bg header

Maki dolce con crema al formaggio, una ricetta fusion

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Maki dolce con crema al formaggio

La tradizione giapponese rivisitata con il maki dolce

Il maki dolce al sesamo con crema al formaggio è una classica ricetta fusion. Infatti, fonde due tradizioni differenti, anzi all’apparenza agli antipodi una rispetto all’altra. Il riferimento è alla cucina giapponese e a quella occidentale. Ebbene, questo maki al sesamo con crema al formaggio cosa ha di giapponese e di occidentale? Di giapponese ha sicuramente l’aspetto, che a tutti gli effetti richiama il classico maki nipponico, ovvero i rotolini di sushi in alga nori. Di occidentale ha tutto il resto! Gli ingredienti infatti hanno poco a che fare con la ricetta tradizionale. A tutti gli effetti possiamo considerarlo come un “dolce che assomiglia al maki”.

L’alga nori è sostituita dal biscuit, una preparazione che funge da base a molti dolci. Per questa ricetta consiglio il biscuit al riso integrale, di cui ho parlato in questo articolo. Al suo interno trovate anche la ricetta da seguire passo passo. Tornando al maki dolce al sesamo, il riso è sostituito da una speciale crema, la quale viene realizzata con la panna e il formaggio fresco. Il colore è quasi identico, il sapore e persino la ragion d’essere (salato vs dolce) ovviamente sono del tutto diversi. In definitiva, possiamo considerare questo maki al sesamo con crema al formaggio un tentativo riuscito di fondere due tradizioni, una delle quali funge da ispirazione per l’aspetto estetico.

Il segreto del maki dolce al sesamo con crema al formaggio

Il segreto del maki dolce al sesamo con crema al formaggio non sta però nell’idea di base, e nemmeno nella presenza del biscuit al riso integrale, bensì nel formaggio fresco. Non si tratta di un formaggio fresco qualsiasi, bensì del formaggio Exquisa Fresco Cremoso Classico. E’ un prodotto eccezionale, realizzato con la migliore materia prima, frutto di un procedimento che la valorizza e che si inserisce nel rispetto per la tradizione casearia italiana.

Maki dolce con crema al formaggioIl formaggio Exquisa Fresco Cremoso Classico eccelle sotto tutti i punti di vista: gusto, texture, apporto di grassi (che ovviamente è inferiore alla media). E’ un ingrediente fondamentale, in quanto concorre insieme alla panna alla creazione della farcitura di questa variante del maki.

Questo prodotto specifico contiene lattosio, ma ne trovate altri all’interno della stessa lista di prodotti che invece ne sono privi. La ricetta, comunque, anche se non è compatibile con i regimi dietetici degli intolleranti al lattosio, è comunque compatibile con quelli degli intolleranti al glutine e dei celiaci. Infatti non contiene glutine, dal momento che il biscuiti è realizzato con la farina di riso integrale.

Il sesamo, un’ottima fonte di vitamine

Il sesamo nero gioca un ruolo molto importante nella ricetta del maki dolce con crema di formaggio. Infatti, viene impiegato sia per la realizzazione al biscuit (il cui ingrediente principale è comunque il riso integrale) sia per la decorazione finale, durante la quale viene spolverizzato sulla superficie del maki. Il sesamo nero è un ingrediente molto particolare, dal momento che pur essendo un seme, presenta molte caratteristiche in comune con la frutta secca. In primis è molto calorico, ma non temete in quanto le dosi in questa ricetta sono minime.

Secondariamente, contiene molti grassi saturi in grado di impattare positivamente sulla salute, come lo stearico, l’acido linoleico (detto anche omega sei) e l’acido oleico. Il sesamo nero è anche un’ottima fonte di vitamine, e in particolare della vitamina B1, B2, PP e B6. Ciò che stupisce del sesamo nero è anche l’apporto proteico, che non ha nulla da invidiare a quello delle carni rosse. Elevato, poi, è il contenuto di fibre, che rappresentano circa il 12%. Infine, il sesamo garantisce molti sali minerali e una certa quantità di antiossidanti, soprattutto del genere “lignani”.

Ecco la ricetta del maki dolce al sesamo con crema al formaggio:

Ingredienti:

  • 1 bisquit bianco con riso integrale e semi di sesamo nero;
  • 200 gr. di formaggio Exquisa Fresco Cremoso Classico;
  • 100 gr. di panna consentita;
  • lamponi freschi per decorazione;
  • semi di sesamo nero per decorazione.

Preparazione:

Per la realizzazione del maki dolce al sesamo iniziate preparando il biscuit bianco con riso integrale, seguendo la ricetta su Nonnapaperina.it. Nel frattempo date una spolverata di farina di riso integrale su un canovaccio. Una volta cotta, sformate la base biscuit direttamente sul canovaccio e, mentre è ancora calda, arrotolatela con estrema attenzione partendo dal lato più piccolo e inglobando anche il canovaccio. Fatela raffreddare in questa posizione, in modo che possa mantenere anche successivamente la forma a cilindro.

Unite il formaggio fresco Exquisa con la panna e montate aiutandovi con una frusta elettrica, fino ad ottenere un composto omogeneo. Utilizzando la pellicola, arrotolate la mousse a cilindro e ponetela in  freezer. Poi srotolate la torta, ponete dentro il “cilindro di mousse” e arrotolate nuovamente. Infine decorate con una sventagliata di semi di sesamo nero. Prima di servire ricavate delle fette monoporzioni e guarnite con i lamponi freschi.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

Chebakia

Chebakia, dal Marocco un delizioso dolce alle mandorle

Quale miele utilizzare? Una volta modellati, i chebakia vanno fritti in olio di semi, ma la ricetta non si conclude con la cottura. Arrivati a questo punto, infatti, si prepara un composto di miele...

logo_print