Buonissimi Biscottini light alla farina di farro

Biscottini light alla farina di farro
Stampa

Rispondiamo alla voglia di dolce con deliziosi biscottini light

All’improvviso, ci assale la voglia di qualcosa di dolce e la cosa può diventare pericolosa se si trasforma in un’abitudine quotidiana, soprattutto per chi ha problemi di intolleranze alimentari. Solitamente le cattive abitudini sono le prime e quelle che più facilmente si insidiano così subdolamente da tentarci… e con la loro “dolcezza” fare dei danni! Tuttavia, è possibile preparare dei biscottini light salva-voglia, da tenere a portata di mano e che potete gustare nei giorni di dieta libera.

Preparati con farina di farro e latte di riso si presentano come lo snack ideale per la merenda, ma anche per la colazione. Provateli… e mi darete sicuramente ragione!

Dei biscotti rustici ricchi di vitamine e fibre!

Questa ricetta viene preparata con pochi ingredienti, gustosi e al contempo nutrienti, leggeri e in grado di stupire i vostri ospiti: non riusciranno a credere che dei biscotti possano essere sia “light” che così ricchi di gusto!

Non va dimenticato inoltre che i biscottini light che vi propongo oggi sono uno sfizio salutare e carico di proteine, vitamine (in particolare quelle del gruppo B) e fibre, principalmente grazie alla farina di farro.

Biscottini light alla farina di farroTuttavia, non è da meno il latte di riso che, dal suo canto, è più leggero e digeribile del latte vaccino, privo di colesterolo e senza lattosio. A completare il carico di energia e nutrimento dato da questi due ingredienti, ci saranno lo zucchero di canna extrafine e l’olio extravergine d’oliva.

Questa ricetta leggera e gustosa riuscirà a conquistare adulti e i bambini. Il sapore rustico e antico dei di questi piccoli biscotti con farina di farro e latte di riso potrà accompagnarvi durante l’arco di tutta la giornata senza essere preda dei rimorsi. Inoltre, questa deliziosa merenda si prepara velocemente, rivelandosi una vera e propria alleata anche quando avete poco tempo a disposizione!

Biscottini light, la golosità in ogni momento della giornata!

In pratica, abbiamo a che fare con una merenda naturale e sana. Grazie all’unione di due ingredienti salutari e leggeri come la farina di farro e il latte di riso, è possibile ottenere dei biscotti e ricchi di gusto e sapore, perfetti da essere serviti a colazione o come accompagnamento al tè delle 17.00.

Anche se non siete dei pasticceri provetti, potete dilettarvi con questa ricetta semplice e veloce, ottenendo dei biscottini light di sicuro successo! Provare per credere!

Ingredienti per 20 biscottini:

  • 300 gr. di farina di farro
  • 100 g di zucchero di canna extrafine
  • 1 fialetta  di aroma all’arancio
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 60 gr. di olio extravergine d’oliva
  • 1 dl di latte di riso
  • una manciata di mandorle

Procedimento:

In una ciotola mettete la farina e aggiungete l’olio, il latte, lo zucchero, il bicarbonato e l’aroma di arancio.

Miscelate molto bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno e formare una palla, dopo di che stendetela con un mattarello cercando di non tirarla troppo sottile.

Ricavate i biscotti con le formine che piu vi piacciono, io non potevo che usare le stelline……

Coprite la teglia da forno con l’apposita carta e adagiatevi i biscotti distanziandoli un pochino e decorandoli come preferite: pistacchi, pinoli, mandorle.

Metteteli in forno a 180° per circa 20/25  minuti o comunque finché si colorano un pochino.

 

CONDIVIDI SU

Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


28-09-2013
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti