logo_print

Acqua aromatizzata alle arance, un detox per Natale

ACQUA DETOX NATALIZIA
Stampa

Accogliamo il Natale liberandoci delle tossine

Sulla tavola del Natale quest’anno abbiamo deciso di non far mancare l’acqua aromatizzata alle arance. La preparazione di quest’acqua speziata e fruttata è di una semplicità tale da sembrare banale ma sarete estremamente colpiti da quanto benessere sarà in grado di portare al vostro organismo. Le combinazioni possibili per le acque detox sono davvero tantissime, ognuna con proprie varianti di gusto e proprietà.

In passato vi abbiamo già descritto l’acqua aromatizzata all’uva o quella alle more di gelso, per esempio. Questa versione, sempre detossinante, all’arancia e spezie varie, ha però un sapore che ci sembra particolarmente adatto all’occasione. Per altro, quest’acqua è per sua natura così buona e gradevole da indurci a bere più spesso, il che stimola diuresi, idratazione e purificazione dell’organismo.

Acqua aromatizzata alle arance, un infuso di vitamina C e benessere

Bere acqua aromatizzata detox alle arance anziché una normale acqua minerale vuol dire introdurre nel corpo sostanze utili e nutrienti ogni volta che abbiamo sete. Idratandoci con i liquidi giusti possiamo ottimizzare i risultati e sentirci subito più carichi ed in forma. Quest’acqua aromatizzata alle arance, in particolare, grazie agli agrumi, è un concentrato di vitamina C, indispensabile per stimolare il sistema immunitario e garantirci maggiore resistenza ai malanni di stagione.

ACQUA DETOX NATALIZIA

Tuteliamo il nostro Natale dal fastidio d’influenze e raffreddori semplicemente mantenendoci idratati! Oltre alle vitamine, le arance sono ricche di pectina, sostanza che aiuta il corpo a liberarsi delle scorie e dei metalli pesanti. Non solo un sapore particolare e dissetante dunque, ma un concentrato di benessere, antiossidante ed energetico.

Un’acqua da gustare anche lontano dai pasti

Servire a tavola l’acqua aromatizzata alle arance è un vero piacere perché ci consente di prenderci cura del nostro benessere semplicemente bevendo. Da quando abbiamo scoperto queste acque aromatizzate, non ce ne separiamo mai. La nostra acqua aromatizzata ci segue dunque a tavola, ma anche per dissetarci quando occorre nel corso della giornata o in versione portatile, versata nella borraccia d’alluminio da tenere con noi in borsetta.

Un’abitudine che ci ripaga con tante energie e salute. Possiamo dire che, oramai, queste acque aromatizzate, ogni volta diverse, sono diventate parte integrante della nostra beauty & health routine. Le proprietà nutrizionali delle arance non sono certo un mistero ma questa preparazione è un modo in più, pratico e fresco, per avvalercene e trarre sempre il meglio dalla natura! E’ quindi una bevanda light, sana, senza glutine e senza lattosio.

Ed ecco la ricetta dell’acqua aromatizzata detox alle arance:

Ingredienti:

  • 1 lt di acqua naturale
  • 1 arancia a fettine
  • 2 bacche d’ anice stellato
  • 1 stecca di cannella
  • 3 chiodi di garofano

Preparazione:

Per preparare l’acqua aromatizzata cominciate lavando accuratamente le arance. Tagliatele a fettine tonde e regolari. Mettete le fette d’arancia direttamente in una caraffa con cannella, anice stellato e garofano.

Versate sopra alle spezie ed all’arancia 1 litro di acqua naturale e riponete il tutto in frigo, per circa 1 ora. Trascorso il tempo per insaporirsi, filtrate l’acqua con un colino e servitela.


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e agli intolleranti al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


18-12-2019
Scritto da: NonnaPaperina
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti