Panna cotta alle rose e cocco: un dessert senza glutine e senza lattosio

panna cotta alle rose e cocco

Panna cotta alle rose e cocco: un dessert per tutti

La panna cotta alle rose e cocco è un dessert soffice, cremoso e dal gusto dolce grazie all’utilizzo del cocco e dei petali di rosa. Si tratta di una ricetta molto semplice da preparare che prevede l’uso del latte di cocco e della panna di soia che la rendono adatta agli intolleranti al glutine. L’assenza di farine, inoltre, permette anche agli intolleranti al glutine di gustare questo dessert profumato.

Nella ricetta della panna cotta alle rose e cocco, inoltre, utilizzeremo l’agar agar, un ingrediente ampiamente utilizzato in Giappone e ottenuto dalle alghe. Essendo un addensante 100% vegetale, viene sempre più richiesto in Occidente perché sostituisce l’utilizzo degli addensanti di origine animale.

Le origini della panna cotta

Esistono tante teorie sull’origine della panna cotta. Alcuni sostengono che sia un dolce elaborato per la prima volta nelle Langhe piemontesi da una signora ungherese, altri che sia una variante di dolci francesi o arabi. Ricette simili, infatti, si trovano in altre cucine internazionali. Indipendentemente dalle sue origini, questo dolce al cucchiaio italiano è ormai famoso in tutto il mondo.

Esistono tantissime varianti della panna cotta, anche se la versione base di questo budino prevede l’utilizzo di panna, latte e zucchero e l’aggiunta di una salsa dolce, una marmellata o della frutta fresca. Nella panna cotta alle rose e cocco, questo dolce verrà  insaporito con il cocco e con il gusto e il profumo dei petali di rosa eduli ed essiccati.

panna cotta alle rose e cocco

I mille usi del cocco

Il latte di cocco, ricavato dalla spremitura della polpa di questo frutto, viene ampiamente usato in molti paesi asiatici. In Italia, questo ingrediente è sempre più presente nei supermercati e viene richiesto come sostitutivo del latte vaccino, in quanto è una bevanda 100% vegetale e non contiene lattosio, permettendo la creazione di ricette per intolleranti al lattosio.

La ricetta della panna cotta alle rose e cocco, inoltre, include l’uso del cocco disidratato. La noce di cocco, pur essendo un alimento piuttosto calorico, contiene ottimi nutrienti. Ha proprietà antiossidanti ed è ricca di sali minerali e di vitamine. Utilizzate i derivati del cocco nelle vostre ricette dolci e salate per creare abbinamenti originali e gustosi!

Panna cotta alle rose e cocco (senza glutine e senza lattosio)

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 ml latte di cocco
  • 200 ml panna di soia
  • 80 gr. miele millefiori
  • 20 gr. petali di rosa eduli, essiccati
  • 3 gr. agar agar
  • 10 gr. cocco disidratato

Preparazione

Mettete in un pentolino il miele millefiori, i petali di rose (tenetene da parte mezzo cucchiaino), il latte di cocco e la panna di soia.

Portate il liquido ad ebollizione e quindi spegnete il fuoco e coprite il pentolino con un coperchio, infine lasciate riposare per circa 30 minuti: Il riposo permette ai petali di rosa di rilasciare il loro aroma.

Rimettete il pentolino sul fuoco e portate nuovamente ad ebollizione. Aggiungete l’agar agar mescolando per incorporarlo al liquido. Fate cuocere per altri due minuti.

Togliete il pentolino dal fuoco e filtrate il liquido attraverso un colino a maglia fine.

Versate il composto filtrato in quattro vasetti. Fate raffreddare e trasferite i vasetti in frigo per 3-4 ore.

Prima di servire, decorate la panna cotta con dei petali di rosa tenuti da parte e con il cocco disidratato.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *