Salsa di noci: un’ottima coccola autunnale

Salsa alle noci

Salsa di noci: un’ottima coccola autunnale. Le salse sono una gioia per il palato e l’autunno è la stagione perfetta per sbizzarrirsi a prepararle, mixando tra loro sapori e colori. Se siete alla ricerca di un’alternativa utile in merito sto per darvi qualche consiglio per preparare la salsa di noci.

Le noci sono tra gli alimenti più utili per il nostro corpo. Per quale motivo? Prima di tutto perché, grazie alla presenza di un antiossidante portentoso come la vitamina E sono in grado di contrastare gli attacchi cardiaci e di normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue.

I benefici delle noci non finiscono però qui, ma coinvolgono anche un momento fisico importantissimo della storia clinica della donna, ossia la gravidanza. Sapevate che l’assunzione di noci in gravidanza è un vero e proprio toccasana? Grazie alla presenza di grassi omega 3, le noci sono in grado di aiutare la futura mamma a tenere sotto controllo il sistema immunitario.

Grazie all’alto contenuto di proteine, le noci costituiscono una delle principali alternative prese in considerazione da chi sceglie una dieta vegetariana.

Altro aspetto importante da prendere in considerazione quando si parla delle proprietà benefiche delle noci è la presenza di zinco, che rappresenta un elemento essenziale per contrastare infezioni e tumori alla prostata.

salsa alle noci

Le noci, perfetti antinfiammatori

Le noci sono anche dei perfetti antinfiammatori. La loro assunzione può rivelarsi per esempio congeniale in caso di acne o altri disturbi adolescenziali che causano infiammazione del derma.

Il consumo di noci, indicato senza problemi per chi soffre d’intolleranza al lattosio, costituisce un’alternativa utile pure in situazioni come il diabete. Diversi studi internazionali hanno portato alla luce come i lipidi contenuti nelle noci siano in grado di normalizzare i livelli di glicemia presenti nel sangue dei diabetici.

Contraddistinte da un alto apporto calorico, le noci rappresentano infine un’alternativa perfetta per chi ha la necessità d’integrare nutrienti dopo l’attività sportiva. I loro benefici coinvolgono davvero tutto il corpo e consumarle in cucina è un regalo che si fa all’organismo.

Il loro sapore particolare si adatta ad accompagnare numerosi piatti in tutte le stagioni. In autunno, un periodo dell’anno in cui è particolarmente divertente combinare diversi sapori, mi piace l’idea di renderle protagoniste di una salsa e sono entusiasta di presentarvene la ricetta, dandovi un consiglio che, vi assicuro, vi permetterà di lasciare di stucco i vostri ospiti.

Quindi non esitate e mettetevi al lavoro, preparate questa squisita ricetta per trascorrere un piacevole momento di coccole!

Ingredienti:

  • 600 gr di noci,
  • 150 ml di latte intero consentito,
  • 50 gr di parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato,
  • olio extravergine d’oliva q.b.,
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Sgusciate e pulite le noci e pulite dovrebbero essere circa 250 gr.  Versate noci e parmigiano in un frullatore e aggiungete il latte a filo mentre azionate. Unite l’olio e salate. Proseguite fino ad ottenere una  crema densa.

Se dovesse risultare troppo liquida aggiungete un cucchiaio di parmigiano, al contrario se troppo spessa versate ancora un goccio di latte.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Pesto di aglio orsino

Pesto di aglio orsino, un’ottima variante da gustare

Usi e differenze del pesto di aglio orsino Oggi vi propongo il pesto di aglio orsino, un pesto diverso dal solito, sebbene vi siano dei punti in comune per quanto concerne il procedimento. Le...

Kasundi

Kasundi, una salsa indiana speziata al punto giusto

Il kasundi, l’intingolo indiano dalla sensibilità mediterranea Il kasundi è una salsa della cucina indiana. In realtà, con questo termine si indica un insieme di salse. Come ogni ricetta...

Burro al dragoncello

Burro al dragoncello, un’alternativa aromatica

Burro al dragoncello, un condimento per tanti usi Il burro al dragoncello è un’alternativa gradevole al burro classico. Fa parte della categoria dei burri aromatizzati, che apre scenari...

Aceto al dragoncello

Aceto al dragoncello, un sostituto dell’aceto di vino

Le differenze tra l’aceto al dragoncello e l’aceto di vino L’aceto al dragoncello è una gradevole alternativa al classico aceto di vino. E’ una preparazione semplice, che gioca sulla...

Pesto al dragoncello

Pesto al dragoncello, un condimento squisito

Pesto al dragoncello, una gradevole alternativa Il pesto al dragoncello è un’alternativa molto suggestiva rispetto al pesto alla genovese, realizzato con il basilico. Ovviamente gli utilizzi sono...

pesto di melissa

Pesto di melissa, un’alternativa al pesto genovese

Le differenza tra il pesto di melissa e il pesto classico Il pesto di melissa è una gradevole alternativa al pesto classico, quello realizzato con il basilico. La differenza principale, ma certo...

28-10-2013
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti