Medaglione di nasello con prosciutto crudo su cous cous profumato al lime

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    40 Minuti
Medaglione di nasello con prosciutto crudo

L’incontro di due sapori particolari

Medaglione di nasello con prosciutto crudo su cous cous profumato al lime con dadolata di pesche! Grazie, grazie, grazie a Marco d’Oggiono e ai suoi prosciutti per avermi dato l’ispirazione per questa ricetta. Un cous cous davvero originale, estivo e nutriente dove i sapori di terra e di mare s’incontrano in un connubio perfetto, il tutto condito dal profumo di pesca. È un piatto che vedo molto bene per una cena tête-à-tête, consiglio dunque la lettura e la messa in opera di questa ricetta a chiunque voglia fare colpo!

Allora, quello che serve è, prima di tutto, del nasello fresco. Non andate nel panico in pescheria, chi non è di casa forse non sa che nasello e merluzzo sono considerati lo stesso pesce, anche se in realtà non è così. Il merluzzo, infatti, è originario e vive solo nelle acque fredde dell’America e dell’Europa del nord; il nasello, invece, lo troviamo anche nel Mediterraneo. Tuttavia, sono dal punto di vista nutrizionale e organolettico uguali, perciò se vi propongono il merluzzo anziché il nasello va bene lo stesso.

Ecco, vi ho dato anche uno spunto di conversazione da utilizzare durante la cena!

Medaglione di nasello con prosciutto crudo!!! Si avete capito bene

Ok, quindi, vada anche per il merluzzo; quello che invece non può essere sostituito da nessun altro prodotto è il prosciutto crudo! Se vi propongono altro, rifiutate, quello che dovete utilizzare è il prosciutto crudo di Marco d’Oggiono. Mai provato un prosciutto così dolce, una vera delizia!

Dovete sapere che il prosciutto crudo è tra i salumi quello più prestigioso. Si tratta di una vera prelibatezza e fra i suoi pregi troviamo:

  • il sapore molto dolce
  • lavorazione accuratissima
  • si presenta con fette di colore rosa tenue,vellutate al taglio
  • in bocca lascia un retrogusto pulito, fragrante e persistente
  • ha eccellente digeribilità ma soprattutto un’ineguagliabile spiccata dolcezza in ogni sua parte.
  • lavorato solo a secco con poco sale marino
  • non contiene nessun conservante
  • ha una stagionatura Naturale.

Con i prosciutti Marco d’Oggiono andate sul sicuro, a confermarlo ci sono i quasi 71 anni di storia e i diversi riconoscimenti conquistati tra cui nel Maggio 2014 il Premio R-Innovatori della Terra conferito da Expo 2015 e dalla Regione Lombardia fra le dieci Eccellenze Lombarde.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di Prosciutto crudo
  • 3 medaglioni di nasello
  • 80 gr di cous cous di riso
  • 200 ml di acqua bollente
  • la buccia di ½ lime
  • 1 pesca noce
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale
  • foglioline di menta fresca per decorare

Procedimento

  1. Fate bollire l’acqua aggiungendo la scorza del lime e un pizzico di sale. Quando bolle, filtrate eliminando la buccia dell’agrume.
  2. In una padella antiaderente tostate il cous cous per un paio di minuti a fiamma moderata.Spegnete il fuoco e inondate con l’acqua bollente.  Mescolate con una forchetta di legno, facendo in modo che tutto il cous cous venga coperto dall’acqua profumata. Lasciate riposare qualche minuto, fino a totale assorbimento del liquido. Sgranate con la forchetta, di tanto in tanto.
  3. In una padella antiaderente scaldate l’olio e fatevi dorare i medaglioni di nasello. Abbiate cura di girarli su entrambe i lati e sul profilo dello spessore.Salate leggermente a fine cottura.
  4. Lavate la pesca, preparate delle fette alte circa ½ cm e ricavatene una dadolata a cui non aggiungerete nulla.
  5. Componete il piatto in questo modo: sui piatti che presenterete in tavola, aiutandovi con un coppapasta dal diametro leggermente più grande rispetto a quello dei medaglioni di nasello, create una base di cous cous profumato. Tenetela ad un’altezza di circa 1 cm. Posizionate il medaglione di nasello dorato sul cous cous.

    Adagiate una fetta di prosciutto crudo su ogni medaglione di nasello.Distribuite la dadolata di pesca al naturale attorno alla base di cous cous.
    Ultimate decorando con foglioline di menta fresca.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *