Deliziosi gnocchetti al pesto rosso con carote ed olive

Un gustosissimo pesto di pomodori rossi

Uno dei punti forti della ricetta che vi presentiamo oggi è sicuramente questo saporitissimo sugo fatto di pomodori rossi secchi. Le cose semplici sono le migliori e ve ne renderete presto conto assaggiando questo pesto. Mandorle e pomodori secchi sprigionano tutto il loro sapore, ricco e peculiare, con questi gnocchetti con carote al pesto rosso ed olive nere.

Il dolce gusto delle carote e la sapidità delle olive nere donano equilibrio al piatto assaggio, dopo assaggio. In più, come sempre, scegliamo degli ingredienti che facciano bene alla salute. Le carote, per esempio, con il ricco apporto di beta-carotene, hanno un potere anti-ossidante ed anti-tumorale, sono inoltre essenziali per la salute di pelle, occhi e cuore.

Pronti per pranzo con gli gnocchetti integrali

Scegliere una pasta integrale vuol dire fare una scelta per la propria salute e, perché no, anche per il peso forma ideale. Con la pasta integrale, l’assorbimento dei carboidrati da parte del nostro organismo è più lento, fatto che riduce l’assorbimento dei grassi. La pasta integrale, inoltre, non subisce i laboriosi processi di raffinazione tipici della pasta fatta con farina bianca e dunque risulta più “pura” e libera da elementi chimici. Crusca, endosperma e germe del grano vengono conservati nella pasta integrale, a tutto vantaggio della salubrità del prodotto.

La pasta integrale, infatti, è più ricca di fibre, vitamine e sali minerali. Questo tipo di pasta è inoltre essenziale in caso di diabete in quanto il lento assorbimento evita i picchi glicemici. In particolare per le donne, evitare picchi d’insulina può voler dire evitare l’accumulo di grassi che sono il preludio di malattie cardiovascolari e patologie ai danni delle mammelle. Infine, il consumo regolare di pasta integrale può favorire la regolarità intestinale e l’eliminazione delle scorie.

gnocchetti pesto rosso olive ver cl sf 683x1024 Deliziosi gnocchetti al pesto rosso con carote ed olive

Gnocchetti con carote da schiscetta

Gli gnocchetti con carote, al pesto rosso ed olive nere sono un gustosissimo primo, comodo e saporito anche da mangiare on the road. Se avete necessità di consumare un pasto in ufficio, questa ricetta può essere una buona opzione da schiscetta. Come primo, infatti, questi gnocchetti potranno essere apprezzati sia caldi, appena spadellati, che freddi, dopo qualche ora dalla preparazione.

Potrete preparare questa pasta la sera prima ed il giorno dopo i sapori, assorbiti dalla pasta, renderanno il piatto ancor più gustoso. Con una pietanza così semplice e gustosa, risolverete agevolmente il problema del pranzo ed avrete la certezza di servire qualcosa di sano e nutriente, come la migliore tradizione mediterranea.

Ed ecco la ricetta degli gnocchetti con carote, al pesto rosso ed olive nere:

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr. di gnocchetti Gerardo Di Nola
  • 3 carote
  • 5 pomodori secchi sott’olio
  • 1 cipollotto
  • 20 gr. di mandorle sgusciate
  • qualche foglia di basilico
  • 4 cucchiai di olive nere al peperoncino (o naturali)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q. b. di origano fresco
  • q. b. di sale e pepe

Preparazione:

In una pentola con acqua bollente lievemente salata, cuocete la pasta. Lavate le carote, grattatele e tagliatele a rondelline. Poi pulite ed affettate finemente il cipollotto. Nel frattempo, in una padella con un giro d’olio caldo, mettete a cuocere il cipollotto e le carote. Aggiungete, se occorre, un po’ di acqua di cottura della pasta.

Nel bicchiere di un frullatore, ponete i pomodori secchi ben scolati e le mandorle, riducendo il tutto ad un pesto piuttosto morbido. Appena la pasta sarà cotta, scolatela e saltatela nella padella con cipollotto e carote. Unite al resto, il pesto ed 1 piccolo mestolo di acqua di cottura della pasta. Saltate il tutto per 1 minuto, poi aggiungete le olive (tagliate a rondelle se lo preferite) e servite a tavola, spolverizzando sul piatto origano e pepe nero. Buon appetito a voi!

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md Deliziosi gnocchetti al pesto rosso con carote ed olive

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *