bg header
logo_print

Smoothie con lucuma, latte di avena e banana rossa

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Smoothie con lucuma latte di avena e banana rossa
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (9 Recensioni)

Lo smoothie con lucuma, latte di avena e banana rossa è una bevanda alleata della linea, in quanto povera di calorie e con proprietà detox da non sottovalutare. Questa ricetta è gustosa e caratterizzata da un colorito intenso, dato dal colore sgargiante della banana rossa originaria del Costa Rica…

Facile da preparare a casa in pochi e semplici gesti, questo frullato è particolarmente indicato per chi vuole mantenersi giovane e sano, in quanto ricco di benefici utili per favorire il benessere in modo naturale e con gusto! Ma vediamo quali sono le proprietà di questo fantastico e delizioso preparato…

Ricetta Smoothie con lucuma

Preparazione Smoothie con lucuma

Tagliate a metà la lucuma fresca, eliminate il nocciolo, sbucciatela e con un cucchiaio estraetene la polpa.Sbucciate e tagliate a fettine le banane.

Mettete i due frutti nel frullatore con il latte di aveva, la polvere di zucca disidratata e la lucuma in polvere.Frullate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Versate il composto nei bicchieri e servite decorando a piacere.

Ingredienti Smoothie con lucuma

  • 5 g di lucuma in polvere
  • 200 g di Avena Drink senza Glutine
  • 200 g di banana rossa
  • 5 g di polvere di zucca disidratata
  • 190 g di polpa di lucuma fresca

In forma con gusto… con lo Smoothie con lucuma

Questo frullato o smoothie con lucuma è amico dell’alimentazione sana, è povero di grassi e ipocalorico e può essere consumato tranquillamente tra un pasto e l’altro: sarà anche in grado di attenuare il senso di fame e di aiutare a non abbuffarsi durante i pasti principali. Secondo le ricerche, abbiamo a che fare con un mix di ingredienti ideale per abbassare i livelli di zuccheri nel sangue, per tenere sotto controllo il colesterolo cattivo e per favorire la naturale regolarità dell’intestino.

Infatti, lo smoothie con lucuma, latte di avena e banana rossa è ricco di fibre, presenti in grande quantità sia all’interno della banana che nel latte di avena e nella lucuma.  Queste sostanze, oltre a offrire gli effetti appena elencati, uniscono il loro potere a quello dell’acqua e insieme svolgono un’azione detox, perfetta per eliminare tossine e le impurità accumulate nell’organismo, per combattere la ritenzione idrica e contrastare inestetismi come la cellulite.

All’interno di questa ricetta sono contenuti anche ottimi livelli di minerali e vitamine: questo drink propone un buon apporto di vitamina B1, B3, B4, B5, C ed E, e di selenio, calcio, fosforo, potassio, zinco e magnesio. Regala inoltre importanti dosi di antiossidanti e betacarotene.

Lo Smoothie con lucuma, da gustare a qualunque ora

C’è rimasto ben poco da dire: abbiamo a che fare con una bevanda gustosa e salutare, che è persino veloce e semplice da realizzare. È ottima per la prima colazione, in quanto in grado di donare una sferzata di energia grazie agli zuccheri semplici e ai carboidrati che contiene, ma si rivela inoltre un valido snack tra un pasto e l’altro… da utilizzare come spuntino “spezza-fame”. Fra gli accessori del mio frullatore c’è anche la comoda borraccia in Tritan dalla grande resistenza: infrangibile, non rilascia né odori né sapori

Polvere di lucuma

Il latte di avena essendo un latte vegetale va da sé che può essere consumato dagli intolleranti al lattosio, un po’ più complicato è, invece, per gli intolleranti al glutine. Recentemente è stato “promosso” a cereale non tossico per i celiaci, tuttavia è bene consumarlo in piccole quantità e fare attenzione al tipo di marca che si sceglie; le preparazioni industriali potrebbero, infatti, essere contaminate con altri ingredienti che contengono glutine. Quindi, fate attenzione che l’etichetta presenti ben chiaro che è completamente privo di glutine, altrimenti è meglio prepararlo a casa.

Un tempo usata principalmente come alimento destinato agli animali, l’avena, oggi, è sempre più diffusa e apprezzata sia per il suo sapore, sia per le sue proprietà nutritive. Non ce ne vogliano cavalli e galline se con il loro cibo, ci prepariamo biscotti, torte, muesli, pane e … alcune bevande. Sì, anche bevande, ad esempio, nei Paesi anglosassoni, dove l’avena è da sempre utilizzata, vedi il tradizionale Porridge, ci fanno, la birra; in America Latina, invece, si beve una bevanda fredda e molto dolce fatta di latte e avena.

E poi, certo, con l’avena si fa anche un ottimo e delizioso latte vegetale. Anche se, tra le varie tipologie disponibili, non è il migliore come sostituto del , contiene, comunque, un’elevata quantità di proprietà nutritive da non sottovalutare.

Il latte d’avena lo trovate molto spesso fortificato, oppure, con l’aggiunta di svariati ingredienti per migliorarne il sapore; di solito, è preparato con banane, vaniglia e cannella. Inoltre, preferite sempre il latte vegetale prodotto con materie prime coltivate biologicamente.

Per preparare il frullato di lucuma, latte di avena e banana rossa, non dimenticate di scegliere ingredienti di prima qualità e, possibilmente, biologici. Infine, non sottovalutate l’efficienza e la praticità del frullatore: sceglierne uno affidabile, resistente e dotato di lame adatte a qualunque alimento, e possibilmente anche dotato di chiusura ermetica che vi permetta di portare agilmente il vostro frullato anche in giro. Solo un buon elettrodomestico potrà aiutarvi al meglio a portare in tavola dei frullati fantastici e vi ritroverete con un ottimo alleato per la preparazione di tantissime ricette! l Detto questo, non ci resta che preparare la nostra bevanda! Ecco come fare….

Ricette smoothie ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (9 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Cocktail leggero con azzeruoli

Cocktail leggero con azzeruoli per un aperitivo rinfrescante

Un focus sugli azzeruoli Gli azzeruoli sono frutti molto particolari e sono ideali per un cocktail leggero come questo. Un tempo erano molto consumati, poi caddero nell’oblio durante l’età...

bevanda al tamarindo

Una bevanda al tamarindo per rinfrescarsi con gusto

Come dolcificare la bevanda al tamarindo La bevanda al tamarindo è buona così com’è, soprattutto per chi ama i sapori intensi, aromatici e vagamente astringenti. Tuttavia, potete anche...

Frappe al gianduia

Frappè al gianduia, una versione che sa di...

Come fare un frappè perfetto? Ecco qualche trucchetto Preparare il frappè al gianduia è semplicissimo, basta versare tutti gli ingredienti nel frullatore e frullare fino a quando non si ottiene...