Smoothie al mango, cardamomo e pistacchi: una deliziosa colazione o merenda

  • Porzioni per
    2/3 persone
  • Tempo Totale
    15 Minuti
smoothie al mango e cardamomo

un’ottimo spezzafame

Viva lo smoothie: merenda perfetta per purificare l’organismo

Ah, la merenda! Croce e delizia di chiunque voglia tenersi in forma senza rinunciare a mangiare con gusto. Ma è davvero possibile riuscirci? Se si fa attenzione a quello che si mangia assolutamente sì!

La cosa diventa poi più interessante se si parla anche di cura delle esigenze di intolleranti al lattosio e celiaci, che possono spezzare la fame in maniera sanissima grazie a soluzioni come lo smoothie al mango, cardamomo, una merenda che non si può che definire benefica.

Tute le virtù del mango, frutto amico della bellezza della pelle

Il tempo passa, ma per fortuna esiste la possibilità di sentire meno il peso degli anni grazie a specifici trucchi alimentari.

Sì, mi piace ricordare ancora una volta che noi siamo quello che mangiamo e che dalle scelte che facciamo ogni giorno dipende molta della nostra salute. Non è un motivo in più per portare in tavola un ottimo smoothie al mango, frutto esotico caratterizzato da un ottimo contenuto di antiossidanti e, di conseguenza, molto amico della bellezza della pelle?

Il mango, fresco e nutriente, si contraddistingue per un sapore che conquista al primo assaggio! Le sue proprietà benefiche poi non riguardano soltanto l’efficacia antiossidante!

Come non ricordare i benefici della sua buccia quando si tratta di preparare decotti perfetti per calmar in maniera naturale i malanni di stagione?

Il mango è un regalo fantastico che ci fa la natura, un concentrato di vitamine senza pari che ci permette di mantenerci giovani e, soprattutto, di prevenire le patologie tumorali.

Non è fantastico?

Proprietà del cardamomo, la spezia alleata del benessere gastrico

Chi ha mangiato pesante e ha intenzione di contrastare il problema dei dolori gastrici può trovare in questo smoothie – preparato con la bevanda al cocco che lo rende ideale per gli intolleranti al lattosio – una soluzione fantastica!

Questo succede perché tra gli ingredienti è presente il cardamomo, una spezia nota fin dall’antichità per le sue proprietà digestive e per i benefici che derivano dalla sua assunzione in caso di nausea o vomito.

Smoothie al mango e cardamomo: più di quanto immagini!

Ottimo contro la tosse e il raffreddore, il cardamomo ha anche proprietà antidepressive. Non c’è che dire: questo smoothie è un trionfo di benessere! Perché non correre in cucina a prepararlo e a immaginare la faccia degli ospiti quando se lo troveranno davanti?

Gli intolleranti al nichel devono bere questo smoothie con moderazione per la presenza del cardamomo e dei pistacchi. Celiaci, intolleranti al glutine e intolleranti al lattosio possono berlo tranquillamente

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md Smoothie al mango, cardamomo e pistacchi: una deliziosa colazione o merenda

Ingredienti per 2/3 persone

  • 300 ml bevanda al cocco Granarolo
  • 150 gr. mango
  • 2 bacche bacche di cardamomo
  • 1 cucchiaio pistacchi tostati

Procedimento

  1. Versate la bevanda al cocco nel boccale del frullatore, unite il mango sbucciato e tagliato a cubetti e i semini delle bacche di cardamomo, frullate.
  2. Versate in bicchieri, decorate con i pistacchi tritati e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *