Crema di ananas : la ricetta più fresca dell’estate!

Tempo di preparazione:
Crema di ananas MarcoMayer

Crema di ananas: gusto e vitamine in un’unica e squisita bevanda. La crema di ananas rappresenta una ricetta gustosa e ricca di vitamine, dall’effetto particolarmente dissetante.

Per questo, si rivela l’ideale da consumare durante i mesi estivi. L’ananas, insieme all’anguria e al melone, è infatti uno dei frutti più apprezzati dell’estate, in quanto caratterizzato da un sapore dolce e da una consistenza succosa e rinfrescante.

E’ una ricetta molto semplice da preparare e richiede un impegno minimo, per un risultato finale da leccarsi i baffi. Deliziosa da servire in ogni occasione, ecco una guida step by step su come cucinare la crema di ananas.

Una leccornia per il palato, povera di calorie ma ricca di gusto

Saper preparare una dolce crema alla perfezione, costituisce un vanto per tutti coloro che amano dilettarsi dietro ai fornelli. A maggior ragione, questo capita quando si parla di una preparazione ricca di gusto e, allo stesso tempo, povera di grassi e quindi leggera e facilmente digeribile.

Pertanto, abbiamo a che fare con una ricetta in grado di far venire l’acquolina in bocca anche ai più esigenti e capace di fornire al corpo tutte le vitamine e i minerali di cui ha bisogno.

Crema di ananas

La crema di ananas è ipocalorica e dissetante, e ci permetterà di assimilare con gusto la grande quantità di nutrienti presenti all’interno del frutto protagonista.

L’ananas è infatti ricco di minerali, tra cui sodio, potassio, fosforo, manganese, rame, calcio e magnesio, ma è benefico anche dal punto di vista dell’apporto vitaminico: contiene le vitamine A, B, C, E, K e J, oltre ad essere carico di beta-carotene.

Questa particolare crema vanta inoltre un grande vantaggio, soprattutto per chi è sempre attento alla linea: non è solo povera di calorie e di grassi, ma è anche ricca di fibre!

Abbiamo a che fare con un frutto che conta solamente 50 calorie ogni 100 grammi, e che presenta una grande quantità di fibre, che rendono questo dessert ancor più digeribile e particolarmente benefico per l’apparato gastrointestinale.

Senza contare che, grazie al grande contenuto d’acqua presente nell’ananas, il consumo di questa crema comporta un effetto depurativo e diuretico.

In pratica, questa preparazione è perfetta da servire in ogni occasione, ed è quindi ideale da servire non solo per via del suo gusto dolce e delicato, ma anche perché l’ananas aiuta ad eliminare le tossine di troppo ed arrivare alla prova costume leggeri e senza rimorsi!

La ricetta giusta da servire in ogni momento? Sicuramente quella della crema di ananas!

Allora, che ne dite di assaporare questa delizia? Si puo’ consumare in ogni occasione e sarà capace di stupire piacevolmente tutti i vostri invitati. Potrete portarla in tavola nelle sere d’estate e in qualunque altro momento in cui sia richiesto un sapore speciale e un’esperienza di gusto davvero unica.

Questa preparazione è perfetta per lasciare i vostri invitati a bocca aperta… Se servirete la crema all’interno della scorza dell’ananas e decorerete il tutto con qualche fogliolina di menta freschissima, il risultato sarà ancor più affascinante!

Ricetta di Toni Brancatisano

Ingredienti:

  • 6 baccelli di vaniglia del Madagascar
  • 500 ml vodka

Metodo:
Evitate i baccelli di vaniglia striminziti che si trovano nei supermercati e procuratevene invece di belli grassi del Madagascar,  Tagliate per la lunghezza i baccelli e grattate via la polpa; versatela in un vaso di vetro, aggiungete i baccelli fatti a pezzi con le forbici e coprite con la vodka. Date una vigorosa shakerata e mettete a riposare in dispensa. Scuotete ogni due o tre giorni. L’estratto sarà utilizzabile dopo due mesi

Ecco la ricetta della Crema di ananas

Ingredienti:

  • 1 ananas maturo
  • 2 stecche di vaniglia
  • 1 kg. di zucchero di canna
  • 1 lt di latte Accadi
  • 1 lt di alcool di frutta.

Preparazione:

Appoggiate l’ananas su un tagliere in posizione orizzontale e tagliate le due estremità. Rimettete l’ananas in posizione verticale e con un coltello seghettato eliminate la buccia. Le particelle scure e dure che rimangono  in superficie, potrete eliminarle con il pelapatate.

Tagliate l’ananas a pezzi e metteteli  in un contenitore di vetro con le stecche di vaniglia, ricoprite con l’alcool di frutta e fate macerare per 15 giorni.

Trascorso il tempo della macerazione togliete dal contenitore la bacca di vaniglia, con un mixer  frullate l’ananas fino a che diventa completamente liquido.

In una pentola versate il latte, la panna , lo zucchero e mettetela sul fuoco, rimestando continuamente il composto fino a che lo zucchero si è completamente sciolto. Spegnete  il fuoco e fate raffreddare.

Passate la purea di ananas in  un colino e fatela cadere nella  pentola con il composto a base di latte schiacciandola con il dorso del cucchiaio.

Mescolate bene  e imbottigliate la crema di ananas; ; fatela riposare,  al buio e al fresco, per un paio di mesi prima di gustarla.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *