bg header
logo_print

Pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori, pasto proteico

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 00 ore 15 min
cottura
Cottura: 00 ore 20 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (7 Recensioni)

Pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori, un pasto salutare e completo

Il pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori è un’insalata completa, nutriente e sfiziosa, infatti il procedimento presenta tratti peculiari, soprattutto per quanto concerne la preparazione dell’emulsione e dei condimenti. Il protagonista è comunque il pollo, le cui carni dimostrano ancora una volta la propria versatilità. Per l’occasione andrebbero utilizzati i filetti, che sono molto teneri e del tutto privi di grasso. La carne del pollo, soprattutto il filetto, spicca per l’abbondanza di proteine, sali minerali, vitamine e per un apporto calorico minimo.

Il pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori può essere considerato quasi un pasto completo, anche perché a fronte delle proteine spicca una presenza sostenuta (ma non eccessiva) di carboidrati. Essi sono forniti dalle patate, che vanno cotte al vapore in modo da conservare un profilo nutrizionale compatibile con regimi alimentari “light”. In questo caso dovreste optare per le patate a pasta gialla, che sono quelle che resistono meglio alle elevate temperature. Infatti è richiesta una cottura al dente, che le patate bianche difficilmente sono in grado di offrire, non a caso vengono utilizzate soprattutto per creme e purè.

Ricetta pollo allo skyr

Preparazione pollo allo skyr

Per la preparazione del pollo allo Skyr mettete quest’ultimo in una ciotola insieme alla maionese, al succo di limone e all’aglio. Poi mescolate con cura, arricchite con l’aneto e regolate con un po’ di sale e un po’ di pepe; infine riponete il tutto in frigorifero. Ora cuocete a vapore (a circa 100 gradi) i cavolfiori, le patate e i broccoli. Quando sono al dente, immergeteli in acqua fredda per interrompere la cottura. Poi scolate le verdure e fatele a tocchetti, infine conditele con l’olio d’oliva, un po’ di sale e un po’ di pepe.

Ora spalmate l’olio sul pollo e date una bella salata e una generosa pepata. Cuocete alla griglia il pollo, poi fatelo a pezzettini. Intanto lavate la lattuga, scolatela e tagliatela a pezzi piccoli. Adagiate tutti gli ingredienti nei piatti da portata e completate con la salsa allo Skyr. Accompagnate il tutto con i crostini di pane e buon appetito.

Ingredienti pollo allo skyr

  • 200 gr. di patate
  • 400 gr. di cime di cavolfiore e di broccoli
  • 1 ciuffo di aneto
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 filetti di pollo
  • 1 cespo di lattuga
  • 200 ml. di Skyr di Exquisa
  • 1 limone
  • q. b. di olio extravergine d’oliva
  • qualche cucchiaio di maionese
  • q. b. di sale e di pepe
  • q. b. di crostini di pane consentiti per servire.

Perché abbiamo utilizzato lo Skyr?

Uno degli ingredienti più peculiari del pollo con broccoli e cavolfiori è proprio lo Skyr. All’apparenza è uno yogurt, ma è realizzato con il caglio, dunque è un formaggio. Dal punto di vista organolettico, però, può essere assimilato al famoso colato greco in quanto spicca per le eccellenti proprietà nutrizionali. Vanta un apporto di proteine superiore alla maggior parte degli yogurt in circolazione e un’elevata concentrazione di sali minerali, soprattutto di calcio. E’ privo di grassi, sicché l’apporto calorico è abbastanza contenuto. Visto il sapore neutro, può essere impiegato sia per le ricette salate che per quelle dolci. In occasione di questa ricetta, viene impiegato per realizzare un singolare ma sfizioso condimento. Infatti va mescolato alla maionese e al succo di limone, nonché arricchito con l’aglio, l’aneto e il pepe.

Pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori

 

Lo Skyr è un prodotto lattiero-caseario islandese. Tuttavia è “approdato” di recente in Italia grazie ad alcuni famosi brand, come Exquisa, che dimostra ancora una volta la sua capacità di porsi all’avanguardia nell’offerta gastronomica, intercettando e spesso anticipando le esigenze dei clienti. Lo Skyr di Exquisa è pensato per adattarsi alla cucina mediterranea, ma è ancorato alla tradizione islandese. Un equilibrio difficile, tra tradizione e accessibilità, che Exquisa ha interpretato alla perfezione.

Tutta la carica nutrizionale dei broccoli

Il pollo allo Skyr con broccoli e cavolfiori è ricco di verdure. Qualche nota di apprezzamento la meritano soprattutto i broccoli. Si tratta di verdure radicate nella tradizione italiana (e non solo), spesso date per scontate nonostante le loro eccellenti proprietà nutrizionali. I broccoli sono una vera e propria miniera di nutrienti, infatti abbondano di vitamine e sali minerali. Proprio la vitamina E, che nei broccoli è ben concentrata, svolge un ruolo antiossidante e agisce in funzione anticancro.

I broccoli, nonostante la predominanza del colore verde, contengono molto betacarotene, una sostanza che funge da precursore della preziosa vitamina A. Significativa è anche la presenza di ferro, i cui livelli raggiungono quelli delle carni rosse. I broccoli esercitano un’azione positiva in caso di diabete, in quanto regolano l’assorbimento degli zuccheri. L’apporto calorico, infine, è davvero trascurabile, pari a 34 kcal per 100 grammi. In occasione di questa ricetta, i broccoli vengono cotti al vapore per preservare al meglio tutti i nutrienti. Stesso discorso va fatto per le patate e i cavolfiori. Il consiglio è di prediligere una cottura al dente, in modo da favorire una consistenza croccante e gradevole al palato.

Ricette con Skyr ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (7 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di tacchino e fagiolini

Insalata di tacchino e fagiolini, una ricetta light...

Perché preferire il tacchino al pollo? Spesso preferire il tacchino al pollo è una questione di gusto, ma non di rado la questione è oggettiva. In questa insalata di tacchino e fagiolini la...

Insalata di abalone

Insalata di abalone, un contorno dal sapore esotico

Un focus sull’abalone Nonostante l’abbondanza di ingredienti, il protagonista di questa insalata rimane l'abalone. E’ un frutto di mare pregiato, in quanto difficile da pescare e situato...

Insalata di noodles croccanti

Insalata di noodles croccanti, un’idea per un pasto...

Insalata di noodles croccanti, un mix sapiente di carne e pesce L’insalata di noodles è una ricetta coraggiosa ed azzeccata, infatti non teme di innovare e di sfatare alcuni tabù culinari, come...