bg header

Ravioli ripieni di formaggio e patate: si mangia!

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Ravioli ripieni di formaggio e patate

Oggi vi racconto come preparare i Ravioli ripieni di formaggio e patate, una tra le mie ricette preferite. La freschezza del formaggio incontra la delicatezza delle patate, il profumo riconoscibile del rosmarino si unisce alla croccantezza della pancetta. Nulla di meglio per celebrare un momento di convivialità qual è un buon pranzo o una gustosa cenetta tra amici. Sorprendete anche chi ha intolleranze alimentari o è celiaco con questo piatto dal sapore unico e dalla preziosa scioglievolezza al palato.

Formaggio fresco cremoso senza lattosio: un ingrediente da non sottovalutare

Ciò che rende tanto particolare e gustosa la mia ricetta dei ravioli di formaggio, patate, rosmarino e bacon croccante è certamente uno dei numerosi prodotti del marchio Exquisa: il formaggio fresco e cremoso senza lattosio. Bontà e genuinità racchiuse in un alimento autentico e, soprattutto, altamente digeribile; senza conservanti, ha un sapore unico, inconfondibile! Adatto proprio a tutti, è un alimento che consiglio vivamente.

Ravioli ripieni di formaggio e patate

Le patate aiutano l’organismo a depurarsi e non solo…

Nella mia ricetta di oggi dei Ravioli ripieni di formaggio e patate un altro grande ingrediente fondamentale è costituito dalle patate, tuberi derivati dalla specie Solanum tuberosum di cui dovrebbe essere ricca la nostra dieta alimentare. Infatti, dovete sapere che le patate contengono la vitamina C che contrasta i danni causati dai radicali liberi, e il potassio, che le rende un valido alleato contro l’ipertensione. Le patate, in aggiunta, sono alimenti energetici e disinfiammanti dell’apparato digerente. Sono ricche di carboidrati complessi, per questo motivo hanno una certa efficacia sui diabetici. Infine, le patate hanno un forte potere saziante e, quindi, aiutano a controllare la fame e a perdere peso.

Ora, non ci resta che passare in rassegna tutti gli ingredienti necessari per preparare i Ravioli ripieni di formaggio e patate!

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr. di mix di farine (100 gr di farina di riso,100 gr di farina di fioretto,100 gr di grano saraceno)
  • 100 gr di maizena
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

Per il condimento:

  • 150 gr di pancetta tesa a fettine
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Parmigiano reggiano 36 mesi (facoltativo)

Preparazione

Setacciate le farine e versatele nella vasca della planetaria con le uova, l’olio extravergine di oliva e il sale.

Azionate e iniziate a impastare con la foglia e proseguite con il gancio, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Una volta che è pronto rovesciate l’impasto sulla spianatoia su cui prima date una spolverata di farina e lavorate ancora l’impasto con le mani per lisciarlo ulteriormente, quindi formate una palla che coprite con della pellicola da cucina e lasciate riposare per circa 30 minuti.

Un trucco per verificare la giusta consistenza dell’impasto: premete con il pollice e assicuratevi che non rimanga l’impronta.Mentre la pasta riposa preparate il ripieno.

Preparazione ripieno

Lessate le patate in abbondante acqua, fate cuocere finchè non riuscirete ad infilarle bene con una forchetta.

Sbucciate le patate ancora calde e schiacciatele con uno schiacciapatate, mettetele in una ciotola.

Fate sciogliere il burro in una padella, unite lo scalogno tritato e il rosmarino, fate soffriggere per alcuni minuti.

Unite il burro e lo scalogno alle patate schiacciate, eliminate il rametto di rosmarino, aggiungete sale e pepe e mescolate bene.

Unite anche il formaggio fresco cremoso senza lattosio di Exquisa e mescolate finchè non otterrete un composto liscio e ben amalgamato.

Dopo il riposo dividete l’impasto in panetti più piccoli e lavorateli uno per volta.Stendete la pasta con l’aiuto di una sfogliatrice.

Con l’aiuto di una sac à poche formate delle palline di ripieno sulla sfoglia, coprite con altra sfoglia e sigillate bene, facendo attenzione a far uscire tutta l’aria.Con l’aiuto di uno stampino, ritagliate i ravioli.

Disponete le fettine di pancetta su di  una teglia foderata con carta da forno e tostate con la funziona grill per qualche istante a seconda del grado di cottura desiderato.

Tuffate i ravioli in abbondante acqua salata e fate cuocere per un paio di minuti.

Scolateli delicatamente aiutandovi con un mestolo forato e metteteli su un piatto, cospargeteli con l’olio.

Servite i ravioli accompagnati dal bacon croccante e decorate con aghi di rosmarino fresco.

Se lo gradite, potete cospargere i Ravioli ripieni di formaggio e patate con il Parmigiano Reggiano.

Buon appetito!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Pici all’aglione

Pici all’aglione, un piatto contadino della cucina toscana

Come si prepara il sugo all’aglione Preparare il sugo per i pici all'aglione è davvero semplice, basta ricavare dal bulbo dell’aglio una certa quantità di spicchi (almeno uno a persona) e...

Zuppa di legumi con funghi e castagne

Zuppa di legumi con funghi e castagne, una...

Come scegliere i legumi La ricetta della zuppa di legumi con funghi e castagne è pensata per garantire ampia flessibilità nella scelta degli ingredienti. Di base potete utilizzare i legumi che...

Ravioli con sugo di pesce

Ravioli con sugo di pesce, un primo piatto...

Come preparare il sugo di pesce Il pezzo forte di questo primo piatto di pasta a base di ravioli è il sugo di pesce. Potremmo considerarlo come una sorta di ragù “ittico”, specie se si guarda...

logo_print