logo_print

Estivo Smoothie alle ciliegie, uva, arancia e zenzero

Smoothie alle ciliegie uva arancia e zenzero
Stampa

Smoothie estivo alle ciliegie, uva, arancia e zenzero

Gli smoothie sono ormai inarrestabili! Non sono altro che frullati di diversi tipi di frutta o di verdura, spesso con l’aggiunta di spezie o di altri ingredienti. Per questo, vi propongo la mia ricetta dello smoothie alle ciliegie, uva, arancia e zenzero. Un mix di vitamine e di sapori da provare e riprovare durante la bella stagione!

Preparare uno smoothie è facilissimo e vi permette di avere in pochi minuti una bevanda sana, ricca di proprietà e di energie da sorseggiare a metà mattina o a merenda. In più, potete scegliere diversi tipi di frutta o di verdure per personalizzare il vostro smoothie a seconda dei vostri gusti e delle vostre esigenze!

La frutta? Meglio se di stagione!

Ovviamente, il segreto per fare un ottimo smoothie, oltre alle dosi, è quello di scegliere della buona frutta. Se è possibile cercate di acquistare la maggior parte dei prodotti provenienti dall’agricoltura biologica e a chilometro zero o comunque vegetali di stagione. In questo modo, riuscirete a ottenere il massimo del sapore e spenderete qualche soldo in meno.

Per questo smoothie ho scelto ben quattro ingredienti: ciliegie, uva, arancia e zenzero! Ognuno di questi alimenti ha caratteristiche benefiche per il nostro corpo e contengono sostanze che ci permettono di vivere con più energia le giornate assolate della bella stagione.

Smoothie alle ciliegie uva arancia e zenzero IMG

Le proprietà dello smoothie

Le ciliegie sono uno dei simboli dell’estate. Oltre ad essere un potente antiossidante, questa frutta ha anche proprietà diuretiche e ci permette di aumentare il senso di sazietà. Nel nostro smoothie alle ciliegie, uva, arancia e zenzero inseriremo anche l’uva bianca dolce senza semi, un concentrato dissetante e dolce ricco di sali minerali come il potassio e di vitamine.

Le arance, pur non essendo frutta di stagione, sono presenti durante tutto l’anno nei supermercati e ci aiutano ad amalgamare e a dare un tocco un po’ acido agli altri ingredienti. Non dimenticate, inoltre, che si tratta di un frutto ricco di vitamina C e dalle proprietà antiossidanti. L’ultimo ingrediente è lo zenzero che offre proprietà digestive e antinfiammatorie e che apporta un sapore leggermente piccante e originale al vostro smoothie!

Smoothie alle ciliegie, uva, arancia e zenzero

Ingredienti per un bicchierone di smoothie

  • 12 ciliegie
  • 100 g uva bianca dolce senza semi
  • 1 arancia
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 1 cm zenzero fresco grattugiato

Preparazione:

Lavate e mondate l’uva, asciugate bene gli acini e controllate che non ci siano semini (in tal caso levateli).

Lavate le ciliegie, asciugatele, levate il picciolo e denocciolatele; mettetele nel bicchiere del frullatore insieme allo zucchero di canna, il succo dell’arancia spremuta, gli acini d’uva e lo zenzero finissimamente grattugiato.

Azionate e frullate per qualche minuto; versatelo in un bicchierone da smoothie e servitelo, altrimenti chiudetelo bene e conservatelo in frigo per servirlo ben freddo quando volete.


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


10-06-2019
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti