Il riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo  

Tempo di preparazione:

Per stare bene e mangiare con gusto… provate una porzione di riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo!

Un buon piatto di riso rosso su emulsione di pomodori e cuori di carciofo rappresenta il modo ideale per coniugare sapore e freschezza. Un primo d’effetto, colorato e vivace: l’ideale per un pranzo in compagnia, ma anche per una speciale cena in famiglia! Oltre alla sua indubbia bontà e leggerezza, è da notare che gli ingredienti che compongono questa pietanza apportano svariati benefici all’organismo, favorendo quindi il benessere di chi la assapora.

Il riso rosso (ovvero non fermentato) è dotato di un inconfondibile sapore aromatico, capace di convincere anche i più scettici. Essendo poi una varietà di riso integrale, è perfetto per chi deve mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo, e le sue proprietà antiossidanti ne fanno un prezioso alleato nella lotta ai radicali liberi… rendendo il nostro piatto di riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo un pasto delizioso e salutare!

Le altre proprietà di questo riso e non solo…

Fonte importante di vitamine e minerali (magnesio in particolar modo), il riso rosso è davvero un alimento completo. Ricco di fibre, aiuta il normale funzionamento dell’apparato gastrointestinale ed è dotato di elevato potere saziante, per cui risulta particolarmente utile per la prova costume e in generale per chi ama tenere sotto controllo la linea. Grazie ad esso, la nostra ricetta di riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo è priva di glutine e può essere integrata nella dieta di celiaci e intolleranti.

A tutto ciò si aggiungono i benefici apportati dal pomodoro e dai suoi antiossidanti e minerali, soprattutto potassio, che è ottimo per chi soffre di ipertensione. Il suo elevato contenuto di carotenoidi aiuta anche a proteggere la vista, e le fibre migliorano la digestione, stimolando inoltre il transito intestinale. Insomma, come si può ben comprendere, una porzione di riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo è dotata di innumerevoli proprietà benefiche per l’organismo!

Riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo: ed è subito benessere grazie ad un ortaggio speciale!

Anche i carciofi, essendo carichi di fibre e minerali, risultano particolarmente importanti nella dieta di chi deve affrontare problemi di colesterolo alto e ipertensione, senza dimenticare le loro caratteristiche antiossidanti, utili per tutti noi, che vogliamo rimanere giovani e in salute per più tempo possibile. In pratica, anche questo ingrediente fa la differenza in un pasto a base di riso rosso su emulsione di pomodori con cuori di carciofo.

Abbiamo a che fare con un primo piatto completo, adatto a grandi e piccini, capace di soddisfare ogni tipo di esigenza, dalle più specifiche alle più semplici. Rimineralizza il corpo, ci dona energia e, tra l’altro, non serve neanche troppo tempo e/o fatica per prepararlo! Cosa stiamo aspettando allora? Mettiamoci ai fornelli… il buonissimo riso rosso su emulsione di pomodori con cuore di carciofo non si cucinerà certo da solo!

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr. di riso rosso
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 12 cuori di carciofo
  • 160 gr. di pomodorini
  • 1 cucchiaio di maizena
  • erbe aromatiche a piacere
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Pelate la cipolla e affettatela finemente. Lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi. Tagliate i cuori di carciofi a spicchi. Lavate, asciugate e tritate le erbe aromatiche.

In una pentola scaldate due cucchiai d’olio d’oliva e tostate il riso per 2 minuti. Aggiungete ½ lt di acqua, salate e coprite. Cuocete per 40/45 minuti. Scolate e sgranate con poco olio.

In una pentola con due cucchiai di olio fate soffriggere la cipolla e l’aglio intero. Aggiungete i pomodori e cuocete lentamente per circa 30 minuti. Versate nel bicchiere del frullatore. Salate, pepate e aggiungete un paio di cucchiai di olio e la maizena. Azionate fino ad ottenere una crema densa.

Spadellate i carciofi cosparsi con le erbe aromatiche, un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo d’olio. Cuocete a fiamma vivace per qualche minuto.

Impiattate spolverizzando il piatto con la curcuma. Sul fondo mettete due cucchiai dell’emulsione di pomodoro. Versate il riso in un coppa pasta e a fianco i cuori di carciofo. Togliete l’anello e servite.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *