bg header

Voglia di dolcetti? Ecco i blinis di farina di castagne

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Blinis di farina di castagne

Una pietanza dalla Russia, in una golosa variante

Il blinis di farina di castagne si presenta come una speciale varietà di crespelle, realizzata in questo caso con una farina diversa dal solito, che a differenza delle crêpes necessita di levitazione e risulta pertanto più gonfia e soffice. Di origine russa, questa tipologia di crespella viene spesso guarnita con panna acida o altre prelibatezze come il caviale.

Generalmente, viene preparata nella parte finale della stagione invernale: con la sua forma tondeggiante sta a rappresentare la rinascita della bella stagione, e quindi del sole, dopo l’inverno! La morbidezza di questa pietanza è data dalla presenza del lievito all’interno del suo impasto, per cui diventa una base ideale per preparare gustosi antipasti adatti a tutti oppure, facendo una leggera modifica alla ricetta, dei dolcetti molto nutrienti e sfiziosi… A voi la scelta, ma adesso prepariamo i blinis di farina di castagne!

Parliamo della farina di castagne

Rivelandosi una delle più deliziose farine senza glutine, quella di castagne è ottima anche da un punto di vista nutrizionale. Ricca di fosforo, ferro, calcio e potassio, rende i blinis di farina di castagne capaci di nutrire l’organismo e di donare ad esso una valida dose di energia. Le proprietà terapeutiche di questa farina sono note già dal Medioevo, periodo in cui veniva utilizzata sia per trattare la carenza di ferro, che per porre rimedio a flussi mestruali abbondanti.

Blinis di farina di castagne

Secondo alcune ricerche, si tratta di un alimento in grado persino di lenire disturbi fastidiosi, come la gotta o le emicranie. Il blinis di farina di castagne, grazie all’alto contenuto di acido folico, può essere usato per ottimizzare l’alimentazione delle donne in gravidanza. I notevoli livelli di fosforo sono inoltre perfetti per chiunque abbia bisogno di ristabilirsi dopo un’influenza e ogni qualvolta si ha la necessità di rafforzare il sistema nervoso e l’organismo in generale.

La versatilità del blinis di farina di castagne

Il blinis di farina di castagne, oltre ad essere un eccellente antipasto, sfizioso e nutriente, è ormai diventato una vera e propria moda per tutti coloro che seguono un’alimentazione attenta agli ingredienti, alla qualità degli stessi e al fatto che apportino il miglior rapporto tra calorie e gusto. Piacciono ai bambini e agli adulti, possiamo scegliere di farcirli sia con alimenti dolci (eliminando il sale e il pepe dalla ricetta) che salati!

Pertanto, stiamo parlando di una preparazione molto versatile, genuina e capace di soddisfare ampiamente le nostre preferenze da un punto di vista alimentare. Ogni blinis di farine di castagne sazia e accontenta ogni palato. Quindi, non vi resta che provarli! Ecco qui di seguito la ricetta… Non sarà difficile prepararli e, anche se farete un po’ di fatica, sicuramente non ve ne pentirete!

Ingredienti per 4 persone

  • 150 gr di farina di castagne
  • 200 ml di acqua gassata
  • 1 albume
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • q.b. sale e pepe
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Preparazione

Fate sciogliere il bicarbonato in 30 ml. di acqua tiepida.

Versate l’acqua con il bicarbonato e tutti gli ingredienti in una terrina. Mescolate accuratamente e fate riposare la pastella ottenuta, coperta dalla pellicola, per circa 1 ora.

Scaldate una padella antiaderente leggermente unta d’olio. Versate due cucchiai di pastella dandogli una forma rotonda. Cuocete per qualche minuto da entrambi i lati.

Man mano che i blinis saranno pronti, conservateli coperti da un canovaccio.

5/5 (3 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Limoni dolci ripieni

Limoni dolci ripieni, un dessert per la Festa...

Una crema deliziosa per dei dolci davvero sfiziosi Vale la pena parlare della crema dei limoni dolci ripieni, che spicca per semplicità e bontà. Come ho già specificato, la crema è realizzata...

Crema al cioccolato bianco e nocciole

Crema al cioccolato bianco e nocciole, uno spalmabile...

Un focus sul cioccolato bianco Vale la pena approfondire il discorso sul cioccolato bianco, che è il vero protagonista di questa crema pasticcera al cioccolato, ma è anche un alimento molto...

Budino al limone e zafferano

Budino al limone e zafferano, un dolce elegante...

Quale latte utilizzare nel budino al limone? Il latte è una componente fondamentale di questo budino al limone e zafferano, come nella maggior parte dei budini o dei dolci al cucchiaio. Quale tipo...

logo_print