bg header
logo_print

Acqua aromatizzata con melagrana: per dissetarsi!

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Acqua aromatizzata con melagrana
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 3 ore 10 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Una valida alternativa ai succhi di frutta: l’acqua aromatizzata con melagrana

L’acqua aromatizzata con melagrana è sicuramente un’ottima bevanda da prendere in considerazione durante l’estate, in particolar modo quando le temperature aumentano in modo importante. Il nostro organismo dinanzi a certe fonti di calore esterne ne risente parecchio, inizia ad espellere tante sostanze minerali attraverso la sudorazione e necessita di un adeguato ricambio.

È proprio nel periodo estivo che si rischia la disidratazione se non si beve ogni giorno almeno 1 litro e mezzo d’acqua. Molto spesso la sola acqua non ci soddisfa. Per tale ragione, al fine di rendere questa bevanda molto più attraente e anche sostanziosa dal punto di vista nutrizionale, si può provare ad introdurre all’interno di una caraffa dell’acqua e la melagrana per poi riporla in frigo per un determinato periodo di tempo. Così otterrete una bevanda semplice, gustosa, nutriente e anche conveniente dal punto di vista economico, in quanto non richiede particolari dispendi di risorse.

Ricetta Acqua aromatizzata con melagrana

Preparazione Acqua aromatizzata con melagrana

Tagliate a metà le due melograni, una metà spremetela e versate il succo in una caraffa, mentre le restanti metà svuotatele dei chicchi presenti all’interno ed aggiungeteli nella brocca.

Coprite il tutto con acqua e riponete in frigorifero per 3 ore prima di servire riempiendo i bicchieri con la bevanda ed i chicchi di melagrana. Aromatizzate con qualche fogliolina di menta lavata e spezzettata

Ingredienti Acqua aromatizzata con melagrana

  • 1 lt acqua naturale
  • 2 melograni
  • qualche fogliolina menta
  • la scorza di un limone bio
  • un ciuffetto di finocchietto

Acqua aromatizzata con melagrana: principali proprietà benefiche

Le sostanze contenute all’interno dell’acqua aromatizzata con melagrana, ovviamente, sono rilasciate dal suo principale e unico componente utilizzato per la creazione di questa ricetta: la melagrana. Questo prodotto viene presentato dalla comunità scientifica come un potente antiossidante, pertanto dà vita ad un’azione efficace combattendo la proliferazione dei radicali liberi, divenendo così un valido alleato nella lotta al tumore. In particolar modo, la melagrana contrasta con successo il cancro alla prostata e al seno.

Essa, però, agisce anche come anticoagulante e previene le malattie cardiovascolari. Un consumo costante di melagrana fa sì che il colesterolo cattivo LDL, per intenderci, si riduca in modo notevole e aumenti quello buono, cioè il colesterolo HDL. La sulle caratteristiche alquanto benefiche, pertanto, migliorano la salute del nostro cuore. La melagrana garantisce un rilevante apporto di vitamina C, ma anche di vitamina K e di vitamine appartenenti al gruppo B.

A queste si aggiungono anche carboidrati, proteine e tante sostanze minerali molto utili per il nostro organismo, quali potassio, magnesio, calcio, ferro, fosforo, manganese e zinco. L’apporto calorico della melagrana è piuttosto contenuto: in 100 grammi di prodotto, infatti, si ottengono appena 80 kcal. Anche dal punto di vista estetico può essere d’aiuto per il nostro corpo. Infatti può diventare un ottimo sostegno in caso di insorgenza di acne e se si soffre di pelle grassa. Non è un caso, infatti, che la melagrana viene utilizzata anche per produrre dei cosmetici per la salute dei nostri capelli e della nostra pelle.

Lo so che non è un frutto estivo, ma quando è di stagione potete sgranarlo e congelarlo per l’inverno!

Nel viaggio verso un’ottima salute e benessere, l’idratazione svolge un ruolo fondamentale. Ma cosa succede quando l’idratazione incontra il piacere del gusto? Le acque aromatizzate emergono come un’opzione rinfrescante e saporita che unisce l’idratazione alle delizie naturali. In questo articolo, esploreremo i molteplici benefici delle acque aromatizzate, rivelando come queste bevande possono contribuire al tuo benessere quotidiano.

Acqua aromatizzata con melagrana

L’acqua aromatizzata è una variante alla classica idratazione

L’acqua è la fonte primaria di idratazione, ma può diventare più invitante e soddisfacente attraverso l’aggiunta di aromi naturali. Le acque aromatizzate sono semplicemente acqua arricchita con ingredienti come frutta, erbe aromatiche e spezie. Questa combinazione conferisce alla bevanda un tocco di sapore senza l’aggiunta di zuccheri raffinati o dolcificanti artificiali.

Una delle principali attrazioni delle acque aromatizzate è la loro capacità di offrire un’alternativa gustosa all’acqua normale. Le fette di agrumi, le foglie di menta fresca, i mirtilli e persino i cetrioli possono trasformare l’acqua in una bevanda esteticamente attraente e piena di sapore. Questo può essere particolarmente utile per coloro che trovano difficile bere abbastanza acqua durante il giorno.

Un’esplosione di nutrienti

Oltre al gusto piacevole, le acque aromatizzate possono apportare un tocco di nutrizione. Gli ingredienti aggiunti, come frutta ed erbe aromatiche, possono rilasciare composti bioattivi nell’acqua, arricchendo così la bevanda con vitamine, minerali e antiossidanti. Ad esempio, l’acqua aromatizzata con fette di agrumi può fornire una dose di vitamina C, mentre l’acqua con foglie di menta può contribuire ad un effetto rinfrescante.

Le acque aromatizzate sono generalmente a basso contenuto calorico o addirittura prive di calorie. Questo le rende una scelta ideale per coloro che desiderano godere di un’opzione gustosa senza aggiungere calorie inutili alla loro dieta. L’assenza particolarmente di zuccheri aggiunti è vantaggiosa per chi sta cercando di controllare il consumo di zuccheri raffinati.

Spesso, bere acqua può diventare monotono, ma le acque aromatizzate possono risolvere questo problema. Sperimentare con diverse combinazioni di ingredienti può mantenere l’interesse vivo e incoraggiarti a bere più acqua durante il giorno. Questa varietà può aiutarti a raggiungere più facilmente gli obiettivi di idratazione.

La tua creatività in gioco

L’aspetto affascinante delle acque aromatizzate è che la creazione è limitata solo dalla tua immaginazione. Puoi personalizzare le tue bevande con una vasta gamma di ingredienti, dalle fragole alle fette di cetriolo, dalle foglie di basilico al pezzo di zenzero. Questo ti dà la libertà di adattare le acque aromatizzate ai tuoi gusti personali e alle tue esigenze nutrizionali.

In sintesi, le acque aromatizzate offrono un’opzione che unisce l’idratazione alla soddisfazione del gusto. Grazie alla loro versatilità, possono essere un’aggiunta piacevole e nutriente alla tua routine quotidiana. Sperimentare con diverse combinazioni di ingredienti ti consente di scoprire nuovi sapori e di godere di un’esperienza di idratazione che è al tempo stesso benefica e appagante. Con le acque aromatizzate, puoi abbracciare.

Ricette con melagrana ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Tisana rilassante a base di malva

Tisana rilassante a base di malva, una piccola...

L’immancabile contributo della camomilla nella tisana rilassante La protagonista di questa tisana rilassante è ovviamente la camomilla, una presenza ricorrente negli infusi, conosciuta...

Bloody mary analcolico pomodoro e fragole

Bloody Mary analcolico, buono come l’originale ma leggero

Guarnizione ed origini del Bloody Mary La guarnizione del Bloody Mary analcolico è affidata a uno spiedino di frutta e verdura, una scelta che punta alla freschezza, soprattutto se si considera che...

Purple Cosmopolitan

Purple Cosmopolitan, la ricetta fruttata del famoso cocktail

Come preparare il liquore alle violette L’elemento che più caratterizza il Purple Cosmopolitan, almeno rispetto al Cosmopolitan propriamente detto, è il liquore di violette. E’ un liquore...