bg header
logo_print

La dolcezza dei muffins ai mirtilli profumati alle spezie   

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

muffins ai mirtilli
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (16 Recensioni)

I muffins ai mirtilli profumati alle spezie, quando il gusto incontra il benessere

I muffins ai mirtilli profumati alle spezie si presentano come un dessert semplice e veloce, che può essere realizzato da ognuno di noi, senza particolari sforzi. Perfetti per ogni occasione, questi dolcetti conquistano davvero tutti e possono essere preparati con ingredienti sono davvero semplici da reperire. Sono in grado di aiutarci a creare un brunch fantastico sotto ogni punto di vista, anche ad esempio per la Festa del Papà; una colazione che proponga un perfetto bilanciamento tra carboidrati e vitamine, o un dessert amato da tutti!

Ricetta muffins ai mirtilli

Preparazione muffins ai mirtilli

Accendete per prima cosa il forno e portatelo a 180° con funzione statica. Setacciate la farina

Lavate ed asciugate bene i mirtilli, infarinateli con un poco di farina di riso, e metteteli da parte.
Versate in una terrina le uova, il latte, il burro ammorbidito, il succo e la scorza di arancia e mescolate con cura. In un’altra terrina versate  la farina, lo zucchero, la cannella, il sale e il lievito. Mescolate per bene.

Versate gl ingredienti delle due terrina in una sola fino ad ottenere un impasto omogeneo. L’impasto non va lavorato troppo. Unite i mirtilli.

In una teglia da muffins foderata con dei pirottini di carta versate l’impasto con un cucchiaio e infornate per 20 minuti circa. Verificate la cottura con uno stuzzicadenti- Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

Ingredienti muffins ai mirtilli

  • 160 gr. di farina di riso
  • 70 gr. di fecola di patate
  • 30 gr di amido di riso
  • 240 gr. di zucchero semolato
  • 200 gr. di burro ammorbidito
  • 200 gr. di di mirtilli freschi
  • 4 uova
  • il succo e la scorza grattugiata di un’arancia
  • 4 cucchiai di latte tiepido consentito
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere1 bustina di lievito consentito
  • un pizzico di sale

Insomma, c’è poco da dire: scegliere i muffins ai mirtilli profumati alle spezie significa iniziare la giornata facendo il pieno di energia, senza però appesantire troppo lo stomaco. Grazie agli ingredienti selezionati, potrete infatti portare in tavola una ricetta senza glutine e priva di lattosio, non troppo calorica e caratterizzata da alimenti speciali, come ad esempio lo zucchero di cocco (più genuino, in grado di donare un maggiore senso di sazietà e dotato di un retrogusto delizioso!).

L’importanza dei mirtilli freschi e delle spezie

I mirtilli sono da sempre particolarmente apprezzati per via del loro sapore, ma anche delle proprietà antinfiammatorie, vasodilatatorie e antinfiammatorie che possiedono. Questo frutto rientra nella categoria dei frutti di bosco, ricchi di acidi organici e di vitamina A e C. All’interno delle bacche, sono contenuti i glucosidi antocianici, sostanze in grado di ridurre la permeabilità dei vasi sanguigni, rendendoli più forti e donando ad essi una maggiore elasticità. Insieme agli altri ingredienti, tutto questo ci permette di portare in tavola dei muffins ai mirtilli profumati alle spezie molto nutrienti e non solo deliziosi!

muffins ai mirtilli

Le spezie sono parte integrante di questa pietanza: conferiscono ad essa un particolare sapore che, accompagnato a quello dello zucchero di cocco, dona un valore aggiunto ad ogni nostro boccone. La maggior parte delle spezie aiuta a prevenire l’invecchiamento, combattendo contro i radicali liberi e attuando un’azione antinfiammatoria e antibatterica. Pertanto, i muffins ai mirtilli profumati alle spezie si presentano come un dessert speciale sotto ogni punto di vista, sia relativamente al valore nutrizionale che alle proprietà organolettiche.

Un brunch perfetto per la Festa del Papà con i deliziosi muffins ai mirtilli profumati alle spezie…

Quelle che abbiamo visto sono caratteristiche che rendono questa ricetta molto versatile e perfetta per ogni occasione e periodo dell’anno. I muffins ai mirtilli profumati alle spezie sono adatti a grandi e piccini, e propongono a tutti quanti una valida dose di vitamine e proteine, soprattutto grazie alla presenza delle uova bio, della bevanda di riso o soia (naturalmente senza lattosio) e dalla farina di riso (priva di glutine).

Preparare questi muffins ai mirtilli profumati alle spezie non sarà per niente difficile: dovrete munirvi degli ingredienti giusti, di un po’ di tempo e di tanta voglia di portare in tavola un dessert così genuino. Niente di più! Una volta pronti… non vedrete l’ora di rifarli. E se poi li offrirete per la Festa del Papà, realizzando uno sfizioso brunch in suo onore, farete un figurone: optate per questo dolcetto e l’affetto che riceverete in cambio sarà immenso!

Ricette muffin ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (16 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

Chebakia

Chebakia, dal Marocco un delizioso dolce alle mandorle

Quale miele utilizzare? Una volta modellati, i chebakia vanno fritti in olio di semi, ma la ricetta non si conclude con la cottura. Arrivati a questo punto, infatti, si prepara un composto di miele...