Sale al timo: per rendere speciali i vostri piatti

Mettersi in cucina per preparare qualcosa di buono per celiaci o intolleranti al lattosio significa fare un regalo a chi si ama. Per rendere il tutto ancora più speciale si può impreziosire i piatti con un sale aromatizzato. Le scelte al proposito sono numerose e tra queste spicca il sale al timo.

Perfetto per piatti di carne, questo sale, per via della pianta con il quale è aromatizzato, è caratterizzato da interessanti proprietà. Vediamo assieme quali.

Scopriamo assieme le proprietà del timo

Il timo è una pianta che fa parte della nostra cultura alimentare e di medicina naturale da tantissimo tempo. Per capirlo basta pensare che nell’antica Grecia era considerato una valida soluzione per curare le infezioni respiratorie. Questa fortuna è proseguita nel corso del tempo, rendendo il timo un riferimento essenziale per tutto quello che riguarda le infezioni al cavo orale.

Tra le proprietà del timo è possibile ricordare anche l’efficacia per quanto riguarda il miglioramento della digestione. Il timo è anche ricco di flavonoidi. Queste sostanze tengono sotto controllo l’azione dei radicali liberi, contribuendo alla bellezza della pelle e alla prevenzione dei tumori.

Chi sa che il timo è anche un’ottima soluzione per migliorare l’umore? Sono tantissimi gli studi che parlano dei benefici dell’aroma di questa pianta, molto utile per attivare i neuroni e per combattere in maniera naturale i momenti di tristezza.

Viva il timo, soluzione naturale contro pressione alta e colesterolo

Il sale al timo è un vero toccasana per la salute! Per quale motivo? Perché aromatizzare il tradizionale sale da cucina con quest’erba è una valida soluzione per abbassare la pressione ematica. Diversi studi clinici eseguiti in questi anni, tra i quali spicca uno in particolare condotto presso l’Università di Belgrado, hanno infatti messo in luce l’efficacia del timo selvatico da questo punto di vista. Le sperimentazioni al proposito sono state eseguite su alcuni topi.

Se la cosa dovesse essere confermata con prove sugli esseri umani sarebbe bellissimo, non pensate? Con un sale aromatizzato gustoso sarà possibile ovviare a una delle controindicazioni dell’utilizzo eccessivo del tradizionale sale da cucina.

Ci sono tantissimi piccoli dettagli che possono fare la differenza quando si parla di salute in cucina. Il sale al timo è uno di questi! Lo avete mai provato? Siete curiosi di utilizzarlo per i vostri piatti?

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *