bg header
logo_print

Biscottini di miglio e riso – una golosità

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Biscottini di miglio e riso
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 45 min
cottura
Cottura: 15 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
3.7/5 (21 Recensioni)

Biscottini di miglio e riso – una golosità senza glutine e senza lattosio.

Selezionare ingredienti sani, in grado di apportare ottimi benefici in capo alla nostra salute, oggi rappresenta davvero un must.. Per questi biscotti con farina di miglio e riso ho usato tutti prodotti sani e naturali. Solitamente nel mondo del senza glutine si utilizzano farina di mais e farina di grano saraceno e molto latte di soia. Oggi si cambia registro!

Malsana l’aria che respiriamo, stressanti le giornate che trascorriamo e che dire del nostro stile di vita: difficile trovare il tempo per svolgere una qualsiasi attività fisica. Non ci resta dunque che puntare su cibo sano, alimenti dalle valide proprietà, che possano fare da corollario alla nostra dieta di ogni giorno.

Partiamo dalla mattina, perché è questo il momento della giornata in cui il nostro organismo ha più bisogno di energia. E’ errato pensare che questa sia prodotta solo da cibi grassi e zuccherini, non è affatto così.Esistono alimenti validi capaci di garantire il giusto fabbisogno quotidiano favorendo al contempo l’apporto di sostanze genuine e benefiche.

Ricetta Biscottini di miglio e riso

Preparazione Biscottini di miglio e riso

In una ciotola lavorate, con la punta delle dita,  il burro con lo zucchero e con le due farine.Otterrete un composto sabbioso, nel centro del quale formate una fontana e  versate l’uovo , un pizzico di sale e la vanillina. Amalgamate fino ad  ottenere un composto liscio e uniforme a cui darete la forma di una palla, lo avvolgete nella pellicola, e mettetetelo in frigo per 30 minuti, dopodiché stendete la frolla al miglio su uno strato di carta forno e aiutandovi con della farina di riso.

Con un tagliabiscotti ricavate i biscottini della forma che desiderate,  aiutandovi con una spatola e  adagiateli su una teglia coperta con l’apposita carta  e cuocete i biscottini in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Sfornateli, lasciateli raffreddare alcuni minuti , poi trasferite i biscottini su di una gratella e lasciateli raffreddare completamente.

Ingredienti Biscottini di miglio e riso

  • 185 gr farina di miglio
  • 85 gr farina di riso
  • 100 gr zucchero di canna bianco
  • 100 gr burro chiarificato
  • 1 busta di vanillina
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale fino

Biscotti di miglio e riso: una tradizione rinnovata

Camminando lungo le vetrine delle pasticcerie, ci si imbatte spesso in un vasto assortimento di dolciumi: dai croissant alle torte, dai cioccolatini ai macaron. Eppure, tra questa abbondanza di dolci, c’è una varietà che sta lentamente guadagnando popolarità e riconoscimento: i biscotti di miglio e riso. Una combinazione unica che fonde tradizione e innovazione, creando un prodotto sano e delizioso al tempo stesso.

Per millenni, il miglio è stato un alimento fondamentale in molte culture, dalla Cina all’Africa. Questo piccolo cereale, di solito associato al cibo degli uccelli, è in realtà una miniera di nutrienti. Ricco di proteine, vitamine e minerali, il miglio è anche privo di glutine, il che lo rende ideale per chi soffre di intolleranze o semplicemente desidera diversificare la propria dieta.

Il riso, coltivato da oltre 5000 anni, è la base alimentare di metà della popolazione mondiale. Questo chicco, simbolo di prosperità e fertilità in molte culture, è molto più di un semplice alimento. Ha permeato le tradizioni culinarie, religiose e persino artistiche di intere civiltà.

Unire due tradizioni: I biscotti di miglio e riso

Fondere il miglio con il riso in un biscotto non è solo un esperimento culinario, ma anche un incontro di due tradizioni millenarie. Questi biscotti, croccanti e leggeri, racchiudono in sé il meglio di entrambi i cereali. Il sapore delicato del riso si sposa perfettamente con la consistenza del miglio, creando un equilibrio gustativo che sorprende e delizia.

Inoltre, questi biscotti rappresentano una scelta consapevole. Sono una risposta al crescente bisogno di prodotti salutari, genuini e senza glutine. Ma oltre ai benefici per la salute, i biscotti di miglio e riso sono anche un gesto di rispetto verso il nostro pianeta. Scegliere cereali sostenibili come il miglio contribuirà a ridurre l’impronta ecologica e promuovere un’agricoltura resiliente.

I biscotti di miglio e riso non sono solo un’alternativa gustosa ai dolci tradizionali. Sono l’emblema di una nuova filosofia alimentare che pone al centro la salute dell’individuo e del pianeta. Un ritorno alle origini, alla ricerca di ingredienti genuini e tradizionali, reinterpretati in chiave moderna.

E mentre ci gustiamo uno di questi biscotti, possiamo riflettere sulla profondità e la ricchezza delle culture che hanno portato alla sua creazione. Una piccola delizia che racconta una grande storia.

Il Miglio nei biscotti: Una scelta antica per il palato moderno

Quando si prende in considerazione ai biscotti, la mente potrebbe andare immediatamente a ingredienti come farina, zucchero, burro e cioccolato. Ma c’è un ingrediente che sta lentamente ritagliandosi uno spazio nella lista dei preferiti per la realizzazione dei biscotti: il miglio. Questo piccolo ma potente cereale, un tempo relegato nelle diete tradizionali di molte culture antiche, sta ora diventando una tendenza nel mondo della pasticceria moderna.

Il miglio è uno dei cereali più antichi conosciuti dall’umanità. Originario dell’Asia e dell’Africa, ha nutrito intere generazioni grazie alla sua resistenza ai climi aridi e alla sua capacità di crescere in terreni poveri. Ma nonostante la sua storia millenaria, il miglio è rimasto a lungo nell’ombra di cereali più popolari come il frumento e il riso.

Una delle ragioni principali dell’aumento della popolarità del miglio nella pasticceria moderna è la sua ricchezza nutrizionale. Il miglio è noto per essere ricco di fibre, proteine, vitamine del gruppo B e minerali come magnesio, fosforo e ferro. Inoltre, è privo di glutine, rendendolo una scelta ideale per chi è intollerante o semplicemente cerca alternativa al glutine nella propria dieta.

Biscotti di miglio e riso: una sorprendente sinfonia di sapori

Quando il miglio viene incorporato nella preparazione dei biscotti, porta con sé una consistenza unica e un delicato sapore di noce. La sua presenza trasforma un semplice biscotto in una croccante delizia, con un sottile retrogusto che invita a un altro morso.

Il miglio, con la sua naturale dolcezza, può anche ridurre la necessità di zuccheri aggiunti, rendendo i biscotti non solo gustosi ma anche leggermente più salutari.

Oltre ai biscotti, il miglio può essere utilizzato in una varietà di dolci, dalle torte ai muffin, dalle barrette ai cereali da colazione. La sua versatilità lo rende un ingrediente prezioso per ogni pasticcere o appassionato di cucina che desidera sperimentare e innovare.

Riscoprire il miglio e incorporarlo nei biscotti rappresenta un ritorno alle origini, un riconoscimento delle tradizioni culinarie antiche e una celebrazione delle sue qualità nutrizionali. Mentre il mondo della pasticceria continua ad evolversi, gli ingredienti come il miglio ci ricordano l’importanza di guardare indietro per ispirazione, combinando il meglio del passato con le esigenze del presente. La prossima volta che sorseggerai il tuo tè o caffè, considera l’idea di accompagnarlo con un biscotto al miglio e lasciati sorprendere da questo cereale dal sapore antico ma sempre attuale.

Ultimamente il miglio è stato ampiamente rivalutato e tanto non solo a causa del suo gusto, particolarmente delicato e dunque adatto alla preparazione di moltissimi piatti, ma anche per via dell’assenza di glutine che lo rende un alimento assolutamente indicato per i celiaci e per tutti coloro che vogliono sperimentare ricette alla cui base porre ingredienti nuovi.

Biscottini di miglio e riso

Biscottini di miglio e riso – una golosità tutta benessere

Il riso, dall’orizzonte lontano dell’antichità, ci saluta come uno degli alimenti più fondamentali e versatili della nostra dieta. Diffuso in ogni angolo del mondo, esso ha nutrito imperatori e contadini, ricchi e poveri, giovani e anziani. La sua storia è intrecciata con la nostra, offrendoci non solo un alimento, ma anche un’eredità culturale e nutrizionale.

L’apparato cardiovascolare, così centrale alla nostra esistenza, beneficia grandemente dal riso. Con il suo alto contenuto di potassio e la sua scarsità di sodio, il riso diventa un fedele alleato di coloro che lottano contro l’ipertensione arteriosa, offrendo un equilibrio salutare. E quando si pensa alle proteine, il riso risplende come un faro. Le sue proteine ​​sono fondamentali per la crescita e la manutenzione dei tessuti, rendendolo essenziale per bambini, anziani, sportivi e donne in gravidanza.

Dall’altra parte della tavola, troviamo il miglio, un cereale che non ha goduto della stessa fama e apprezzamento del riso. Spesso relegato al ruolo di mangime per uccelli e pollame, il miglio è stato a lungo sottovalutato nella gastronomia mondiale. Eppure, si nasconde in sé potenzialità sorprendenti.

La rinascita del miglio nella cucina contemporanea ha portato con sé una ventata di innovazione. Mentre il riso è ampiamente conosciuto per i suoi benefici, il miglio emerge come una soluzione senza glutine, offrendo una boccata d’aria fresca a coloro che soffrono di celiachia. E la sua versatilità in pasticceria è un segno di come gli ingredienti meno non possano trasformarsi in stelle del palcoscenico gastronomico.

Personalmente, ho sperimentato la farina di miglio nella preparazione di molti dolci. La risposta è stata sempre positiva: una sinfonia di sapore e salute che appaga il palato senza compromettere il benessere. La farina di miglio, con la sua consistenza e il suo sapore delicato, aggiunge profondità e complessità ai dolci, creando un’esperienza gustativa unica.

Riso e miglio rappresentano un dialogo tra passato e presente, tradizione e innovazione. Entrambi portano con sé benefici salutari e storie ricche, invitandoci a riscoprire e reinventare le nostre abitudini alimentari. E mentre il riso continua a essere una colonna portante della nostra dieta, il miglio sta lentamente, ma sicuramente, guadagnando il posto che merita al sole della gastronomia. E come sempre, l’arte culinaria ci insegna una lezione fondamentale: ogni ingrediente ha una storia da raccontare e un sapore da condividere.

Ricette biscotti ne abbiamo? Certo che si!

3.7/5 (21 Recensioni)
Riproduzione riservata

4 commenti su “Biscottini di miglio e riso – una golosità

  • Lun 31 Lug 2023 | Silvia Aurora Maccarrone ha detto:

    Salve, al posto del burro ,posso usare l’olio di girasole?

    • Mar 1 Ago 2023 | Tiziana Colombo ha detto:

      Bella domanda! dovrei provare a rifarli per capire se si ottiene lo stesso risultato.

  • Gio 9 Nov 2023 | Giulia ha detto:

    Io ho usato la fecola di patate al posto della farina di riso e mi pare ugualmente fatto. Il mio impasto risulta tuttavia meno liscio, ma credo sia dovuto alla qualità della mia farina di miglio, un poco granulosa.

    • Dom 12 Nov 2023 | Tiziana Colombo ha detto:

      Giulia ha fatto benissimo. Le prove per adattarle al proprio gusto non finiscono mai

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Banane in sfoglia con crema alle nocciole

Banane in sfoglia con crema alle nocciole, un...

La banana, un frutto dalle tante potenzialità Vale la pena parlare della banana, il vero protagonista della ricetta delle banane in sfoglia con crema alle nocciole. La banana è un frutto...

Gulab jamun

Gulab jamun, i dolcetti al latte della tradizione...

Un impasto fuori dal comune L’impasto dei gulab jamun è fuori dal comune per almeno due motivi. In primo luogo perché viene valorizzato dal cardamomo, una spezia che raramente compare negli...

Mousse di granadilla

Mousse di granadilla, un dessert per viaggiare con...

Cosa sapere sulla granadilla Vale la pena parlare della granadilla, che è l’ingrediente principale di questa deliziosa mousse. Inizio col dire che è un frutto raro a tutti gli effetti,...