Prepariamo la Moussaka light e gluten-free!

Tempo di preparazione:

Conoscete la Moussaka? Oggi ve la propongo in versione light…

Non tutti conoscono la Moussaka ma, in realtà, è un bene conoscerla, in quanto si tratta di una pietanza ricca di gusto e tutta da scoprire! È un piatto tipico della cucina greca tradizionale, che ha fatto il giro del mondo, conquistando persone di tutte le età e anche numerosi chef che l’hanno rivisitata seguendo la propria creatività. È decisamente una ricetta carica di sostanza… che stimola l’appetito solo a guardarla!

Propone un mix di numerosi ingredienti, tra cui solitamente troviamo la carne d’agnello, le melanzane e il formaggio. Oggi prepareremo la Moussaka light, che farà fede alle modalità di preparazione originali, sostituendo però qualche ingrediente, in modo da proporre un piatto adatto persino a coloro che devono evitare il glutine. Nonostante questo, il risultato sarà eccezionale… Ve lo assicuro!

Alla scoperta di questa gustosa pietanza

Per portare in tavola la Moussaka light, è prevista una preparazione a strati, proprio come per la versione originale. A prima vista, somiglia a una lasagna o alla parmigiana di melanzane. La base è generalmente costituita da patate fritte, ma noi le bolliremo, rendendo il piatto ancor più genuino. A questo ingrediente, si aggiungeranno le melanzane e il ragù di carne. Al posto del formaggio greco (solitamente si usa il kefalotiri) useremo il parmigiano reggiano, prediletto in molte varianti di questa ricetta.

Insomma, si tratta proprio di un mix di sapori adatto ai pranzi della domenica, quelli in compagnia di amici, dove una Moussaka light diventa una degna sostituta delle classiche lasagne o della pasta al forno. Porterete in tavola un carico di gusto, nutrimento ed energia, che verrà apprezzato da tutti, anche dai più piccoli. Ma non ci siamo dimenticati qualcosa? No, certo che no: la besciamella non può mancare! E noi la prepareremo in modo diverso dal solito… Vi sorprenderà!

Moussaka light

La besciamella senza glutine per la nostra Moussaka light

Ogni pranzo domenicale che si rispetti, prevede spesso l’uso della besciamella, che si rivela un ingrediente principale per molte preparazioni. Per preparare una Moussaka light, gluten-free ma comunque deliziosa, useremo un po’ di burro, la farina di riso, il latte, la senape, un tuorlo d’uovo, la noce moscata e un pizzico di sale. In poche parole, avremo a che fare con una besciamella molto speciale!

Anche questo composto si rivelerà molto sostanzioso, ma decisamente più leggero rispetto alla preparazione tradizionale: prepareremo una Moussaka light perfetta sotto ogni punto di vista! Perfetta per le occasioni speciali e non, questa pietanza vi farà collezionare tantissimi complimenti e di certo non vi pentirete del tempo che avrete passato davanti ai fornelli!

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di carne
  • 3 melanzane medie
  • 600 gr di patate
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 350 ml di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 scalogno
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 50 gr. di parmigiano reggiano stagionato 48 mesi

Per la besciamella senza glutine:

  • 70 gr di burro chiarificato
  • 70 gr. di farina di riso bio senza glutine
  • 700 ml di latte tiepido
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 tuorlo d’uovo
  • una punta di noce moscata
  • q.b. sale

Preparazione

La ricetta varia a seconda della zona della Grecia o a seconda delle famiglie, questa è quella più utilizzata.

Pulite e tagliate a fette di circa 1 centimetro di spessore le melanzane, mettetele a strati in uno scolapasta e cospargete ogni strato con un po’ di sale grosso; coprite con un piatto rovesciato e metteteci un peso sopra, così le melanzane perderanno l’acqua.

Dopo circa 1 ora, sciacquate le melanzane, tamponatele con carta assorbente per togliere l’acqua in eccesso, e mettetele su 2 placche da forno, infornatele a 170° per circa 30/40 minuti. Quando saranno dorate, saranno pronte.

Nel frattempo, preparate il ragù tritando lo scalogno, la carota e il sedano, fate soffriggere, aggiungete la carne e fate rosolare bene. Aggiungete 2 scatole di pelati e la salsa di pomodoro, salate, pepate e aggiungete cumino e origano a piacere. Cuocete il ragù e portatelo a fine cottura.

Sbucciate e fate bollire le patate fino a 3/4 di cottura.

Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro, aggiungete la farina di riso e con una frusta mescolate bene facendo attenzione a non formare grumi. Continuate a mescolare per 5 o 6 minuti a fuoco lento, aggiungete poi lentamente il latte tiepido, mescolando con la frusta. Continuate a mescolare sempre a fuoco lento, fino a che la besciamella non avrà preso una consistenza desiderata. Salate, grattugiate un po’ di noce moscata e aggiungete il cucchiaio di senape e il tuorlo d’uovo, sempre mescolando con la frusta.

Prendete una casseruola e ungetela con l’olio, tagliate a fette di circa mezzo centimetro le patate e fatene un primo strato nella casseruola. Aggiungete uno strato di melanzane, circa la metà del totale, poi uno strato con tutto il ragù e un altro strato di melanzane. Coprite tutto con la besciamella e cospargete col formaggio grattugiato.

Mettete in forno a 180° per circa 25 minuti o fino a che non si sarà formata una crosticina.

Sfornate, lasciate rapprendere per circa una decina di minuti e servite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *