bg header
logo_print

Muffin al cioccolato, un’idea gluten-free

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Muffin al cioccolato
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (16 Recensioni)

Muffin al cioccolato, buoni a colazione e a merenda

Oggi cuciniamo dei deliziosi muffin. Non sono muffin qualsiasi, bensì al cioccolato e agli albumi. Spiccano quindi per il sapore corposo e per la consistenza morbidissima. Per la ricetta ho attinto a piene mani dalla versione di Dolciveloci.it, che spesso e volentieri pubblica idee di pasticceria rapide e di facile esecuzione. Tre la peculiarità dei muffin al cioccolato figura anche la presenza della farina d’avena e delle banane. La prima sostituisce la classica farina doppio zero, rendendo questi dolcetti compatibili con le esigenze dei celiaci. Le banane, invece, garantiscono stabilità all’impasto e un’ulteriore nota dolce. D’altronde l’abbinamento tra banana e cioccolato, benché non comune, risulta molto azzeccato.

Un altro pregio dei muffin al cioccolato è la semplicità, infatti sono alla portata di tutti. Si tratta di mescolare tra di loro gli ingredienti secchi, poi va integrato un composto di banane e albumi. A questo punto si aggiungono le gocce di cioccolato e si riempiono degli stampini. La cottura avviene al forno a 180 gradi per una ventina di minuti.

Ricetta muffin al cioccolato

Preparazione muffin al cioccolato

Per preparare i muffin al cioccolato dovrete iniziare setacciando l’avena, poi versatela in una ciotola. Ora aggiungete il cacao, setacciando anch’esso, e integrate il bicarbonato e un pizzico di sale, mescolando per bene.

Intanto sbucciate le banane e fatele a fettine, poi ponetele in un recipiente e schiacciatele con la forchetta in modo da ottenere una purea. Ora incorporate gli albumi montati a neve ferma e amalgamate con movimenti lenti dal basso verso l’alto.

Integrate questo nuovo composto alle polveri, poi aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate con cura il tutto.

A questo punto procuratevi dodici stampi per muffin e distribuite al loro interno l’impasto, riempiendo fino a un due terzi. Cuocete i muffin al forno (già caldo) a 180 gradi per 20 minuti.

Per verificare la cottura fate la prova dello stecchino: infilzate i muffin con uno stecchino, se risulta asciutto allora potete spegnere il forno. Infine lasciate raffreddare e servite.

Ingredienti muffin al cioccolato

  • 150 gr. di farina d’avena consentita
  • 3 banane
  • 15 gr. di cacao amaro in polvere
  • 50 gr. di gocce di cioccolato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 180 gr. di albumi.

I tanti pregi della farina d’avena

Vale la pena parlare della farina d’avena, che è l’ingrediente principale di questi muffin al cioccolato. E’ una farina di carattere popolare, ossia utilizzata da sempre in cucina ma solo di recente rivalutata anche per le pietanze più complesse. La farina d’avena piace per il suo sapore neutro e leggermente rustico, capace di dare spazio agli altri ingredienti. Questa farina spicca anche per la resa, che ha poco da invidiare alle farine con glutine.

Lo spessore nutrizionale è eccellente, infatti contiene 10 grammi di fibre per etto, un valore elevato che rende questa farina un toccasana per l’apparato digerente. Inoltre è ricca di sali minerali, tra cui spicca il ferro, fondamentale per ossigenare il sangue. Infine non manca lo zinco, utile al sistema immunitario, e il magnesio, che mantiene elevati i livelli di energia. La farina d’avena è anche ricca di fosforo, che potenzia le facoltà mentali e fa bene alle ossa.

Il ruolo delle banane nel muffin al cioccolato

Le banane giocano un ruolo fondamentale nella ricetta dei muffin al cioccolato, infatti agiscono sia sul sapore che sulla consistenza. Il sapore diventa così più dolce e allo stesso tempo equilibrato, mentre la consistenza si fa più stabile, compatta e morbida. La banana, poi, interagisce al meglio con il cacao e il cioccolato, creando un connubio particolare. Per questi muffin la ricetta prevede un impiego particolare delle banane, che vengono schiacciate con una forchetta e ridotte in purea. Poi vengono integrate con gli albumi montati a neve fino ad ottenere un composto molto leggero che va inserito nel composto di ingredienti secchi (farina, cacao etc.).

Muffin al cioccolato

Le banane vantano delle ottime proprietà nutrizionali. Sono più caloriche rispetto agli altri frutti (90 kcal per 100 grammi), tuttavia sono ricche di potassio come pochi altri alimenti. Il potassio è una sostanza importante poiché coinvolta in tanti processi dell’organismo e contribuisce a regolare la pressione del sangue. Le banane abbondano anche di vitamina C, che giova al sistema immunitario e rende più facile l’assorbimento del ferro. Ottimo è anche l’apporto di colina che gioca un ruolo importante per la crescita e per la memoria. Un altro pregio delle banane è il basso indice glicemico, una garanzia per i diabetici ma anche per chi sta sostenendo una dieta dimagrante. Vi ricordo, infatti, che se la glicemia si alza troppo il senso della fame emerge più precoce e più intenso.

Il cioccolato fondente e le sue proprietà benefiche

Un grande impatto sui muffin al cioccolato viene esercitato ovviamente dal cioccolato fondente e dal cacao. Il cioccolato è l’alimento più amato e fa anche bene alla salute. Ovviamente è bene non esagerare con le dosi in quanto è decisamente calorico. Un cioccolato fondente “medio” supera le 500 kcal ogni 100 grammi e può risultare più calorico del cioccolato al latte. Al di là di questo, si segnala un certo apporto di sali minerali come il magnesio e il manganese. Il cioccolato è ricco anche di antiossidanti, sostanze che rallentano l’invecchiamento, inibiscono i radicali liberi e aiutano a prevenire il cancro.

Il cioccolato fa anche bene all’umore, una verità non solo personale ma anche scientifica. Il suo consumo è indicato nei casi di distimia (umore basso) e persino di depressione leggera. Per quanto concerne la ricetta, il cacao va unito alle altre polveri, mentre le gocce di cioccolato vanno inserite per ultime.

Ricette di muffin ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (16 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Fondant al cioccolato

Fondant al cioccolato senza glutine: una variante unica

Un focus sulla farina di mandorle e di nocciole Vale la pena parlare della farina di mandorle e della farina di nocciole, che sono la vera novità di questa fondant al cioccolato senza...

Frittelle di ricotta e farina di patate

Frittelle di ricotta e farina di patate per...

Di cosa sa la farina di patate? Tra i protagonisti della ricetta delle frittelle di ricotta spicca la farina di patate. E’ una farina particolare e non troppo conosciuta nemmeno tra i celiaci, ma...

Sutlac

Sutlac, il budino alla crema di riso della...

Quale riso utilizzare? Quale è la varietà di riso più adatta per la ricetta del sutlac. In linea di massima dovrebbe andare bene un tipo di riso che assorbe bene i liquidi, infatti lo scopo del...