrete realizzare un dessert particolarmente ricco di vitamina E, fibre e potassio, proprio grazie a questo sano e nutriente sostituto del latte vaccino. Gli esperti affermano che l’alimento principe del nostro tortino al latte di avena può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo e i trigliceridi nel sangue, a ottimizzare e regolarizzare le funzioni intestinali, e a fornire un buon senso di sazietà, donandoci nel contempo un valido carico di energia.

Tortino al latte d’avena: altre caratteristiche da considerare

Grazie a questa bevanda vegetale, il dessert fornirà al nostro organismo anche un notevole carico di ferro e proteine, favorendo così lo sviluppo dei muscoli e rivelandosi l’ideale per chi soffre di anemia. Insomma, con un buon ingrediente, possiamo portare in tavola un ottimo tortino al latte di avena e offrirlo ai nostri ospiti con tanto orgoglio e soddisfazione. Tuttavia, non dimenticate di scegliere con attenzione il prodotto protagonista di questa ricetta.

Oltre alla dicitura gluten-free, leggete attentamente nella parte posteriore della confezione: le migliori bevande, con le quali potrete preparare un delizioso e genuino tortino al latte di avena, sono quelle preparate con l’olio di girasole spremuto a freddo e senza l’aggiunta di altri oli vegetali non specificati. A questo punto, direi proprio che siamo pronti per passare alla realizzazione del nostro dessert!

Ingredienti per 6 persone

  • 80 gr di farina di riso
  • 100 gr di farina di mais fioretto
  • 60 gr di bevanda di avena senza glutine
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di olio di mais
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 4 gr di gomma di guar

Preparazione

In una pentola, portate il latte d’avena a ebollizione e intanto, con l’aiuto di una frusta, montante le uova insieme allo zucchero.

Aggiungete al composto così creato l’olio di mais, la farina, il lievito e il latte di avena ben caldo; quindi mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

Dividete il composto in sei stampini, precedentemente imburrati e infarinati, e infine cuocete in forno statico a 180° C per 20/25 minuti.

Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare prima di sformarli e gustarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *