Insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela 

insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela 
Stampa

Gusto e leggerezza in tavola con un’insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela!

L’ insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela  è un piatto fresco e genuino che si sposa perfettamente con qualsiasi altra pietanza, accompagnandola con nutrimento di alta qualità e un’interessante mix di sapori. I suoi ingredienti salutari e ricchi di nutrienti, sono essenziali per il nostro fabbisogno giornaliero e creano un delizioso contorno che si sostituisce egregiamente alla solita insalata.

Preparare questa ricetta significa portare in tavola un contorno leggero, senza glutine e capace di conquistare anche i palati più esigenti e coloro che tengono alla linea. Questa insalata è perfetta in qualsiasi periodo dell’anno, povera di grassi e in grado di regalare lo stesso un alto valore nutrizionale ad ogni vostro pasto. L ’insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela   è dotata di un sapore delicato e intenso allo stesso tempo: un contrasto da amare! Scopriamone qualcosa in più…

In forma con l’ insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela !

Se desiderate assaporare una pietanza che contenga sali minerali e vitamine che rinforzano l’organismo, e che svolga un’azione benefica antiossidante e depurativa, l’ insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela  fa proprio al caso vostro. Infatti, il radicchio è ricco di vitamine, potassio, fosforo, magnesio e calcio; e l’azione depurativa di questo potente alleato rosso è dovuta alla sua elevata percentuale di acqua. Questo ingrediente si presenta da sempre come un valido aiuto per chi soffre di stitichezza o problemi digestivi.

Il sedano rapa è dotato di proprietà rimineralizzanti: gli ottimi livelli di iodio, il magnesio e il fosforo che offre, svolgono un’azione tonica e diuretica. La mela  regala alla pietanza una croccantezza e una freschezza unica, conquistando tutti con la sua polpa succosa e il suo gusto leggermente acidulo e rinfrescante. Aggiunge all’insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela  un’ulteriore dose di fibre, minerali, vitamine e antiossidanti.

Una ricetta light

I tanti ingredienti ipocalorici, e costituiti prevalentemente di acqua, fanno in modo che l’ insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela   si presenti come una ricetta appetitosa, nutriente e come un pasto light, ma allo stesso tempo sostanzioso e saziante. Questa pietanza si prepara molto velocemente e potrete abbinarla a tanti altri alimenti.

L’ insalatina croccante di radicchio con sedano rapa e mela  è infatti l’accompagnamento per piatti a base di carne ma anche di pesce, e può divenire anche un gustoso piatto unico, da consumare nella pausa pranzo affiancato a fragranti crostini, pane, grissini oppure ai deliziosi crackers di riso Granarolo, leggeri e senza glutine, proprio come ho fatto io. Potrete anche proporla come antipasto ai vostri ospiti e fare un vero e proprio figurone! A voi la scelta… In ogni caso, sarà un successo!

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr. circa di sedano rapa
  • 300 gr. di radicchio trevigiano
  • 2 mele
  • q.b. Crackers di riso
  • 15 gherigli di noci
  • 100 gr. di robiola Accadi

Preparazione

Lavate il radicchio in abbondante acqua fresca e quindi tagliatelo in 8 parti. Lavate quindi allo stesso modo le mele e dopo averle private del torsolo tagliatele a fettine sottili.

Pelate il sedano rapa aiutandovi con un pelapatate e quindi grattugiatelo con una grattugia a fori larghi

Unite nel piatto i tre ingredienti. Amalgamate la robiola con le noci tritate grossolanamente e disponete due piccole quenelle di formaggio sopra l’insalata. Servite il piatto accompagnandolo con crackers di riso.

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti