bg header
logo_print

Cuori menta e cioccolato, per un dolce San Valentino

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Cuori alla menta
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana, San Valentino
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (4 Recensioni)

Cuori menta e cioccolato, un’idea particolare per un giorno speciale

La ricetta dei cuori menta e cioccolato fonde creatività, estetica e buon gusto. Sono i dolci perfetti per la festa di San Valentino, patrono degli innamorati, nonché un modo per fare un regalo fuori dall’ordinario e in grado di essere apprezzato veramente. La ricetta è frutto della collaborazione con Angelo Principe, pasticcere di fama nazionale, che non è nuovo a invenzioni di questo tipo. Cosa sono, in realtà, i cuori di menta? Il nome potrebbe trarre in inganno, infatti sono dei “semplici” cioccolatini aromatizzati alla menta e a forma di cuore. Ovviamente, per realizzarli dovrete procurarvi uno stampo apposito, che troverete con molta facilità.

Ricetta cuori alla menta:

Preparazione cuori menta e cioccolato

Per preparare i cuori menta e cioccolato iniziate versando la panna in un pentolino, poi accendete il fuoco e portatela a bollore. Realizzate un trito grossolano con le foglie di menta e lasciatele in infusione nella panna per circa 15 minuti. Intanto, fate a pezzettini il cioccolato e lasciatelo fondere. Passate la panna attraverso un colino per filtrarla per bene, poi riscaldatela nuovamente fino al bollore.

Ora versate con delicatezza la panna bollente sul cioccolato fuso, mescolando con una spatola con dei movimenti circolari. Quando la soluzione è diventata liscia e si è raffreddata (fino a una temperatura di 35 gradi) aggiungete il burro e lo sciroppo di menta. Fate raffreddare un po’ in modo che la soluzione raggiunga i 28 gradi. Infine, riempite gli stampi già rivestiti con il cioccolato, fate rapprendere e terminate con dell’altro cioccolato. Ora non vi resta che servire questa golosità alla vostra dolce metà.

Ingredienti cuori menta e cioccolato

  • 200 gr. di panna fresca consentita
  • 50 gr. di burro chiarificato
  • 30 gr. di sciroppo di menta
  • 10 gr. di menta
  • 450 gr. di cioccolato fondente al 70%.

Per quanto concerne la ricetta in sé, i cuori menta e cioccolato non presentano grandi ostacoli, dunque è alla portata di tutti. Si tratta, infatti, di creare una specie di infuso menta-panna, filtrarlo e unirlo al cioccolato fuso. Dopodiché si aggiunge il burro, lo sciroppo di menta e si versa il tutto all’interno degli stampi. Il risultato è magnifico: il cioccolato assume una tonalità più chiara, tendente leggermente al verde. Il sapore, invece, trasmette i sentori del cioccolato fondente in tutta la loro corposità, ma anche quelli aromatici e “freschi” della menta.

Cioccolatini menta e cioccolato, un abbinamento azzeccato

I cuori menta e cioccolato si reggono su una combinazione particolare, quella tra cioccolato fondente e menta. L’abbinamento potrebbe sembrare azzardato, d’altronde sembra che i due ingredienti abbiano poco a che vedere tra di loro. In realtà, si rivela un mix davvero azzeccato in quanto il fondente, essendo per natura amaro, interagisce bene con gli aromi. In particolare, la menta conferisce al cioccolato una certa freschezza, tale da smorzare i sentori più intensi, non sempre apprezzati nelle varianti con gradazione superiore al 70%. La menta, più che come aroma, agisce però da ingrediente vero e proprio. In occasione di questa ricetta si utilizza prima la menta fresca, che viene utilizzata a mo’ di infuso, e poi lo sciroppo di menta.

Tornando al cioccolato fondente, esso non è nuovo all’interazione con altri ingredienti. Anzi, quella del cioccolato aromatizzato è una tradizione ben attestata. Il prodotto più famoso e apprezzato è in questo caso il cioccolato all’arancia, o per meglio dire con la scorza grattugiata d’arancia. In questo tipo di accostamento, l’amaro del fondente si sposa bene con l’amaro leggermente acidulo dell’agrume. E che dire del fondente ai frutti di bosco, e al peperoncino? Insomma, le combinazioni possibili sono numerose e tutte valorizzano il cioccolato più amato del pianeta.

Cuori alla menta

Le proprietà del cioccolato fondente

Vale la pena approfondire le proprietà del cioccolato fondente, che è il vero protagonista di questa ricetta dei cuori menta e cioccolato. Il fondente è il  cioccolato più puro, o che almeno tende alla purezza. Le quantità di zucchero aggiunto sono minime, specie nelle varianti con gradazione superiore al 70%. Il latte, invece, è completamente assente. Le proprietà nutrizionali del cioccolato fondente sono migliori di quanto si possa immaginare. Infatti è ricco di sostanze che fanno bene al cuore e aiutano a prevenire malattie cardiache (ad esempio l’infarto). Molto abbondanti sono anche le sostanze antiossidanti, utili per contrastare il cancro.

Parallelamente, il cioccolato fondente abbonda di sali minerali, come il magnesio. In virtù della quantità ridotta di zucchero, inoltre, può essere consumato senza grandi problemi dai diabetici. Infine, il cioccolato fa bene all’umore e agisce anche come blando antidepressivo. Che il cioccolato stimoli il buon umore fa parte del sapere comune, ma di recente è stato confermato da studi scientifici. Niente male per un ingrediente associato ad un alimento nocivo dall’immaginario collettivo. L’equivoco nasce principalmente dall’apporto calorico, che è abbastanza elevato. Tuttavia, basta non esagerare con il consumo per risolvere il problema alla radice.

Come preparare lo sciroppo di menta?

I cuori menta e cioccolato sono tali in quanto contengono la menta sotto forma di infuso e di sciroppo. Quest’ultimo va inserito quasi a fine preparazione, quando l’impasto del cioccolato è già pronto, ma impatta comunque in termini di gusto. Nello specifico, aggiunge un po’ di dolcezza, senza lesinare nell’aroma tipico della menta. Come preparare lo sciroppo di menta? La procedura è abbastanza semplice. Si tratta infatti di creare un frullato di foglioline di menta e di zucchero. Questo va poi aggiunto a uno sciroppo classico aromatizzato al limone, realizzato con la buccia grattugiata dell’agrume, con l’acqua e con lo zucchero. Si cuoce il tutto per una decina di minuti e si fa riposare per qualche ora, meglio se per una notte intera. Dopodiché si filtra lo sciroppo e lo si imbottiglia.

Vale la pena spendere qualche parola anche per la menta, una delle piante aromatiche più utilizzate in cucina. E’ versatile in quanto si adatta sia alle preparazioni salate che a quelle dolci. Inoltre, è preziosa in quanto giova alla salute. Per esempio, abbonda di mentolo, che è responsabile del suo sapore caratteristico, ma ha anche una certa azione preventiva nei confronti del cancro. La menta, inoltre, è ricca di vitamine e sali minerali, come anche di fibre. Pertanto, aiuta a digerire e a risolvere piccoli problemi di stomaco.

Un’altra idea golosa sono i cioccolatini cremini. Il merito della creazione di questa delizia va a Ferdinando Baratti. Possono essere consumati per una merenda romantica, o come dolce per concludere il pasto. Sono molto semplici da realizzare, quindi rappresentano la classica ricetta che rende tanto e non richiede molti sforzi. Mio marito è impazzito davanti a questi dolci menta e cioccolato. Li farò più spesso!

Ricette cioccolatini ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (4 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Cuore di sfoglia ai lamponi

Cuore di sfoglia ai lamponi, una delizia per...

Una farcitura semplice che rende molto Vale la pena parlare della farcitura, che è l’elemento che meglio caratterizza il cuore di sfoglia ai lamponi. La farcitura è realizzata con i lamponi, lo...

Girelle senza glutine bicolore

Girelle senza glutine bicolore, buone e adatte a...

Farine speciali per delle girelle senza glutine davvero deliziose Parliamo ora delle farine, che rappresentano un segnale di discontinuità rispetto alla classica ricetta delle girelle. La ricetta...

Chiffon cake al cacao

Chiffon cake al cacao, un’idea per San Valentino

Le speciali farine di questa chiffon cake Un’altra peculiarità di questa chiffon cake al cacao è la totale compatibilità con le esigenze dei celiaci, infatti tutte le farine impiegate spiccano...