bg header

Colazione estiva: tartare di tonno e uova strapazzate

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

colazione estiva

Una colazione per la stagione calda

Ogni stagione ha la sua colazione, perché l’ideale sarebbe consumare i prodotti secondo le disponibilità del periodo. D’estate come nella stagione fredda, è indispensabile fare una colazione completa e soprattutto ricca di liquidi e minerali che vengono consumati con più rapidità in presenza di temperature elevate.

La colazione estiva, soprattutto in giornate particolarmente calde, dovrebbe includere preferibilmente piatti non eccessivamente pesanti e calorici, includendo ugualmente carboidrati, proteine e fibre. Per questo, vi propongo una soluzione salata e fresca a base di tartare di tonno con nigella, estratto di mango, lime e mela, uova strapazzate, pane a fette e caffè shakerato.

Il protagonista della colazione estiva : il tonno

In questa colazione estiva, uno degli ingredienti principali è la tartare di tonno. Nei supermercati e nei mercati è possibile trovare questa varietà di pesce già pronta e tagliata. In questo caso, vi propongo di elaborare una tartare direttamente dal un filetto crudo tagliato a pezzetti grandi. Attenzione alla qualità del pesce e verificate sempre che sia stato abbattuto. Per evitare rischi, acquistate il tonno fresco e poi congelatelo.

Questa tartare verrà insaporita da una spezia chiamata nigella. Denominata anche “cumino nero”, anche se non ha un sapore simile, i semi di questa pianta vengono utilizzati soprattutto in India dove si usa per insaporire soprattutto il pane. In cucina, inoltre, è apprezzato il suo sapore che ricorda vagamente quello della cipolla e viene spesso aggiunta al pesce.

Per la preparazione della tartare tagliate il filetto di tonno a dadini, unite la nigella e la scorza grattugiata e il succo di limone. Salate, pepate e mescolate bene. Tostate il pane in una padella a fuoco molto basso per qualche minuto, girandolo a metà tostatura. Poi fate intiepidire il pane tostato su una griglia.

colazione estiva

Un estratto di vitamine e sali minerali

Un altro protagonista della nostra colazione estiva è l’estratto di mango, lime e mela. Al contrario dei frullati, gli estratti si elaborano attraverso i cosiddetti “estrattori” che spremono dagli ingredienti e dalla loro polpa tutta la parte liquida, mantenendo inalterati vitamine e sali minerali, visto che l’estrazione viene fatta lentamente e a freddo.

Il mango è un frutto esotico dolce che pare sia un ottimo alleato se si cerca di perdere peso. Sembra, inoltre, che, oltre all’apporto di vitamine e sali minerali, sia ricco di antiossidanti e considerato un alleato contro alcune tipologie di tumore. Aggiungendo al mango il lime e la mela, il vostro estratto avrà un sapore delizioso e fresco, perfetto per sopportare il caldo estivo!

Per la preparazione delle uova strapazzate perfette rompete le uova in una ciotola. Sbattete le uova ( albume e tuorlo ) e aggiungete po’ di sale e un po’ di pepe. Trasferite le uova sbattute direttamente in padella antiaderente calda con una noce burro. Muovete la padella in modo che le uova non si attacchino al fondo, poi attendete due o tre minuti, spegnete il fuoco e mescolate. Se avete dei celiaci a tavola ricordate che le uova non vanno sbattute con un cucchiaio di legno. Scegliete sempre uova di ottima qualità e freschissime.

Ingredienti per l’estratto di mango, lime e mela

  • 2 mango
  • 1 mela verde
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiai di miele
  • il succo di 1 lime
  • 1 pezzettino di zenzero fresco
  • 400 ml. di latte consentito.

Preparazione

Lavate il mango e la mela. Sbucciate i frutti e tagliateli a pezzetti. Pelate lo lo zenzero e tagliatelo a tocchetti. Estraete il succo dal lime.

Mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere del fruttato e aggiungete la curcuma, il succo di lime e il latte.

Frullate fin ad ottenere una consistenza liscia ed uniforme. Aggiungete il miele per dolcificare a piacere!

Siete pronti per servire la colazione estiva molto semplice ma che sicuramente vi darà soddisfazione.

5/5 (435 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Brandani Gift Group

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Pancakes senza burro

Pancakes senza burro, la colazione per chi ha...

Di cosa sa la farina di grano saraceno La vera protagonista della ricetta dei pancakes senza burro è la farina di grano saraceno. Fa parte dei cosiddetti “grani antichi”, ovvero quei cereali...

Loco moco

Loco moco, una corposa colazione hawaiana

Quale riso utilizzare per il loco moco? Benché non richieda chissà quale impegno, la cottura del riso è importante, d’altronde funge da base per l’intera ricetta. Occorre fare attenzione...

Ymerdrys con frutti di bosco

Ymerdrys con frutti di bosco, il dessert ricco...

Il gusto e le proprietà del pane di segale Il protagonista della ricetta del ymerdrys con frutti di bosco è ovviamente il pane di segale. Esso spicca per i sentori decisamente rustici ma allo...

logo_print