Tagliatelle con la zucca

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    1 Ora 28 Minuti
  • Tempo di Cottura
    5 Minuti
  • Tempo Totale
    1 Ora 35 Minuti
Tagliatelle con la zucca

Tagliatelle di zucca

Questa è la stagione in cui  nell’orto abbondano le zucche.

In questi giorni ne abbiamo raccolte un po’, so che sono buonissime, ma non ne conoscevo la varietà, così mi sono documentata e ho scoperto che sono della varietà Lakota, una varietà di origine americana, selezionata dagli indiani d’America, che produce frutti con la buccia non molto coriacea percorsa da disegni verde scuro sul fondo arancione vivo, e  dalla polpa color arancio, fine, cremosa e dal sapore delicato di nocciola.

La polpa ipocalorica, contiene un’alta concentrazione di acqua (94%), molte fibre  ed ha una bassissima percentuale di zuccheri semplici. È particolarmente ricca di vitamina A, C e betacarotene, di sali minerali quali il potassio, il calcio e il fosforo.

Contrariamente a quanto si possa credere, la zucca,  di per se dolce e gustosa oltre che ad essere nelle diete ipocaloriche, è indicata anche nelle diete dei diabetici in quanto ha un indice glicemico molto basso.

La sua polpa cremosa è l’ideale per l’uso in cucina in particolare per la preparazione di gnocchi, tagliatelle, risotti, tortelli o ravioli, e ancora per per la preparazione di  zuppe, minestre, creme o vellutate.

Ottima lessata o fritta è utilizzata anche come ingrediente anche per alcuni tipi di dolci, torte, confetture o mostarde, ma la sua particolarità è che si può consumare anche cruda, grattugiata.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr farina setacciata
  • 200 gr zucca varietà Lakota sbucciata
  • 3 uova intere
  • 1 pizzico sale fino

Procedimento

  1. Tagliate a grossi pezzi la zucca,sbucciata e senza semi, mettetela sulla leccarda del forno ricoperta con l'apposita carta e cuocete in forno già caldo a 180° finché non risulta ben cotta ( ci vorranno circa 20 minuti)
  2. Una volta cotta la zucca frullatela nel mixer per ridurla in purea e fatela raffreddare.
  3. Sulla spianatoia versate a fontana la farina passata al setaccio, nel centro della fontana rompete le uova sbattute, la purea di zucca e un pizzico di sale.
    Impastate con forza per almeno una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e consistente, poi avvolgete la pasta in un panno inumidito e fatela riposare per mezz'ora.
  4. Con il mattarello o con la macchina per la pasta tirate una sfoglia sottile, lasciatela asciugare alcuni minuti, poi avvolgetela su se stessa e con il coltello tagliate le tagliatelle. Allargate le tagliatelle sulla spianatoia aiutandovi con della farina, distanziatele tra di loro e fatele asciugare.

La polpa di zucca rende l’impasto molto molto umido,  quindi se rimane  troppo morbido aggiungete della farina.

Sempre a causa dell’umidità è assolutamente necessario far asciugare un po’ la sfoglia tirata prima di tagliarla, asciugandosi faciliterà la buona riuscita del taglio delle tagliatelle.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *