Uovo poché su crema di piselli: una vera delizia pasquale!

Tempo di preparazione:

La ricetta dell’uovo poché su crema di piselli all’anice stellato, un piatto raffinato!

La Pasqua merita sempre un menu speciale, non siete d’accordo? Proprio per questo, ho pensato di suggerirvi la ricetta dell’uovo poché su crema di piselli all’anice stellato: particolare e unica sotto molti punti di vista, nonché in grado di conquistare anche i palati più raffinati!

Prepararla non vuol dire assolutamente rinunciare alla tradizione, ma solamente rivisitarla o comunque proporre qualcosa in più a ogni nostro ospite. Se poi pensate al delicato sapore dei piselli che si unisce a quello dell’anice stellato, di certo l’acquolina in bocca non tarderà ad arrivare!

In più, se amate sperimentare e portare in tavola nuovi piatti, questo non ve lo dovete perdere, in quanto mette in primo piano un alimento comune come l’uovo e lo trasforma in una pietanza speciale e, allo stesso tempo, semplice da preparare.

Sono riuscita a farvi venire voglia di preparare l’uovo poché su crema di piselli? Ma prima di passare alla preparazione, ci sono altre cose che vorrei dirvi su questa ricetta.

Dall’uovo ai piselli: portiamo in tavola un incontro di sapori e sostanze nutritive

Avrete sentito dire molte volte che le uova si presentano come un alimento completo. Non a caso, ci propongono di tutto e di più: dalle proteine ai grassi, dalle vitamine ai minerali. In particolare, anche grazie alla ricetta dell’uovo poché su crema di piselli all’anice stellato, potrete assimilare una valida dose di vitamina A, B6, B12 e D, e di minerali come potassio, calcio, ferro e magnesio. Pertanto, abbiamo a che fare con un alimento adatto a tutti, soprattutto agli sportivi e a coloro che desiderano promuovere il corretto sviluppo muscolare.

A questo punto, pensate a cosa può succedere quando mettiamo nello stesso piatto sia le uova che i piselli! Se prima parlavamo di un cibo altamente nutriente, adesso parliamo dell’unione di due cibi altamente nutrienti! Infatti, si potrà assimilare un’ulteriore quantità di vitamine e minerali, e contare su un aggiuntivo apporto di proteine, che in questo caso sono ovviamente di origine vegetale. Un buon uovo poché su crema di piselli può fare questo e molto altro, deliziando il palato e supportando l’organismo. Ecco perché questa è un’ottima ricetta non solo per Pasqua, ma anche per tutte le volte che avrete voglia di fare un pieno di nutrienti e bontà!

Uovo poché su crema di piselli

L’uovo poché su crema di piselli all’anice stellato: la spezia che fa la differenza…

Non possiamo fare a meno di dare un po’ di spazio all’anice stellato. Quest’ultimo ci conquista per la sua forma e per il suo profumo, e in quanto a sapore non ha di certo rivali! Dona un aroma prestigioso a ogni piatto e si propone come il tocco di sapore in più per l’uovo poché su crema di piselli, ma vi suggerisco di provarlo anche in tante altre pietanze.

Pensate che l’anice stellato secondo i ricercatori è un potente antinfiammatorio naturale, dotato di proprietà antivirali, espettoranti (se usato per preparare un infuso, si rivela molto efficace contro la tosse e i sintomi influenzali), antibatteriche e digestive. Ecco perché l’uovo poché su crema di piselli all’anice stellato è molto più speciale di quanto si possa pensare. Quindi, non perdete tempo e mettetevi all’opera!

Ed ecco la ricetta de Uovo poché su crema di piselli all’anice stellato

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr. di piselli
  • 1 patata media
  • 1 scalogno
  • q.b. brodo vegetale
  • 2 pezzi di anice stellato
  • 4 uova medie
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Stufate lo scalogno con poco olio, aggiungete la patata tagliata a dadi piccoli, un quarto dei piselli e un po’ di brodo vegetale (sufficiente a coprire il tutto).

Cuocete per 20 minuti circa, aggiungete il resto dei piselli e fate bollire ancora per 5 minuti. Frullate fino a ottenere una crema densa.

Fate sobbollire tanta acqua non salata in una pentola, insieme all’aceto e all’anice. Fateci cadere delicatamente le uova senza guscio e cuocete per 5 minuti circa. Dopodiché tiratele fuori dall’acqua e asciugatele.

In un piatto a cappello, mettete la crema e sovrapponetevi un uovo poché per porzione, guarnite con un pezzo di anice stellato e servite.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *