Torta multistrato con pollo e curry, ottimo mix

Torta multistrato con pollo e curry
Stampa

Torta multistrato con pollo e curry, una scelta degli ingredienti azzeccata

La Torta multistrato con pollo e curry è tecnicamente una torta salata. Tuttavia, si distingue in maniera netta rispetto alle classiche torte salate. In primis, perché gli ingredienti salati non intervengono solo nella farcitura (che in questo caso è comunque a piacere), ma soprattutto nell’impasto. Questo, infatti, viene realizzato con un mix di farine, formaggio e pollo. Per quanto questa scelta di ingredienti possa sembrare strana, e possa sembrare strano anche il loro trattamento, il multistrato di pollo e curry è davvero una torta salata (anzi una specie di torta salata) squisita, dal sapore corposo e nemmeno tanto pesante.

E persino personalizzabile, dal momento che una volta preparato l’impasto, e cotto al forno come si farebbe per qualsiasi preparazione dolciarie, è possibile farcire il tutto a proprio piacimento. Si chiama “multistrato” perché il passaggio finale della ricetta consiste appunto nel taglio per lungo, in modo da formare più strati, o fette, da farcire con ciò che si vuole. Io personalmente consiglio la fesa di tacchino a fette. Questo ingrediente è azzeccato in quanto è leggero e si sposa bene con il sentore di carne di pollo che domina l’impasto. Ad ogni modo, da questo punto di vista almeno, avete parecchio margine di movimento.

Il segreto della Torta multistrato con pollo e curry

Le peculiarità del pollo multistrato risiedono nella scelta degli ingredienti, sui generis ma azzeccata, e nell’idea di creare un impasto a partire da alimenti salati, come il pollo. Tuttavia, il vero segreto, la vera arma in più di questa ricetta è un’altra: la mousse di formaggio Miree alle erbe. Si tratta di un prodotto dalla qualità eccelsa, che testimonia la volontà e la capacità di offrire solo il meglio ai consumatori, una scelta che caratterizza Exquisa. Un prodotto che si sposa alla perfezione con questo tipo di preparazione, anche in virtù di una texture vellutata che pochi altri formaggi cremosi possono vantare, e che lo rende adatto al passaggio in frullatura.

Torta multistrato con pollo e curry

La caratteristica più importante della mousse di formaggio alle erbe di Exquisa è, appunto, la presenza delle erbe. Queste, c’è da dire, si amalgamano alla perfezione con il composto, fino a formare un sapore del tutto nuovo che prende il meglio dalle materie prime. Il sentore è decisamente aromatico, dunque il prodotto è dotato di una personalità forte dal punto di vista organolettica. Trasferisce questa personalità nella ricetta in generale, senza svilire la portata e l’effetto degli altri ingredienti. La mousse di formaggio Miree alle erbe, infatti, non copre ma valorizza l’impasto (che vede anche il pollo, i tuorli e l’olio).

I tanti vantaggi della carne di pollo

Tra gli ingredienti principali del nostro multistrato di pollo e curry spicca, ovviamente, la carne di pollo. Si tratta di una carne molto consumata, forse la più consumata in assoluto, a apprezzata per il gusto, la leggerezza e la digeribilità. Quest’ultima caratteristica deriva, nello specifico, dalla scarsissima incidenza di tessuto connettivo, che invece abbonda nelle altre carni. La leggerezza, invece, è testimoniata dall’apporto calorico, che si aggira sulle 200 kcal ogni 100 grammi, nonché dalla quantità davvero ridotta di lipidi. I grassi nella carne di pollo, infatti, non superano il 3,6%. Anche in questo caso, si concretizza una certa differenza tra la carne di pollo e la carne degli altri animali, specie se da allevamento (bovini, ovini, suini).

Il pollo è ovviamente una formidabile fonte di proteine, che non hanno nulla da invidiare al manzo e al maiale, che in genere vengono considerati più sostanziosi. Inoltre, sono proteine di alta qualità. Da segnalare è anche l’elevata concentrazione di minerali quali il potassio e il calcio. Il ferro, invece, è presente in piccole dosi. Nel caso della ricetta del multistrato di pollo e curry, la carne viene frullata insieme agli altri ingredienti per formare l’impasto; un uso diverso, ma in grado di valorizzare la materia prima.

Ecco la ricetta della Torta multistrato con pollo e curry

Ingredienti:

  • 80 gr. di farina di teff;
  • 80 gr. di amido di riso;
  • 120 gr. di olio di vinacciolo;
  • 100 +100 gr. di petto di pollo affumicato e frullato;
  • 250 gr. di uova (circa 5);
  • 120 gr. di mousse di formaggio Miree alle erbe aromatiche;
  • 40 gr. di maltitolo;
  • 4 gr. di lievito;
  • 5 gr. di curry in polvere.

Preparazione

Per la preparazione della Torta multistrato con pollo e curry iniziate versando il curry in padella senza aggiungere grassi, tostatelo e poi lasciatelo intiepidire. Separate gli albumi dai tuorli. Frullate questi ultimi con l’olio, il curry e 100 gr. petto di pollo, in modo da formare una maionese. Inserite anche il formaggio e frullate ancora.

In una ciotola montate l’albume insieme al maltitolo fino a ottenere un composto spumoso ma stabile. Aggiungete alla maionese 3/4 del composto che avete appena realizzato, poi versate anche la farina già setacciata e il lievito. Mescolate in modo delicato ed infornate a 180 gradi per 15-20 minuti. Servite decorando la parte superiore con la parte restante della maionese e gli altri 100 gr. di petto di pollo. Buon appetito!

CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti