bg header
logo_print

Millefoglie di tortillas con pollo e peperoni, una delizia

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Millefoglie di tortillas con pollo
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 00 ore 10 min
cottura
Cottura: 00 ore 15 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Millefoglie di tortillas con pollo e peperoni, un’idea geniale e gustosa

La millefoglie di tortillas è un modo alternativo per valorizzare le celebri tortillas messicane. D’altronde, lo si evince dalla foto, le tortillas, anziché essere chiuse a mo’ di panino o piadina, vengono poste una sull’altra, quasi a formare una lasagna con ripieno.

E’ un’idea semplice ricca di sapore, che rompe il canovaccio classico, ma senza tradire lo spirito della vera tortilla messicana. Tra gli ingredienti spiccano le tortillas Nagual, un brand nato per portare la vera tortilla messicana in Europa, a partire dalla Spagna dove è situata la sua sede principale.

La mission è esattamente questa, ed è valorizzata da una passione per la cucina messicana e per le tortillas in particolare. Questo tipo di prodotto viene commercializzato da P&T distribuzione, attraverso un e-commerce davvero ricco e ben curato.

E’ bene ricordare che le tortillas, se realizzate secondo i dettami della cucina messicana, sono compatibili con i regimi alimentari dei celiaci in quanto non contengono glutine.

Infatti, sono realizzate con la farina di mais, che abbonda di vitamine e sali minerali, in misura e in modo diverso da quanto non facciano le farine cerealicole.

Infatti, sono realizzate con la farina di mais, che abbonda di vitamine e sali minerali, in misura e in modo diverso da quanto non facciano le farine cerealicole.

Ricetta millefoglie di tortillas

Preparazione millefoglie di tortillas

Per la preparazione della millefoglie di tortillas iniziate eliminando i semi dai peperoni, poi fateli a listarelle. Ora sminuzzate la cipolla rossa e tagliate il petto di pollo a strisce. Versate questi ingredienti in una ciotola e aggiungete il pepe di Cayenna, un po’ di sale, la paprika, l’olio d’oliva, 100 grammi di porro e il cumino. Infine, mescolate per bene il tutto. Proseguite la preparazione mettendo il pollo con peperoni in una teglia e cuocete al forno per 15 minuti a 200 gradi in modalità ventilata.

Prelevate dal forno la teglia, unite i peperoncini verdi, il pomodoro, la mozzarella fatta a cubetti, il coriandolo e il formaggio cheddar grattugiato; infine mescolate il tutto con cura. Ora riscaldate una tortilla in padella, ponetela su un piatto piano e distribuite sopra un po’ di ripieno. Ripetete il medesimo procedimento, formando 3 o 4 strati con le tortillas, così come vedete in foto. Servite e buon appetito.

Ingredienti millefoglie di tortillas

  • 8 tortillas Nagual
  • 3 peperoni (rosso
  • verde
  • giallo)
  • 500 gr. di petto di pollo
  • 20 gr. di cipolla rossa
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 1 cucchiaio di cumino
  • q. b. di peperoncini verdi
  • 1 cucchiaio di pepe di Cayenna
  • 1 cucchiaio di sale
  • 100 ml. di olio d’oliva
  • 125 gr. di mozzarella consentita
  • 125 gr. di formaggio cheddar grattugiato
  • 100 gr. di porro
  • 1 pomodoro tagliato a dadini
  • 5 gr. di coriandolo.

Millefoglie di tortillas con pollo e peperoni, una pietanza ricca di formaggi

Uno dei punti di forza della millefoglie di tortillas è la capacità di coniugare ingredienti all’apparenza inconciliabili. Un esempio è dato dalla presenza contestuale del cheddar e della mozzarella. E’ vero, sono entrambi dei formaggi, ma alquanto diversi per gusto, storia e tradizione.

Tuttavia, forse un po’ a sorpresa, si completano a vicenda in questa deliziosa ricetta. La dolcezza “corposa” della mozzarella, infatti, si sposa alla perfezione con il sapore intenso e leggermente dolciastro del cheddar, che viene posto erroneamente al centro di molti pregiudizi.

Millefoglie di tortillas con pollo

Il cheddar, infatti, viene considerato come un formaggio di serie B, almeno dalle nostre parti. Tuttavia, vanta una lunga tradizione e non sfigura di fronte ai prodotti lattiero-caseari d’Europa (in primis di Francia e Italia).

Anche dal punto di vista nutrizionale è in grado di dire la sua. Come i migliori formaggi nostrani, infatti, è ricco di vitamina D e calcio, due sostanze fondamentali per la salute dell’organismo (rispettivamente per il sistema immunitario e per le ossa).

Certo, è molto calorico, ma lo sono un po’ tutti i formaggi. Per la precisione, un etto di cheddar apporta 400 kcal, un po’ più del Parmigiano Reggiano.

Perché abbiamo scelto la carne di pollo?

Tra i protagonisti di questa millefoglie di tortillas spicca ovviamente la carne di pollo. Ma perché abbiamo scelto proprio questo tipo di carne? La domanda è legittima, anche perché il pollo viene considerato il ripieno di carne per eccellenza, se escludiamo gli insaccati.

Ebbene, i motivi sono due. In primis, è leggero, dunque si abbina perfettamente con tanti altri ingredienti, senza che ciò appesantisca eccessivamente la preparazione. In secondo luogo, ha un sapore delicato che valorizza e non copre gli altri sentori.

Senza contare le tante proprietà nutrizionali del pollo, che vanta un notevole apporto di proteine, in linea con le più accreditate carni rosse. Non mancano nemmeno vitamine e sali minerali, un dettaglio non da poco se si considera che sono presenti soprattutto negli alimenti vegetali.

I grassi, poi, sono molto pochi, soprattutto se si utilizzano tagli leggeri come il petto. In occasione di questa ricetta, il pollo viene tagliato a dadini e mescolato con vari ingredienti (tra cui paprika e peperoni). Infine, viene cotto al forno a 220 gradi per 15 minuti, formando in questo modo un ripieno gustoso, leggero e colorato.

Ricette etniche ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Tacos con patate viola

Tacos con patate viola, una variante del piatto...

Cosa sapere sulle patate viola Il vero elemento di novità di questi tacos sono le patate viola. A differenza di quanto si possa immaginare, il colore è al cento per cento naturale e deriva...

Hamburger di quinoa e melanzane

Hamburger di quinoa e melanzane, una delizia 100%...

Uno sguardo alla quinoa La quinoa è la vera protagonista di questa sfiziosa ricetta. Occupa un posto d’onore negli hamburger di melanzane, adatti anche ai celiaci o a chi manifesta una marcata...

Hamburger di manzo con friggitelli

Hamburger di manzo con friggitelli, un secondo delizioso

Cosa sono i friggitelli? Gli hamburger di manzo e friggitelli sono di norma una ricetta semplice, in quanto a variare non è il procedimento bensì gli ingredienti. Per l’occasione ho deciso di...